Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

“La risposta di ArginiaMO dopo la “Tre giorni” di AIPO con i comuni di Soliera, Bastiglia e Bomporto

SOLIERA, BASTIGLIA E BOMPORTO –  “La risposta di ArginiaMO dopo la “Tre giorni” di AIPO con i comuni di Soliera, Bastiglia e Bomporto

La “Tre giorni” dedicata all’incontro con AIPo dei cittadini di Soliera, Bastiglia e Bomporto ha consentito di dare risposte -anche se non sempre esaustive- a diversi interrogativi da parte dei cittadini e di agricoltori delle zone alluvionate. Abbiamo notato con piacere sia la reiterata disponibilità da parte dell’ing Mille, nuovo direttore di AIPo, a mantenere un canale di comunicazione aperto con i cittadini, sia la presenza nella nuova struttura operativa dell’Agenzia di uno staff tecnico detto Commissario Post Alluvione. Ciò lascia ben sperare, soprattutto dopo decenni di colpevole inattenzione al ns delicato territorio. Il fatto è che in 5 anni se qualche risultato si inizia a vedere (molto resta da fare e da intraprendere) e se finalmente abbiamo un interlocutore che non sia solo un parolaio, forse un qualche merito la può avere l’opera incessante del Comitato ArginiaMO.

Tra l’altro, proprio il ns Comitato ha varato da qualche mese gli ormai noti progetti “Cohesion Cityzen Group” e “Board Transparency River” ampiamente illustrati nella ns pagina FaceBook “arginiamo.gennaio2014”. Per sviluppare il primo progetto ArginiaMO ha visitato i sindaci di tutti i Comuni rivieraschi più a “rischio Secchia” ed alcuni altri esposti a “rischio Panaro”. Nella fattispecie sono i Comuni di: Bomporto – Bastiglia – Campogalliano – Carpi – Cavezzo – Concordia sulla Secchia – Novi di Modena – San Possidonio – San Prospero – Soliera. All’appello manca il Comune di Modena perché l’appuntamento ha dovuto essere differito ma verrà perfezionato nei prossimi giorni. Dal lato Panaro, gli altri Comuni sono: Medolla – San Felice sul Panaro – Nonantola.

Manca ancora il Comune di Camposanto, in quanto anche qui l’appuntamento è in corso di perfezionamento. Con questa “massa critica” alle spalle ArginiaMO intende incontrare il Presidente della Provincia e successivamente il Governatore della Regione Emilia Romagna, Ciò, nell’intento di ottenere il coronamento del secondo progetto da noi messo a punto, il “Board Transparency River”. Ricordiamo che questo secondo progetto è teso alla creazione da parte degli enti istituzionali di competenza di un semplice portale Internet in cui diventa possibile per tutti i cittadini identificare in maniera intuitiva ed immediata qualsiasi punto del tracciato idraulico, al fine di potere prendere conoscenza dei seguenti elementi: situazione idrogeologica – presenza di eventuali cantieri – lavori programmati – criterio tecnico fondamentale a cui devono essere improntati, notoriamente il parametro TR (Tempo di Ritorno, che attesta la validità dell’opera dal punto di vista della sicurezza passiva) – stato di avanzamento dei lavori – figura del responsabile dell’opera – costo dell’intervento – relativa tempistica – eventuali ritardi. Nel lasciarci al termine del ciclo di incontri l’ing Mille ci promise di fornirci un documento elencativo delle opere in corso e/o realizzate.

Di ciò gliene siamo grati, tuttavia ArginiaMO ribadisce che un tale documento non è assolutamente sufficiente per rispondere con chiarezza e dovizia di particolari alle legittime istanze espresse reiteratamente dai cittadini alluvionati sin dal 2015. Infine, in tema di eventi idrogeologici gravi, vale la pena di sottolineare che ArginiaMO ha messo a punto sin dal 2016 un dettagliato vademecum intitolato “La gestione dell’emergenza idrica”, che tra l’altro prende in considerazione l’Allarme, quale primo importantissimo e fondamentale anello della catena da cui dipende l’esito di tutta l’operazione di salvamento e limitazione dei danni”.

 

GUARDA TUTTO IL NOSTRO SPECIALE EMERGENZA FIUMI

Puntata numero1 : cosa accade in montagna?

Puntata numero 2: Secchia e Panaro, l’erosione delle sponde e quegli argini insufficienti 

Puntata numero 3: come funzionano le casse di espansione?

Puntata numero 4: ecco cosa succede nel groviglio di Modena Nord

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto
Glocal
Covid-19: call di Civic Action per le migliori pratiche di senso civico
Civic Action va alla ricerca di tutte quelle esperienze e pratiche che hanno il potenziale per svilupparsi anche dopo l’emergenza, per costituire la base di un nuovo e più robusto tessuto civico.leggi tutto
Glocal
Quali Paesi danno il meglio nella lotta al Covid-19
Una ricerca realizzata da ECV, classifica gli Stati colpiti dal virus in tre categorie: Winning (vincenti), Nearly there (quasi arrivati) e Need action (bisogno di azione).leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protetteleggi tutto
Glocal
Covid-19: i provvedimenti dell'UE per il rilancio dell'economia
La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie nel contrasto al Covid19.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - L'autismo ai tempi del Coronavirus
    Intervista a Cristina, mamma di Francesco e Lorenzo.[...]

    Curiosità

    Per la grigliata di Ferragosto dei modenesi maiale e pollo mettono tutti d'accordo
    Per la grigliata di Ferragosto dei modenesi maiale e pollo mettono tutti d'accordo
    Si registra anche un aumento nei consumi di peperoni, melanzane e pomodori[...]
    Estate alle #giustedistanze, l’appello di Nek “Con tre piccole azioni si può fare la differenza”
    Nel suo videomessaggio NEK ricorda a tutti che “il coronavirus circola ancora; possiamo socializzare, ma con qualche accorgimento”[...]
    La Pico pattinaggio Mirandola chiude la stagione e saluta con un bel video
    La Pico pattinaggio Mirandola chiude la stagione e saluta con un bel video
    Realizzato per il progetto “Ruote e lame d’autore” organizzato da Uisp[...]
    Cagnolino disabile tenuto alla catena e mai curato, ora sta meglio, cammina ed è pronto per una vera casa
    Cagnolino disabile tenuto alla catena e mai curato, ora sta meglio, cammina ed è pronto per una vera casa
    E' stato ripulito, curato e lavato, e un artigiano ha costruito per lui un carettino: la gara di solidarietà raccontata dai volontari del canile[...]
    Ecco come i genitori scelgono le babysitter nell'estate 2020 in Emilia Romagna
    Ecco come i genitori scelgono le babysitter nell'estate 2020 in Emilia Romagna
    La media nazionale della tariffa oraria richiesta dalle babysitter è rimasta invariata rispetto all'anno precedente (2019), con circa 7,9 euro all'ora[...]
    Vento e pioggia da record per il luglio 2020 nel modenese
    Vento e pioggia da record per il luglio 2020 nel modenese
    C' è stato un nubifragio di proporzioni tali che, almeno fino ad oggi, possiamo classificare come il più intenso mai registrato[...]
    “Alla scoperta dell'Aceto Balsamico di Modena" attraverso YouTube e il progetto USA
    “Alla scoperta dell'Aceto Balsamico di Modena" attraverso YouTube e il progetto USA
    Con il Consorzio dell’IGP, riprendono le attività promozionali a livello internazionale[...]