Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

I sondaggi elettorali erano sbagliati, sottostimavano Pd e Bonaccini

Per le elezioni regionali 2020 Si è sempre parlato di un testa a testa Lega -Pd, ma alla fine il distacco è stato molto ampio. I sondaggi elettorali erano sbagliati, sottostimavano Pd e Bonaccini che alla fine ha vinto in modo netto, superando la canidata leghista Lucia Borgonzoni più di 7 punti di differenza

L’Agi ha raccolto dal sito della presidenza del Consiglio i sondaggi più recenti e ne ha sintetizzato i risultati in una tabella – con più fogli – qui consultabile.

Emilia-Romagna: i sondaggi ipotizzavano un testa a testa

In base alla legge n. 28 del 2000 (art. 8) è vietato diffondere sondaggi relativi a un’elezione – europea, nazionale o locale, o per i referendum – nei 15 giorni precedenti la data del voto. Dunque gli ultimi sondaggi per l’Emilia-Romagna sono stati diffusi entro l’11 gennaio.

Vediamo in primo luogo le preferenze previste da questi sondaggi per i principali candidati presidente, e la differenza tra queste previsioni e i risultati ufficiali del voto del 26 gennaio.

I voti per i candidati presidenti

In base al sondaggio condotto tra l’8 e il 9 gennaio 2020 da Tecné, a Bonaccini era attribuito il 44,5 per cento dei voti, a Bergonzoni il 43,5 per cento e a Simone Benini (del M5s) il 7 per cento.

Il margine di errore previsto era del più o meno 3,1 per cento, cioè il risultato atteso poteva oscillare di 3,1 punti in più o in meno rispetto alla percentuale data (per esempio, Bonaccini dato al 44,5 per cento significa che il risultato atteso era compreso tra il 41,4 e il 47,6 per cento).

Emg Acqua, l’istituto diretto da Fabrizio Masia, ha condotto un analogo sondaggio tra il 7 e il 9 gennaio, da cui risulta che Bonaccini era dato al 46,5 per cento, Borgonzoni al 43,5 per cento e Benini al 6,5 per cento. Anche in questo caso il margine di errore era del più o meno 3,1 per cento.

In base ai dati del Ministero dell’Interno, a scrutinio ultimato Bonaccini ha ottenuto circa il 51,4 per cento dei voti, Borgonzoni poco più del 43,6 per cento e Benini il 3,5 per cento.

Come si vede dalla nostra tabella, i sondaggi hanno sostanzialmente avuto ragione per quanto riguarda i risultati di Borgonzoni e Benini, compresi (o quasi) nel margine di errore statistico. Bonaccini è invece stato tendenzialmente sottostimato con errori che, anche al netto del margine di errore, hanno oscillato tra i due e i quattro punti percentuali circa.

I voti per i principali partiti

Guardiamo ora alle previsioni riguardo i partiti, sempre scaricabili dal sito della presidenza del Consiglio e qui riassunte, in particolare riguardo Lega e Partito democratico.

Secondo il sondaggio di Tecné, condotto tra l’8 e il 9 gennaio, la Lega avrebbe dovuto ottenere il 30 per cento, di poco davanti al Pd, al 28 per cento. Il margine di errore statistico è del più o meno 3,1 per cento.

Secondo Emg Acqua, che ha fatto la sua rilevazione tra il 7 e il 9 gennaio, la Lega era accreditata del 29,5 per cento e il Pd del 28 per cento. Anche in questo caso il margine di errore è del più o meno 3,1 per cento.

Come certifica il Ministero dell’Interno, la Lega ha ottenuto il 32 per cento dei voti ma è stata superata dal Partito democratico, che ha ottenuto il 34,7  per cento circa.

Anche in questo caso le previsioni dei sondaggisti si sono rivelate corrette per quanto riguarda la Lega, il cui risultato è caduto nel margine di errore previsto, mentre è risultato sottostimato il Pd, che ha preso tra i 2 e i 3,5 punti circa in più anche rispetto al margine di errore previsto.

Conclusione

In questa duplice tornata di elezioni regionali i sondaggi si sono rivelati non del tutto affidabili, forse per la distanza che per legge deve passare tra l’ultimo sondaggio pubblicabile e la data del voto (15 giorni, quelli in cui spesso decidono gli indecisi), forse per i limiti intrinseci allo strumento.

Sull’Emilia-Romagna anche i sondaggi più ravvicinati alla data del voto hanno sottostimato Bonaccini e il Pd.

Le previsioni si sono infatti rivelate troppo pessimistiche per il presidente uscente e il suo partito e i risultati ufficiali sono caduti al di fuori del margine di errore statistico anche di quasi quattro punti percentuali. (Agi)

LEGGI ANCHE,

La Bassa si Lega. In controtendenza nell’apoteosi emiliana di Bonaccini

Qui, dove la Lega non passa, il sindaco: “Lavorare pancia a terra, ascoltare, conquistare fiducia”

Stefano Lugli, che delusione. L’Altra Emilia-Romagna perde i consiglieri regionali

Fratelli d’Italia Mirandola: “Grazie agli elettori dell’area nord: 8.3% dei voti”

I sondaggi elettorali erano sbagliati, sottostimavano Pd e Bonaccini

Cinque Stelle, nella caduta rovinosa si salva la Gibertoni

I RISULTATI DEFINITIVI

Stefano Bonaccini vince col 51,4%. La Borgonzoni al 43,6%

Elezioni. Ecco i 50 nuovi consiglieri regionali

Elezioni: Provincia di Modena in linea con la Regione

Palma Costi regina delle preferenze. Ecco quanto hanno preso i candidati della Bassa

