Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

“ScrivitiAModena”, premiati i migliori racconti

“ScrivitiAModena”, premiati i migliori racconti. “La presenza di così tante persone significa il grande interesse per la scrittura e l’ascolto che il concorso ha saputo promuovere”. Così l’assessore alla Cultura del Comune di Modena Andrea Bortolamasi ha portato ieri sera il saluto alle premiazioni dell’8° concorso di scrittura autobiografica “scrivitiAmodena”, alla presenza di una folta platea di partecipanti. Il Concorso, promosso dal sindacato pensionati Spi/Cgil, insieme all’università per la Libera Età Natalia Ginzburg e con il patrocinio della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari, ha premiato i vincitori presso la sala conferenze della biblioteca civica Delfini. L’iniziativa si avvale della collaborazione con Ert-Fondazione Emilia Romagna Teatro e biblioteca civica Delfini, gode del patrocinio del Comune di Modena e della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari.

Quest’anno il tema ispiratore dei racconti autobiografici era “Ricordi di paura, racconta un episodio della tua vita in cui ti sei sentito meno sicuro per te o per la tua comunità”.

Undici i racconti premiati dalla Giuria presieduta dallo scrittore parmense Guido Conti e con la collaborazione della professoressa Adriana Barbolini ideatrice del Concorso e consulente del Progetto Memoria dello Spi/Cgil. L’attrice Diana Manea di Ert ha emozionato il pubblico con la lettura dei racconti vincitori. Agli autori sono andati premi in buoni-libro.

Il premio speciale della Giuria è andato alla bambina Arianna Malferrari per il testo “Le mie paure”, che ha raccontato delle sue piccole e grandi fobie di ragazzina di 10 anni.

Nella categoria 17-55 anni, il primo premio è andato a Marco Aggazzotti con “Purtroppo o per fortuna”, la paura di una vecchia dentro una casa di riposo che confessa ad uno studente volontario appena arrivato le violenze sui vecchi. Seconda classificata Elena Roveda con “Stratigrafia della paura”, la paura di una società degradante e degradata è al centro del racconto confessione di questa ragazza che racconta la paura strisciante, sotto pelle, dei giovani d’oggi. Il terzo premio è andato a Isabella Apparuti con “Tutto lavoro e nessun gioco…”, un testo sulla scoperta della paura attraverso il film Shining visto per la prima volta vent’anni fa.

Nella seconda fascia 56-66 anni il primo premio è andato a Claudio Gavioli con “L’orologio si è fermato” che narra della bomba di Bologna, una paginetta e mezzo con un colpo di scena che sorprende. Seconda classificata Elisabetta Malagoli con “Caramelle” sulle paure che spesso non si raccontano per la vergogna. Il terzo premio è andato al racconto di Daniela Biavati “Il giardino delle rondini” scritto in tono poetico è la storia di una bambina malata che si salva da un brutta malattia.

Nella terza categoria da 67 anni in avanti, il primo premio è andato a Pierina Turci con “Un posto tranquillo”, ricordo di bambina, di lei e la mamma che vanno a vivere qualche giorno da una amica che ha il marito che torna ubriaco e la picchia. Primo premio ex aequo a Maurizio Davolio con il racconto “La razzia. Finita bene” che parla della paura e della curiosità durante la ritirata delle SS e dei mongoli in un corteo sbilenco di ubriachi.
Il secondo premio è andato a Nanda Malavasi per “Mi manca l’aria”,  dove ci parla di quando era bambina a Milano con la zia e rimase chiusa da sola in ascensore, i timori che si mescolano con i ricordi della guerra. Terza premiata Silvana Muri con “La paura del partner”, che parla della paura che ci prende quando qualcuno non risponde più al cellulare. Una nuova paura moderna.
Nel segno della continuità con le passate edizioni del Concorso sono state fatte alcune menzioni speciali ai racconti di Enrica Baraldi, Daniela Garrutti, Milena Castellazzi, Rina Cottafavi, Anna Mezzanotte, Gian Luigi Casalgrandi, Carla Cigni, Marina Biondi, Lucia Tassi e Lina Casarini.

Tutte le info sui racconti premiati, si potranno trovare dai prossimi giorni sul sito http://www.cgilmodena.it/spi/ nella pagina dedicata Materiali della Memoria.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Si è messa in proprio come consulente di immagine lasciando il posto da dipendente: l'esperta di lavoro Francesca Monari l'ha intervistata[...]
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono stati immortalati in tutta la loro bellezza da Raffaele Gemmato mentre facevano sosta nella Bassa nel loro lungo volo verso Sud[...]
    Unimore nella classifica Times Higher Education 2021
    Unimore nella classifica Times Higher Education 2021
    l giudizio complessivo della rivista britannica assegna all’ateneo emiliano una posizione di classifica compresa tra 401 e 500 a livello mondiale[...]
    Anime Manga, a Modena la mostra con le storie di maghette, calciatori e robottoni
    Anime Manga, a Modena la mostra con le storie di maghette, calciatori e robottoni
    Fondazione Modena Arti Visive ospita dal 12 settembre al 10 gennaio[...]
    Bronzo per il sanfeliciano Francesco Calì al campionato italiano Juniores su strada
    Bronzo per il sanfeliciano Francesco Calì al campionato italiano Juniores su strada
    Per Francesco, la conferma di un ottimo stato di forma a una settimana dalle ottime performance fatte registrare al Giro del Friuli[...]
    "21 lettere": la scommessa controcorrente della casa editrice indipendente di Soliera
    "21 lettere": la scommessa controcorrente della casa editrice indipendente di Soliera
    Fondata da Alberto Bisi, propone sei titoli l'anno, una copertina scevra da inutili descrizioni e trame, un logo in negativo e temi tra i più disparati[...]
    Il coraggio di cambiare lavoro. E avere successo. La storia di Simona Annino di Mirandola, dalla contabilità alla cucina
    Il coraggio di cambiare lavoro. E avere successo. La storia di Simona Annino di Mirandola, dalla contabilità alla cucina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari racconta esempi positivi e concreti di donne coraggiose nel mondo del lavoro[...]
    Riapre il museo Ferruccio Lamborghini
    Riapre il museo Ferruccio Lamborghini
    Per tutto il mese di settembre l'ingresso è ridotto per tutti i residenti dell'Emilia-Romagna, e gratuito per i bambini fino ai 12 anni. [...]