Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Un paese ci vuole, fotografie fra luoghi e persone del nostro territorio

SOLIERA – Dal 30 novembre 2019 all’8 marzo 2020 il Castello Campori di Soliera ospita la mostra “Un paese ci vuole. Fotografie fra luoghi e persone del nostro territorio”.
In esposizione circa un centinaio di opere fotografiche realizzate da dieci giovani artisti, selezionati dal collettivo TerraProject: Samantha Azzani, Cosimo Calabrese, Alessandra Carosi, Umberto Coa, Nicola Dipierro, Karim El Maktafi, Simone Mizzotti, Mattia Panunzio, Luana Rigolli e Irene Tondelli.
Promossa dal Comune di Soliera, dalla Fondazione Campori e dal Centro Studi Storici Solieresi, con il sostegno della Regione Emilia Romagna (tramite un bando per attività di promozione dei centri storici delle città colpite dal terremoto del 2012), l’esposizione verrà inaugurata sabato 30 novembre, alle ore 18.
Il titolo della mostra – Un paese ci vuole – è una citazione da “La luna e i falò” di Cesare Pavese. Lo scrittore piemontese esprimeva così nel 1950 un suo personale e inquieto bisogno di attaccamento a un territorio, mentre due anni dopo, nel 1952, Cesare Zavattini e il fotografo americano Paul Strand davano vita al celebre esperimento di indagine storico-culturale sulla realtà di Luzzara, immortalato nel volume “Un paese”.
A distanza di quasi 70 anni, lasciandosi alle spalle in modo radicale i due illustri precedenti, Soliera e TerraProject scommettono su una nuova ricognizione geografica e sociale di un territorio specifico, dando vita a una narrazione collettiva, frammentaria e “laterale”. I dieci giovani fotografi – ognuno con un proprio bagaglio di interessi e visioni, dal paesaggio urbano al ritratto, alla fotografia documentaria, a quella astratta – hanno vissuto per una settimana a Soliera nel settembre 2018, indagandone in modo errante e intensivo il tessuto sociale e fisico.
“Un lavoro silenzioso, razionale”, spiegano i TerraProject, “nato prima da una selezione dei candidati in base alle loro attitudini e agli approcci stilistici alla fotografia, poi – una volta arrivati a Soliera – con una serie di incontri con storici e architetti esperti del territorio che li hanno condotti per mano nella storia e nel contesto in cui si trovavano. Giorni di vero e proprio scambio intellettuale che hanno permesso ai partecipanti di affinare la propria consapevolezza, non soltanto rispetto al territorio e ai suoi abitanti, ma anche a ciò che ciascuna e ciascuno di loro avrebbe voluto realizzare all’interno di una collettività”.
Per l’intero periodo di apertura, la mostra prevede anche un programma di eventi e laboratori didattici. Il catalogo ospita, tra gli altri, i contributi critici di Giovanna Calvenzi, personalità di spicco nel campo della fotografia contemporanea, e del giornalista e scrittore Roberto Franchini.
La mostra “Un paese ci vuole” sarà visitabile presso il Castello Campori (piazza Fratelli Sassi 2, Soliera) di sabato e domenica con orario 9-13 e 15-19.30. Ingresso libero.
Per informazioni: Fondazione Campori (+39.059.568580, info@fondazionecampori.it, www.fondazionecampori.it).
