Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Azienda USL di Modena: Coronavirus, le informazioni ai cittadini

Le Aziende sanitarie modenesi, in collaborazione con Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Modena, FIMMG – Federazione Medici di Medicina Generale e FIMP – Federazione Italiana Medici Pediatri, hanno predisposto uno schema, diffuso nella giornata di oggi, con i numeri utili per contattare le autorità sanitarie in merito al coronavirus, al fine di informare in maniera corretta i cittadini sui percorsi da utilizzare nelle diverse circostanze che si possono verificare.

La raccomandazione in caso di sintomatologia (febbre e sintomi respiratori) collegabile al Coronavirus è di non accedere direttamente alle strutture di Pronto Soccorso, ospedale, ambulatori, ma di contattare il proprio medico di medicina generale o, in caso di sintomatologia grave o situazioni di emergenza, il numero 118.

Come prevede l’ordinanza del Ministero della Salute e della Regione Emilia-Romagna, è stato limitato in tutte le strutture l’accesso dei visitatori alle aree di degenza a una sola persona per ciascun paziente. Un provvedimento simile è stato adottato anche per le Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA).

Misure di protezione

La collaborazione dei cittadini, sin qui preziosissima, è fondamentale per garantire la massima protezione degli operatori sanitari, oltre che dei cittadini stessi.

È importante ribadire ancora una volta le misure di protezione individuale per prevenire la diffusione di diversi virus, come lavarsi le mani, evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute, non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani, coprirsi bocca e naso se starnutisci o tossisci, non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico, pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol, utilizzare la mascherina solo se sospetti di essere malato o assisti persone malate.

L’Azienda USL ha creato una pagina dedicata per tutti gli aggiornamenti sul coronavirus: www.ausl.mo.it/coronavirus.

Notizie false e allarmistiche: l’Azienda USL di Modena presenta due denunce alle forze dell’ordine

L’Azienda USL di Modena ha presentato due denunce alle forze dell’ordine, in particolare alla Polizia Postale, relative a due messaggi audio contenenti notizie false e allarmistiche in merito al tema coronavirus. Gli audio sono circolati negli ultimi giorni su app di messaggistica istantanea, raggiungendo un numero elevatissimo di persone e creando apprensione nella popolazione, già interessata da una particolare situazione di fragilità.

Abbiamo voluto mandare un messaggio chiaro – sottolinea il Direttore Amministrativo dell’Azienda USL di Modena Sabrina Amerio – a chi pensa di poter agire, restando impunito, generando ansia e panico nei cittadini e screditando l’operato dei professionisti sanitari, ai quali va il ringraziamento dell’Azienda per l’impegno encomiabile e la collaborazione in questa situazione straordinaria. L’azione legale intrapresa conferma come l’Azienda USL sia in prima linea nel contrasto alle fake news, particolarmente pericolose in ambito sanitario. L’appello ai cittadini che dovessero ricevere messaggi allarmistici è di non diffonderli a loro volta, spezzando così la catena comunicativa”.

Al verificarsi di casi analoghi continuerà l’azione di contrasto intrapresa dall’Azienda USL, in sinergia con la Polizia Postale che sta prestando la massima attenzione a questi fenomeni.

NUMERI UTILI

Hai sintomi respiratori e hai soggiornato negli ultimi 14 giorni in zone a rischio* o sei stato a contatto con persone risultate positive a COVID-19?

Non recarti in ospedale, Pronto Soccorso o ambulatori ma contatta telefonicamente

Il tuo medico di medicina generale/pediatra di libera scelta o il 1500

In caso di emergenza chiama il 118

Hai soggiornato negli ultimi 14 giorni in zone a rischio* ma non hai sintomi?

DEVI restare a casa e riferirlo al Servizio di Sanità pubblica dell’AUSL di Modena

telefonando allo

059.3963663

(attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18 e sabato dalle 8.30 alle 13)

O inviando una e-mail all’indirizzo

coronavirus@ausl.mo.it

(indicare nome, cognome e un recapito telefonico per essere ricontattati)

Per informazioni è possibile contattare il Numero Verde regionale

800.033.033 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18 e sabato dalle 8.30 alle 13)

* Le zone a rischio epidemiologico sono quelle identificate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (https://www.who.int/emergencies/diseases/novel-coronavirus-2019)

 

IL DECALOGO

 

  1. Lavati spesso le mani
  2. Evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  3. Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani
  4. Copri bocca e naso se starnutisci o tossisci
  5. Non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico
  6. Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
  7. Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato o assisti persone malate
  8. I prodotti Made in China e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi
  9. Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus
  10. In caso di dubbi non recarti al Pronto Soccorso: chiama il tuo medico di base/pediatra o in caso di emergenza il118

