Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Va a spasso col cane e trova frammenti del meteorite caduto tra Cavezzo e Rovereto

CAVEZZO, MIRANDOLA E DINTORNI – I ricercatori lo avevano detto: “Un meteorite è caduto tra Disvetro e Rovereto, tra i Comuni di Cavezzo e Novi“. Nella sera del primo gennaio nel nord Italia è stato avvistato un meterite, che dai calcoli sembrava fosse riuscito ad arrivare al suolo proprio dalle nostre parti. E avevano lanciato l’appello affinchè si trovasse qualcosa.

C’è voluto poco tempo, c’è voluta la luce del sole, il fiuto di una cane dolcissimo, Pimpa, e di un camminatore di eccezione, Davide Gaddi di Mirandola, e in effetti i primi frammenti del meteorite sono spuntati fuori.
E che frammenti: i ricercatori dell’Istituto nazionale di Astrofisica che hanno confermato ufficialmente che sono davvero pezzi di meteorite e che sono subito accorsi non credevano ai loro occhi. Di frammenti di meteorite grandi così,  e così ben tenuti, non se ne trovano tutti i giorni. Anzi.

La cronaca. Erano da poco passate le due del pomeriggio quando Davide Gaddi esce con Pimpa per una passeggiata. C’è un bel sole, non fa troppo freddo, insomma è il momento ideale per uscire. Davide raggiunge ponte Pioppa e da lì sale sull’argine del Secchia per arrivare a piedi fino a ponte Motta.

Tra il verde dell’erba – all’altezza dell’ex discoteca Spirity club di ponte Motta – spuntano però delle macchie scure e brillanti. La Pimpa, incuriosita dal riverbero del sole, li individua e li va ad annusare. Il primo che trova è un frammento piccolo, il secondo è un pezzo molto più grosso.

Gaddi li prende in mano e gli sale subito il sospetto: questi non sono sassi qualunque, sono sassi bruciati, coi bordi levigati e gli angoli smussati come quelli che erano negli articoli in cui si parlava del meteorite caduto.
Contatta la redazione di Sul Panaro, noi dal giornale gli suggeriamo il da farsi: “Manda una mail ai ricercatori dell’Istituto nazionale di Astrofisica”, gli spiega il direttore Antonella Cardone.
Detto, fatto. Gaddi manda una mail con foto e il suo numero di telefono. Passano pochi minuti e da Roma arriva una chiamata:  “La stiamo raggiungendo, ci aspetti”.

Erano gli astrofisici, arrivati con un pool di esperti che comprendeva anche il direttore dell’osservatorio di San Giovanni in Persiceto, il professor Romano Serra. Gaddi racconta che erano emozionatissimi e che non credevano ai loro occhi. “Sì, sono frammenti di meteorite. Di queste dimensioni non ne abbiamo mai visti. Incredibile”.

L’ARTICOLO PROSEGUE DOPO LA FOTOGALLERY

Gaddi di frammenti ne ha trovati due,uno piccolo e uno grande, che si è spezzato cadendo al suolo. Si nota come l’esterno sia nero, perchè bruciato con l’impatto con l’atmosfera, e l’interno è marrone come se fosse terra. Ma non è terra, è – permettetemi un frammento di una stella. Una cosa speciale e oscura, di quelle che fanno sognare e che hanno alimentato la fantasia di tanti scrittori.

Davide Gaddi lo sa, e ci spiega che è incredibile quello che gli è successo. “Ancora non ci credo!”. E Pimpa? Lei guarda con curiosità il suo padrone che è finito di nuovo protagonista sui giornali, e i ricercatori che coi loro macchinari si sono installati in un campo vicino al cimitero di Disvetro e da lì portano avanti i loro studi.
Per lei stasera, tante coccole in più per premiare il suo fiuto…stellare!

I precedenti

Non è la prima volta che un frammento di meteorite cade dalle nostre parti.  Era già capitato nel 2017, quando un meteorite era caduto nei pressi di San Felice.