Opere di Samantha Azzani, Cosimo Calabrese, Alessandra Carosi, Umberto Coa, Nicola Dipierro, Karim El Maktafi, Simone Mizzotti, Mattia Panunzio, Luana Rigolli e Irene Tondelli.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
Allianz Risk Barometer 2020: la minaccia informatica il principale rischio per le aziende
Il 9° sondaggio annuale di Allianz Global Corporate & Specialty (AGCS) sui principali rischi aziendali evidenzia come i rischi informatici siano diventati più pericolosi e costosi per le aziende e spesso si traducono in cause legali e contenziosileggi tutto
Ecco le novità della legge di Bilancio 2020
Tra le nuove misure, c'è il bonus facciateleggi tutto
Consigli di salute
Piorrea o parodontite: cause, sintomi e rimedi
Se non adeguatamente trattata, porta alla progressiva perdita dei denti a causa del riassorbimento dell’osso e del tessuto gengivale da cui sono sostenuti.leggi tutto
Glocal
La mafia non può rubarci il futuro
"La mafia è una montagna di merda” scriveva Giuseppe Impastato, meglio conosciuto come Peppino, poco prima di essere assassinato per le sue intense e forti posizioni contro la mafia.leggi tutto
Consigli di salute
La Salute viaggia sul Web. Oltre il 75% degli Italiani s'informano su Google e sui Social
Le persone sono più autonome nella ricerca attiva di informazioni legate al benessere e alla saluteleggi tutto
Glocal
La responsabilità sociale fa bene ai conti aziendali
Il 74% degli italiani privilegia marchi aziendali che portano avanti azioni di valorizzazione delle diversità.leggi tutto
Glocal
L'economia del turpiloquio
Viviamo in una società dove il turpiloquio viene fin troppo (ab)usato come strumento per umiliare, opprimere e calpestare il prossimo, e che ha assunto un ruolo preponderante nella comunicazione tra gli individui.leggi tutto
Glocal
LA PAROLA AI MANAGER: l'Innovation Manager
Da alcuni giorni è stato pubblicato l’elenco dei consulenti dell’Albo del Mise per gli “Innovation Manager”.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchCome mandare via le cimici da casa, parla l'esperto
    • WatchLe sfogline trap di Mirandola
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    E a Bomporto c'è il cane più bello di tutta l'Esposizione canina
    E a Bomporto c'è il cane più bello di tutta l'Esposizione canina
    Si chiama Milo, il suo allenatore nonchè proprietario è il signor Fabrizio Ganzerli[...]
    Rapace ferito trovato a San Martino Carano
    Rapace ferito trovato a San Martino Carano
    E' stato notato da due assistenti civici, Giorgio e Gabriele Tellia di San Possidonio, che lo hanno salvato[...]
    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Davide Poluzzi e Simone Solieri hanno sfidato pioggia e vento[...]
    Soliera, il Pane e le Rose festeggia il suo sesto compleanno
    Soliera, il Pane e le Rose festeggia il suo sesto compleanno
    Un Social Market attivo da sei anni, tra grandi traguardi e sfide future[...]
    Sette sindaci per Medolla, tutti in una foto
    Sette sindaci per Medolla, tutti in una foto
    Da Bruschi (1981) a Calciolari, tutti sotto al Gonfalone[...]
    Osservatorio Geofisico di Unimore, visite guidate per la fiera di Sant'Antonio
    Osservatorio Geofisico di Unimore, visite guidate per la fiera di Sant'Antonio
    Venerdì 17 gennaio dal mattino al pomeriggio sarà possibile salire sulla torre di Levante di Palazzo Ducale a Modena[...]
    Rimane incastrata in una canna fumaria, piccola civetta salvata dai pompieri a Soliera
    Rimane incastrata in una canna fumaria, piccola civetta salvata dai pompieri a Soliera
    Provava a uscire dal solo ma non ce la faceva, e le ali sbattevano facendo diversi rumori che hanno insospettito i residenti.[...]
    L'avvocata di Mirandola Elisabetta Aldrovandi tra le 100 donne più influenti per la rivista F
    L'avvocata di Mirandola Elisabetta Aldrovandi tra le 100 donne più influenti per la rivista F
    Il settimanale ha premiato le donne che combattono in prima linee per avere un mondo migliore [...]
    Medaglia d'onore per il papà di Vasco Rossi
    Medaglia d'onore per il papà di Vasco Rossi
    Giovanni Carlo Rossi venne internato nei lager nazisti durante la Seconda guerra mondiale.[...]