Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

“La risposta di ArginiaMO dopo la “Tre giorni” di AIPO con i comuni di Soliera, Bastiglia e Bomporto

SOLIERA, BASTIGLIA E BOMPORTO –  “La risposta di ArginiaMO dopo la “Tre giorni” di AIPO con i comuni di Soliera, Bastiglia e Bomporto

La “Tre giorni” dedicata all’incontro con AIPo dei cittadini di Soliera, Bastiglia e Bomporto ha consentito di dare risposte -anche se non sempre esaustive- a diversi interrogativi da parte dei cittadini e di agricoltori delle zone alluvionate. Abbiamo notato con piacere sia la reiterata disponibilità da parte dell’ing Mille, nuovo direttore di AIPo, a mantenere un canale di comunicazione aperto con i cittadini, sia la presenza nella nuova struttura operativa dell’Agenzia di uno staff tecnico detto Commissario Post Alluvione. Ciò lascia ben sperare, soprattutto dopo decenni di colpevole inattenzione al ns delicato territorio. Il fatto è che in 5 anni se qualche risultato si inizia a vedere (molto resta da fare e da intraprendere) e se finalmente abbiamo un interlocutore che non sia solo un parolaio, forse un qualche merito la può avere l’opera incessante del Comitato ArginiaMO.

Tra l’altro, proprio il ns Comitato ha varato da qualche mese gli ormai noti progetti “Cohesion Cityzen Group” e “Board Transparency River” ampiamente illustrati nella ns pagina FaceBook “arginiamo.gennaio2014”. Per sviluppare il primo progetto ArginiaMO ha visitato i sindaci di tutti i Comuni rivieraschi più a “rischio Secchia” ed alcuni altri esposti a “rischio Panaro”. Nella fattispecie sono i Comuni di: Bomporto – Bastiglia – Campogalliano – Carpi – Cavezzo – Concordia sulla Secchia – Novi di Modena – San Possidonio – San Prospero – Soliera. All’appello manca il Comune di Modena perché l’appuntamento ha dovuto essere differito ma verrà perfezionato nei prossimi giorni. Dal lato Panaro, gli altri Comuni sono: Medolla – San Felice sul Panaro – Nonantola.

Manca ancora il Comune di Camposanto, in quanto anche qui l’appuntamento è in corso di perfezionamento. Con questa “massa critica” alle spalle ArginiaMO intende incontrare il Presidente della Provincia e successivamente il Governatore della Regione Emilia Romagna, Ciò, nell’intento di ottenere il coronamento del secondo progetto da noi messo a punto, il “Board Transparency River”. Ricordiamo che questo secondo progetto è teso alla creazione da parte degli enti istituzionali di competenza di un semplice portale Internet in cui diventa possibile per tutti i cittadini identificare in maniera intuitiva ed immediata qualsiasi punto del tracciato idraulico, al fine di potere prendere conoscenza dei seguenti elementi: situazione idrogeologica – presenza di eventuali cantieri – lavori programmati – criterio tecnico fondamentale a cui devono essere improntati, notoriamente il parametro TR (Tempo di Ritorno, che attesta la validità dell’opera dal punto di vista della sicurezza passiva) – stato di avanzamento dei lavori – figura del responsabile dell’opera – costo dell’intervento – relativa tempistica – eventuali ritardi. Nel lasciarci al termine del ciclo di incontri l’ing Mille ci promise di fornirci un documento elencativo delle opere in corso e/o realizzate.

Di ciò gliene siamo grati, tuttavia ArginiaMO ribadisce che un tale documento non è assolutamente sufficiente per rispondere con chiarezza e dovizia di particolari alle legittime istanze espresse reiteratamente dai cittadini alluvionati sin dal 2015. Infine, in tema di eventi idrogeologici gravi, vale la pena di sottolineare che ArginiaMO ha messo a punto sin dal 2016 un dettagliato vademecum intitolato “La gestione dell’emergenza idrica”, che tra l’altro prende in considerazione l’Allarme, quale primo importantissimo e fondamentale anello della catena da cui dipende l’esito di tutta l’operazione di salvamento e limitazione dei danni”.

 

GUARDA TUTTO IL NOSTRO SPECIALE EMERGENZA FIUMI

Puntata numero1 : cosa accade in montagna?

Puntata numero 2: Secchia e Panaro, l’erosione delle sponde e quegli argini insufficienti 

Puntata numero 3: come funzionano le casse di espansione?

