Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

L’ospedale di Mirandola è sempre più “green”

MIRANDOLA – Ci sono anche i progetti di efficientamento energetico degli ospedali di Mirandola, Baggiovara e Pavullo tra quelli ammessi al finanziamento dalla Regione Emilia-Romagna. L’istruttoria è stata completata positivamente nei giorni scorsi dal Servizio Ricerca, innovazione, energia ed economia sostenibile della Direzione Generale Economia della conoscenza, del lavoro e dell’impresa, e ha riguardato in tutta la regione 22 interventi per l’efficientamento energetico proposti da 8 Aziende sanitarie per un importo complessivo di 16,4 milioni di euro, di cui 6,2 milioni del Programma Operativo Regionale del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (POR-FESR 2014-2020), 2,5 milioni di fondi regionali e 7,7 milioni di fondi aziendali.

In particolare, i progetti improntati al risparmio energetico proposti dall’Azienda USL e dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena riguardano rispettivamente gli ospedali di Mirandola e Pavullo (per un importo complessivo di 1.620.000 euro, di cui 520mila di contributo POR-FESR, 290mila di contributo regionale e 810mila euro di fondi aziendali) e quello di Baggiovara, il cui intervento prevede un importo totale di 1.120.000 euro, di cui 680mila euro di contributo regionale e 440mila di contributo POR-FESR.

Ospedale di Mirandola – L’intervento al “Santa Maria Bianca” si innesta nell’ambito della riqualificazione del Corpo 02: dal punto di vista dell’efficientamento energetico, è prevista la sostituzione degli infissi, la posa del cappotto esterno, la sostituzione dei corpi illuminanti con luci a LED a basso consumo energetico, l’installazione e sostituzione di impianti meccanici dotati di sistemi e dispositivi di regolazione elettronica in grado di migliorare le prestazioni energetiche dell’impianto di climatizzazione e distribuzione.

Ospedale di Pavullo – L’iniziativa riguarda principalmente l’installazione di un impianto di cogenerazione con motore a combustione interna alimentato a gas naturale. I vantaggi della cogenerazione rispetto alla generazione separata sono noti e facilmente misurabili: per l’Ospedale di Pavullo, per esempio, si stima un risparmio di CO2 pari a 120 tonnellate all’anno. Rispetto al fabbisogno elettrico, l’unità di cogenerazione sarà in grado di autoprodurre circa il 75% del totale. È prevista inoltre la sostituzione dei corpi illuminanti a fluorescenza con lampade a LED e l’installazione di vari sistemi di gestione delle accensioni e degli spegnimenti al fine di ottimizzare i consumi energetici.

Ospedale Civile di Baggiovara – Il progetto prevede un intervento di efficientamento generale della Centrale Frigorifera consistente in un nuovo sistema di regolazione e controllo, la realizzazione di interconnessione del circuito torri evaporative e la revisione del parco torri evaporative; gli interventi completeranno quello del 2014 relativo all’installazione – per un valore complessivo di 2.600.000 euro – di un impianto di Cogenerazione capace di generare in modo combinato energia elettrica e termica, andando così a migliorare la sostenibilità ambientale e l’efficienza energetica della struttura ospedaliera, assicurando una riduzione delle emissioni di anidride carbonica pari a 580 tonnellate l’anno (-14%). A ciò si deve aggiungere, per l’Azienda Ospedaliero–Universitaria, l’intervento effettuato nel  2016-2017 – con un investimento di circa 13.300.000 euro – per l’installazione al Policlinico di Modena dell’impianto di trigenerazione, cioè un sistema di autoproduzione di energia che permette di ottenere notevoli risparmi sia dal punto di vista economico sia delle emissioni inquinanti.

Questi interventi sono aggiuntivi rispetto al programma straordinario di investimenti in sanità da quasi 320 milioni che consentirà la realizzazione del nuovo ospedale di Carpi e di quello di Piacenza, la riqualificazione delle strutture esistenti, l’attuazione del programma di innovazione tecnologica, l’attivazione di nuove Case della Salute

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    A Mirandola la laicità dello Stato resta un valore? - LA RIFLESSIONE
    A Mirandola la laicità dello Stato resta un valore? - LA RIFLESSIONE
    La Giunta leghista all'inaugurazione della nuova sede dei Vigili Urbani ha invitato un cardinale anticomunista. Attorno a lui si è svolta gran parte della cerimonia[...]
    Modena Motor Gallery, una scommessa vinta
    Modena Motor Gallery, una scommessa vinta
    La manifestazione motoristica torna a far battere forte il cuore degli appassionati e dei semplici curiosi[...]
    Pit, dalla Spagna a Modena, cane antidroga al servizio della Polizia Locale
    Pit, dalla Spagna a Modena, cane antidroga al servizio della Polizia Locale
    Il sindaco Gian Carlo Muzzarelli al Comando per augurare buon lavoro alla nuova Unità cinofila che sarà impiegata anche nell’ambito del progetto Scuole sicure[...]
    Consiglieri comunali indisciplinati a Finale, la reprimenda del presidente Saletti
    Consiglieri comunali indisciplinati a Finale, la reprimenda del presidente Saletti
    In nemmeno un anno che siede sullo scranno più importante dell'assise ne ha visto di tutte i colori[...]
    La compagnia delle Mo.re torna in scena: da Nonantola, Ravarino e Bomporto ai teatri emiliani
    La compagnia delle Mo.re torna in scena: da Nonantola, Ravarino e Bomporto ai teatri emiliani
    Il cast è formato da ragazzi e ragazze,guidati dal fondatore Maicol Piccinini, di Nonantola[...]
    Le immagini più belle di #EViaggioItaliano, il tour nazionale su veicoli elettrici
    Le immagini più belle di #EViaggioItaliano, il tour nazionale su veicoli elettrici
    Il progetto che rilancia il turismo sostenibile per valorizzare il patrimonio enogastronomico, culturale e imprenditoriale italiano[...]
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Paolo Saletti ha condiviso sul proprio profilo Facebook un incontro curioso e inaspettato avvenuto durante un sopralluogo alle Meleghine[...]
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Intervista all'autore di Camposanto de "Nel giardino della salamandra" e "Naamah"[...]
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Si è messa in proprio come consulente di immagine lasciando il posto da dipendente: l'esperta di lavoro Francesca Monari l'ha intervistata[...]