Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Imu case inagibili sisma, Spica (FdI): “Bonaccini vanta una vittoria di Pirro”

BASTIGLIA – L’ex consigliere comunale di Bastiglia Antonio Spica, oggi candidato alle regionali con Fratelli d’Italia, interviene con una nota sul pagamento dell’Imu per le case inagibili a causa del sisma 2012.

Così scrive Spica nella nota:

Che il tanto vantato modello Emilia relativo al post terremoto 2012 sia stato un fallimento è ben noto a tutti: non solo la ricostruzione non è ancora stata del tutto completata, ma le lungaggini burocratiche volute dalle ordinanze regionali registrano ad oggi ben 858 pratiche in lavorazione (dato al 30/9/2019), dopo ben sette anni ancora molti nuclei familiari sono fuori dalla propria casa: a dimostrazione della elefantiaca burocrazia voluta da Vasco Errani e di cui il governatore uscente Bonaccini è il figlio “politico” legittimo.

E’ anche noto come dopo una breve sospensione delle imposte nel 2012, che le imprese dovettero contrarre un mutuo per il pagamento delle tasse.

Oggi arriva l’ennesima sberla a cittadini dell’area cratere e che si trovano ancora fuori casa che in questi giorni si son visti recapitare la cartella esattoriale per l’IMU sulle case – prima casa – dichiarate inagibili con ordinanza sin dal 2012, e che ancora non sono potuti rientrare nella propria abitazione principale. Come se non bastasse, la sberla multipla prevede il pagamento dell’imposta (50%) dal 2014 ad oggi – ben 5 anni.

Vero è che l’IMU è un’imposta comunale e a questa dovrebbero provvedere i Sindaci, ma è altrettanto vero che qualche giorno fa, Bonaccini si è vantato, ringraziando l’attuale Governo e i propri parlamentari, per la proroga su mutui e IMU ottenuta sino al 31/12/2020 ( http://www.regioni.it/dalleregioni/2019/11/21/emilia-romagna-ricostruzione-post-sisma-prorogate-lesenzione-imu-per-gli-immobili-inagibili-e-la-sospensione-dei-mutui-per-i-privati-e-i-comuni-dellarea-del-cratere-bonaccini-costi-una-prior-602953/ ).

Evidentemente qualcosa è sfuggito ai parlamentari pd, al governatore uscente e anche ai sindaci che hanno accettato passivamente senza battere ciglio, poiché evidentemente non hanno tenuto in considerazione gli edifici in classe “F” (intrinseco A), che prevede l’inagibilit totale secondo le schede AEDES del 2012, ovvero inagibile per rischio esterno in quanto l’edificio prospiciente crea rischi di crollo sulle vie di accesso dell’unit in questione.

Ciò significa che seppur totalmente inagibile, i proprietari a tutt’oggi fuori casa, dovranno pagare l’imposta relativa agli ultimi 5 anni con addirittura gli interessi di

mora, arrivando a pagare in alcuni casi anche 1500 euro totali: una assurdità a dir poco !

Tutto ciò è inaccettabile e dimostra ulteriormente come in Emilia-Romagna privati e imprese vivono non grazie ma nonostante al pd ! Quel pd talmente imbarazzante di cui lo stesso Bonaccini ne nasconde simbolo e colore di appartenenza in una sorta di “camuffamento civico”.

In compenso nell’area cratere vige l’esenzione del ticket sanitario: forse per alleviare i mal di pancia, gli stessi mal di pancia “politici” che subir Bonaccini e il suo pd la sera stessa del prossimo 26 gennaio !

Se l’attuale Governatore uscente, ha davvero a cuore i residenti del territorio duramente colpiti dal terremoto di 7 anni fa, e che a tutt’oggi vivono fuori dalle loro case, richiami l’attenzione dei propri parlamentari, e intanto i sindaci che hanno emesso queste infami cartelle, le ritirino immediatamente: poco importa la quantità dei cittadini che l’hanno ricevuta, anche se fosse uno solo nessuno deve restare indietro e pagare un’imposta su un bene – come la propria casa – che ancora non può utilizzare e non per proprie colpe.

Diversamente dovremmo pensare che siamo di fronte a nuovi collezionisti di ossa ma stavolta di coloro che hanno perso la propria abitazione principale.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto
Glocal
Covid-19: call di Civic Action per le migliori pratiche di senso civico
Civic Action va alla ricerca di tutte quelle esperienze e pratiche che hanno il potenziale per svilupparsi anche dopo l’emergenza, per costituire la base di un nuovo e più robusto tessuto civico.leggi tutto
Glocal
Quali Paesi danno il meglio nella lotta al Covid-19
Una ricerca realizzata da ECV, classifica gli Stati colpiti dal virus in tre categorie: Winning (vincenti), Nearly there (quasi arrivati) e Need action (bisogno di azione).leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protetteleggi tutto
Glocal
Covid-19: i provvedimenti dell'UE per il rilancio dell'economia
La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie nel contrasto al Covid19.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienzaleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - L'autismo ai tempi del Coronavirus
    Intervista a Cristina, mamma di Francesco e Lorenzo.[...]

    Curiosità

    Airone resta impigliato con un'ala ai rami di un albero, salvato
    Airone resta impigliato con un'ala ai rami di un albero, salvato
    E' accaduto ai laghetti di Sant'Anna. Gli uomini dei Vigili del Fuoco hanno raggiunto l'isolotto con battello pneumatico[...]
    Turista partorisce in spiaggia in Romagna
    Turista partorisce in spiaggia in Romagna
    E' stato usato l'altopralate per chiedere fosse un medico o un'infermiera per prestare aiuto[...]
    A Mirandola si fa il sorbetto al Lambrusco di Sorbara made in Bassa
    A Mirandola si fa il sorbetto al Lambrusco di Sorbara made in Bassa
    Un sorbetto al Lambrusco di Sorbara, di un inconfondibile colore rosa delicato[...]
    Alle due di notte proiettano film porno sul maxischermo in piazza
    Alle due di notte proiettano film porno sul maxischermo in piazza
    Un 24enne e una decina di suoi amici si godevano lo spettacolo interrotto dai Carabinieri[...]
    San Felice, alla gelateria Cicci due clienti molto speciali
    San Felice, alla gelateria Cicci due clienti molto speciali
    Due bellissime alpaca hanno apprezzato il gelato, ma anche il prato di fronte alla gelateria[...]
    Nuova strumentazione per osservare i temporali estivi e la volta celeste all'Osservatorio Geofisico di Unimore
    Nuova strumentazione per osservare i temporali estivi e la volta celeste all'Osservatorio Geofisico di Unimore
    Unimore metterà la testa tra le nuvole grazie ad una nuova strumentazione della quale si è dotata l’Osservatorio Geofisico del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari. [...]
    Turismo e cultura, Stefano Accorsi ambasciatore delle bellezze dell'Emilia-Romagna
    Turismo e cultura, Stefano Accorsi ambasciatore delle bellezze dell'Emilia-Romagna
    L'attore testimonial delle Città d'arte e del Cineturismo per i prossimi tre anni: "Raccontiamo una terra autentica, piena di primati e di eccellenze" [...]