Puntata numero 4: ecco cosa succede nel groviglio di Modena Nord

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
Allianz Risk Barometer 2020: la minaccia informatica il principale rischio per le aziende
Il 9° sondaggio annuale di Allianz Global Corporate & Specialty (AGCS) sui principali rischi aziendali evidenzia come i rischi informatici siano diventati più pericolosi e costosi per le aziende e spesso si traducono in cause legali e contenziosileggi tutto
Ecco le novità della legge di Bilancio 2020
Tra le nuove misure, c'è il bonus facciateleggi tutto
Consigli di salute
Piorrea o parodontite: cause, sintomi e rimedi
Se non adeguatamente trattata, porta alla progressiva perdita dei denti a causa del riassorbimento dell’osso e del tessuto gengivale da cui sono sostenuti.leggi tutto
Glocal
La mafia non può rubarci il futuro
"La mafia è una montagna di merda” scriveva Giuseppe Impastato, meglio conosciuto come Peppino, poco prima di essere assassinato per le sue intense e forti posizioni contro la mafia.leggi tutto
Consigli di salute
La Salute viaggia sul Web. Oltre il 75% degli Italiani s'informano su Google e sui Social
Le persone sono più autonome nella ricerca attiva di informazioni legate al benessere e alla saluteleggi tutto
Glocal
La responsabilità sociale fa bene ai conti aziendali
Il 74% degli italiani privilegia marchi aziendali che portano avanti azioni di valorizzazione delle diversità.leggi tutto
Glocal
L'economia del turpiloquio
Viviamo in una società dove il turpiloquio viene fin troppo (ab)usato come strumento per umiliare, opprimere e calpestare il prossimo, e che ha assunto un ruolo preponderante nella comunicazione tra gli individui.leggi tutto
Glocal
LA PAROLA AI MANAGER: l'Innovation Manager
Da alcuni giorni è stato pubblicato l’elenco dei consulenti dell’Albo del Mise per gli “Innovation Manager”.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchCome mandare via le cimici da casa, parla l'esperto
    • WatchLe sfogline trap di Mirandola
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    E a Bomporto c'è il cane più bello di tutta l'Esposizione canina
    E a Bomporto c'è il cane più bello di tutta l'Esposizione canina
    Si chiama Milo, il suo allenatore nonchè proprietario è il signor Fabrizio Ganzerli[...]
    Rapace ferito trovato a San Martino Carano
    Rapace ferito trovato a San Martino Carano
    E' stato notato da due assistenti civici, Giorgio e Gabriele Tellia di San Possidonio, che lo hanno salvato[...]
    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Davide Poluzzi e Simone Solieri hanno sfidato pioggia e vento[...]
    Soliera, il Pane e le Rose festeggia il suo sesto compleanno
    Soliera, il Pane e le Rose festeggia il suo sesto compleanno
    Un Social Market attivo da sei anni, tra grandi traguardi e sfide future[...]
    Sette sindaci per Medolla, tutti in una foto
    Sette sindaci per Medolla, tutti in una foto
    Da Bruschi (1981) a Calciolari, tutti sotto al Gonfalone[...]
    Osservatorio Geofisico di Unimore, visite guidate per la fiera di Sant'Antonio
    Osservatorio Geofisico di Unimore, visite guidate per la fiera di Sant'Antonio
    Venerdì 17 gennaio dal mattino al pomeriggio sarà possibile salire sulla torre di Levante di Palazzo Ducale a Modena[...]
    Rimane incastrata in una canna fumaria, piccola civetta salvata dai pompieri a Soliera
    Rimane incastrata in una canna fumaria, piccola civetta salvata dai pompieri a Soliera
    Provava a uscire dal solo ma non ce la faceva, e le ali sbattevano facendo diversi rumori che hanno insospettito i residenti.[...]
    L'avvocata di Mirandola Elisabetta Aldrovandi tra le 100 donne più influenti per la rivista F
    L'avvocata di Mirandola Elisabetta Aldrovandi tra le 100 donne più influenti per la rivista F
    Il settimanale ha premiato le donne che combattono in prima linee per avere un mondo migliore [...]
    Medaglia d'onore per il papà di Vasco Rossi
    Medaglia d'onore per il papà di Vasco Rossi
    Giovanni Carlo Rossi venne internato nei lager nazisti durante la Seconda guerra mondiale.[...]