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
Economia e coronavirus: come uscirne
Purtroppo le politiche che i governi hanno adottato per affrontare la pandemia e la crisi economica sono contraddittorie e rischiano un fallimento catastrofico a lungo termine.leggi tutto
Consigli di salute
Cosa fare per il mal di denti col coronavirus?
Dal dentista solo per necessità non rinviabili. Le indicazioni sono chiare, solo urgenze. leggi tutto
Consigli di salute
Alito pesante, le cause
La visita dello specialista potrebbe rilevare una carie o un ascesso dentale su cui potrà intervenireleggi tutto
Consigli di salute
L'igiene orale ai tempi del coronavirus
La pulizia dei denti per i bambini segue un metodo diverso rispetto al quello indicato per gli adulti.leggi tutto
Consigli di salute
Le funzioni dei denti
La loro funzione primaria è quella di masticare il cibo che mangiamo. Ma c'è anche altroleggi tutto
Glocal
Emergenza Coronavirus: Piano promozione Made in Italy 2020
Presentato presso la sede del Ministero degli Affari Esteri il nuovo Piano straordinario per la promozione del Made in Italy 2020.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - "Non impariamo per la scuola, ma per la vita" Seneca
Parliamo di formazione con Irina Sansò, responsabile di area presso ForModenaleggi tutto
Consigli di salute
Perdita dei denti, le conseguenze
Nelle persone adulte la perdita di un dente e la sua mancata sostituzione può essere un danno più grave di quello che si pensaleggi tutto
Glocal
Gli effetti del Coronavirus sull'economia
Secondo gli analisti l’impatto economico del Coronavirus sarà di molto superiore a quello della Sars: la sindrome del 2003 ebbe un impatto sul PIL cinese di 25,3 miliardi di dollari, il coronavirus ha già superato quota 40 miliardi in pochi giorni.leggi tutto
Disabilità e lavoro, la storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara
Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si puòleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - "Non impariamo per la scuola, ma per la vita" Seneca
    Parliamo di formazione con Irina Sansò, responsabile di area presso ForModena[...]
    Disabilità e lavoro, la storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]
    Disabilità e lavoro, intervista a Enrica Quaglio, manager risorse umane
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]

    Curiosità

    Azzardo: a Modena in un anno giocati 23 milioni in meno
    Azzardo: a Modena in un anno giocati 23 milioni in meno
    Nel 2019 sono diminuite le cifre spese in slot e videolottery. L’assessore Bosi: “Si cominciano a vedere gli effetti della riduzione degli orari e delle chiusure”[...]
    Ferrara felice eccezione nell'incubo Coronavirus, ora si studia perchè
    Ferrara felice eccezione nell'incubo Coronavirus, ora si studia perchè
    A differenza delle altre province emiliane dove si contano a migliaia, è largamente la provincia meno colpita dell'Emilia-Romagna con poco più di 300 contagiati [...]
    "Un grazie a chi ci aiuta": messaggio di sostegno per operatori sanitari con grazie@ausl.fe.it
    "Un grazie a chi ci aiuta": messaggio di sostegno per operatori sanitari con grazie@ausl.fe.it
    I messaggi verranno recapitati agli operatori e - raccolti in maniera sintetica – messi a disposizione dei cittadini[...]
    Salvataggio di un micino da parte dei Vigili del Fuoco di Mirandola
    Salvataggio di un micino da parte dei Vigili del Fuoco di Mirandola
    Dopo numerosi tentativi, gli uomini sono riusciti a convincere e a portare in salvo il micio[...]
    Coronavirus, su Fb il gruppo che abbraccia la regione Emilia-Romagna
    Coronavirus, su Fb il gruppo che abbraccia la regione Emilia-Romagna
    Il gruppo Facebook "Emilia-Romagna Responsabile" che riunisce migliaia di cittadini di tutta la regione, da Piacenza a Rimini[...]
    Costringe il cane all'ennesima passeggiatina per potere uscire, intervengono i Carabinieri
    Costringe il cane all'ennesima passeggiatina per potere uscire, intervengono i Carabinieri
    La situazione rasenta il reato di “maltrattamento di animali”[...]
    Chiamata per i bambini in linea: c'è da scrivere il "Vocabolario Illustrato della Lingua Italiana Scritta dai Ragazzi».
    Chiamata per i bambini in linea: c'è da scrivere il "Vocabolario Illustrato della Lingua Italiana Scritta dai Ragazzi».
    È un vocabolario, vero, con tantissime parole che invece di essere spiegate da eminenti professoresse e formidabili studiosi, saranno invece dai più piccoli[...]
    "Sono andato a comprare la droga", così si giustifica al controllo anti Coronavirus
    "Sono andato a comprare la droga", così si giustifica al controllo anti Coronavirus
    L'uomo, trovato in auto con dell'hashish, ha incassato tutta una serie di denunce[...]