A Mirandola il Pd recupera consensi. Ma non c’è gara con la Lega

Finale Emilia saldamente in mano alla Lega

A San Felice Lega primo partito. Ma calano consensi e partecipazione

Novi sceglie Bonaccini, il Pd torna a essere primo partito

A Concordia vince la Borgonzoni. La Lega è il primo partito

Camposanto, nel paese di Palma Costi il Pd perde consensi e vola la Lega

Medolla è per Bonaccini, Pd primo partito (per un soffio)

San Possidonio è della Lega, il Pd non sfonda

San Prospero ha la Lega primo partito, ma il Pd recupera

A Bomporto vince Bonaccini. Ma la Lega è il primo partito

Bastiglia, Nonantola, Ravarino e Soliera tutte per Bonaccini

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Consigli di salute
Bruxismo e digrignamento dei denti
Ad esempio, smettere di fumare o ridurre il consumo di alcol possono essere utili a tal proposito.leggi tutto
Glocal
Economia e coronavirus: come uscirne
Purtroppo le politiche che i governi hanno adottato per affrontare la pandemia e la crisi economica sono contraddittorie e rischiano un fallimento catastrofico a lungo termine.leggi tutto
Consigli di salute
Cosa fare per il mal di denti col coronavirus?
Dal dentista solo per necessità non rinviabili. Le indicazioni sono chiare, solo urgenze. leggi tutto
Consigli di salute
Alito pesante, le cause
La visita dello specialista potrebbe rilevare una carie o un ascesso dentale su cui potrà intervenireleggi tutto
Consigli di salute
L'igiene orale ai tempi del coronavirus
La pulizia dei denti per i bambini segue un metodo diverso rispetto al quello indicato per gli adulti.leggi tutto
Consigli di salute
Le funzioni dei denti
La loro funzione primaria è quella di masticare il cibo che mangiamo. Ma c'è anche altroleggi tutto
Glocal
Emergenza Coronavirus: Piano promozione Made in Italy 2020
Presentato presso la sede del Ministero degli Affari Esteri il nuovo Piano straordinario per la promozione del Made in Italy 2020.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - "Non impariamo per la scuola, ma per la vita" Seneca
Parliamo di formazione con Irina Sansò, responsabile di area presso ForModenaleggi tutto
Consigli di salute
Perdita dei denti, le conseguenze
Nelle persone adulte la perdita di un dente e la sua mancata sostituzione può essere un danno più grave di quello che si pensaleggi tutto
Glocal
Gli effetti del Coronavirus sull'economia
Secondo gli analisti l’impatto economico del Coronavirus sarà di molto superiore a quello della Sars: la sindrome del 2003 ebbe un impatto sul PIL cinese di 25,3 miliardi di dollari, il coronavirus ha già superato quota 40 miliardi in pochi giorni.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - "Non impariamo per la scuola, ma per la vita" Seneca
    Parliamo di formazione con Irina Sansò, responsabile di area presso ForModena[...]
    Disabilità e lavoro, la storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]
    Disabilità e lavoro, intervista a Enrica Quaglio, manager risorse umane
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]

    Curiosità

    Mascherine rare e a peso d'oro? Duilio Pizzocchi inventa una soluzione
    Mascherine rare e a peso d'oro? Duilio Pizzocchi inventa una soluzione
    Il comico ha sdrammatizzato attraverso le sue pagine social[...]
    Coronavirus, Vasco Rossi dedica una foto ai medici
    Coronavirus, Vasco Rossi dedica una foto ai medici
    “Grazie, noi qua a Modena ce la mettiamo tutta, lottiamo strenuamente, e non ci fermeremo fino quando non lo avremo fatto fuori”, questa la risposta [...]
    Ai piccoli pazienti del Policlinico, i video della buonanotte della tata Ivana
    Ai piccoli pazienti del Policlinico, i video della buonanotte della tata Ivana
    Le insegnanti dello Spazio Incontro pensano a nuovi modi per stare accanto ai bambini ricoverati e alle loro famiglie. Per farlo usano anche i social e Lupo Serio[...]
    Te c'hanno mai... ? L'appello anti Coronavirus dei bikers emiliani
    Te c'hanno mai... ? L'appello anti Coronavirus dei bikers emiliani
    Infermieri e medici sono i veri eroi di questa emergenza, spiegano[...]
    A spasso senza motivo, ora i controlli si fanno anche con il drone
    A spasso senza motivo, ora i controlli si fanno anche con il drone
    E' già in azione e ha coadiuvato le pattuglie della Polizia locale in auto e in moto[...]
    Azzardo: a Modena in un anno giocati 23 milioni in meno
    Azzardo: a Modena in un anno giocati 23 milioni in meno
    Nel 2019 sono diminuite le cifre spese in slot e videolottery. L’assessore Bosi: “Si cominciano a vedere gli effetti della riduzione degli orari e delle chiusure”[...]
    Ferrara felice eccezione nell'incubo Coronavirus, ora si studia perchè
    Ferrara felice eccezione nell'incubo Coronavirus, ora si studia perchè
    A differenza delle altre province emiliane dove si contano a migliaia, è largamente la provincia meno colpita dell'Emilia-Romagna con poco più di 300 contagiati [...]
    "Un grazie a chi ci aiuta": messaggio di sostegno per operatori sanitari con grazie@ausl.fe.it
    "Un grazie a chi ci aiuta": messaggio di sostegno per operatori sanitari con grazie@ausl.fe.it
    I messaggi verranno recapitati agli operatori e - raccolti in maniera sintetica – messi a disposizione dei cittadini[...]