Leggi anche:

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Quali Paesi danno il meglio nella lotta al Covid-19
Una ricerca realizzata da ECV, classifica gli Stati colpiti dal virus in tre categorie: Winning (vincenti), Nearly there (quasi arrivati) e Need action (bisogno di azione).leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protetteleggi tutto
Glocal
Covid-19: i provvedimenti dell'UE per il rilancio dell'economia
La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie nel contrasto al Covid19.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienzaleggi tutto
Glocal
Covid19: i Paesi con la migliore Sanità al mondo
La pandemia del virus Covid19 sta mettendo in crisi Paesi che vantano sistemi sanitari considerati tra i più eccellenti e performanti del mondo.leggi tutto
Glocal
Le imprese italiane impegnate contro il Coronavirus
Molte imprese italiane si sono messe a disposizione del Governo per rifornire il nostro sistema sanitario di strumenti per garantire la vita. Siamo in guerra, ma è una guerra diversa.leggi tutto
Consigli di salute
Bruxismo e digrignamento dei denti
Ad esempio, smettere di fumare o ridurre il consumo di alcol possono essere utili a tal proposito.leggi tutto
Glocal
Economia e coronavirus: come uscirne
Purtroppo le politiche che i governi hanno adottato per affrontare la pandemia e la crisi economica sono contraddittorie e rischiano un fallimento catastrofico a lungo termine.leggi tutto
Consigli di salute
Cosa fare per il mal di denti col coronavirus?
Dal dentista solo per necessità non rinviabili. Le indicazioni sono chiare, solo urgenze. leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - L'autismo ai tempi del Coronavirus
    Intervista a Cristina, mamma di Francesco e Lorenzo.[...]

    Curiosità

    Fine lockdown e ritorno alla 'vita da cani'
    Fine lockdown e ritorno alla 'vita da cani'
    Il consiglio di veterinari esperti su come affrontare la fine del lockdown, il ritorno agli spazi aperti e il contatto con soggetti esterni, assieme al proprio cane[...]
    Forbes elegge l'Emilia Romagna regione dove si mangia meglio al mondo
    Il noto mensile americano Forbes ha premiato la cucina dell’Emilia-Romagna[...]
    Rimborsi per le imprese, la beffa del click day: Mirandola resta fuori
    Rimborsi per le imprese, la beffa del click day: Mirandola resta fuori
    E' di Mirandola la prima dei non ammessi al bando Impresa Sicura. Possibili bari nel "click day"?[...]
    Il governatore Bonaccini: "Non escludo mia candidatura a primo ministro"
    Il governatore Bonaccini: "Non escludo mia candidatura a primo ministro"
    Ha risposto così a chi gli ha chiesto di una ipotetica sfida con il presidente leghista del Veneto, Luca Zaia.[...]
    Un video per celebrare la natura dell'Oasi Val di Sole di Concordia
    Un video per celebrare la natura dell'Oasi Val di Sole di Concordia
    Il video lo si può visualizzare sulla pagina ufficiale del Comune di Concordia[...]
    Giallo a Mirandola: da dove vengono e dove sono finite quelle mascherine con il logo del Comune?
    Giallo a Mirandola: da dove vengono e dove sono finite quelle mascherine con il logo del Comune?
    Il bando di gara promosso dal comune, per il quale è stata stanziata una cifra di 15.000 euro, è andato deserto, ma sui social sono girate foto di mascherine con il logo di Mirandola. Dove sono finite? Per l'amministrazione comunale non esistono. [...]
    Quando l'Acqua Santa arriva a domicilio
    Quando l'Acqua Santa arriva a domicilio
    E' il pensiero gentile che si sono ritrovati i fedeli rivaresi nella cassetta delle lettere in questi giorni. [...]
    Sempre più caldo e sempre meno pioggia. Ecco il clima che verrà: proiezioni climatiche al 2050 in Emilia-Romagna
    Sempre più caldo e sempre meno pioggia. Ecco il clima che verrà: proiezioni climatiche al 2050 in Emilia-Romagna
    Lo studio è stato condotto da Regione Emilia-Romagna, Osservatorio Clima di Arpae e Art-ER (Attrattività Ricerca Territorio Emilia-Romagna),[...]