Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Coronavirus, a rischio 10 mila occupati nelle cooperative emiliane

 “Ci sono interi settori della nostra economia regionale che rischiano un pesante ridimensionamento a causa dell’emergenza sanitaria in corso e delle pur giuste iniziative assunte dalle Autorità per contrastare il virus Covid-19. Da una prima stima abbiamo calcolato circa 10.000 posti di lavoro a rischio nelle nostre cooperative sociali, culturali e dello spettacolo, di logistica, trasporto merci e persone, facility management, ristorazione e agroalimentare. Parliamo di oltre il 10% dei nostri lavoratori, un dato preoccupante. Pur nel rispetto della salute pubblica, riteniamo che occorra ripristinare quanto prima il normale andamento delle attività economiche, tornando a dare messaggi rassicuranti sia ai nostri cittadini che all’estero”.

È l’allarme lanciato dal presidente di Confcooperative Emilia Romagna Francesco Milza, che sottolinea l’importanza di trovare immediate risposte per imprese e lavoratori spesso privi di tutele. Milza sottolinea il costante contatto con il livello nazionale dell’Organizzazione che sta mantenendo le interlocuzioni con il Governo e indica il Tavolo permanente del Patto per il lavoro convocato dalla Regione come il “punto di confronto imprescindibile dove condividere le azioni immediate da intraprendere per salvare intere filiere”. Al presidente della Regione, del quale condivide l’appello al Governo per il sostegno alle imprese, Milza chiede di “farsi portavoce di una nuova strategia di comunicazione nazionale finalizzata a salvaguardare l’immagine dell’Italia soprattutto nei confronti dei Paesi esteri che stanno bloccando le partenze e mettono in discussione le nostre merci e i nostri prodotti”.

“All’interno delle cooperative sociali emiliano-romagnole – continua il presidente regionale di Confcooperative – sono oltre 5.000 i lavoratori attualmente a riposo per la chiusura di strutture che gestiscono servizi alla persona. Pur parlando di un servizio pubblico paragonabile alla sanità ed alla scuola statale, in questo caso i lavoratori non godono delle stesse tutele. Quindi educatori, assistenti sociali, insegnanti, operatori socio-sanitari, pedagogisti, psicologi, personale ausiliario, si trovano impossibilitati a lavorare e di conseguenza senza stipendio”. “Anzitutto – prosegue Milza – chiediamo al Governo certezze sull’attivazione della cassa integrazione per i lavoratori dei servizi sociali sospesi, insieme alla garanzia che tale provvedimento ricomprenda anche le strutture chiuse per disposizioni locali e non solo ministeriali e regionali”.

Grande è la preoccupazione anche per il settore cultura e dello spettacolo, per il quale Milza segnala “le enormi difficoltà che si trovano a vivere le cooperative di guide turistiche, albergatori, artisti, organizzazione eventi, gestione di musei, dove solo tra le nostre associate una prima stima parla di un migliaio di posti di lavoro a rischio per le chiusure imposte a tutte le attività e le continue disdette da parte dei turisti. Sono tutte piccole e micro-imprese che da un giorno all’altro devono fare i conti con un crollo improvviso del fatturato che potrebbe condannarle alla chiusura, servono ammortizzatori sociali al momento inesistenti”. Senza dimenticare le cooperative di trasporto, pesantemente danneggiate dall’annullamento di viaggi studio, eventi, meeting e vacanze. “I gravi danni che questa emergenza sanitaria sta causando al turismo – spiega Milza – colpiscono anche l’intero indotto economico che ruota attorno ai pernottamenti. Serve un congelamento dei mutui, sospensione nei pagamenti delle bollette, attivazione di ammortizzatori sociali in deroga. Ben venga poi la campagna di comunicazione ipotizzata dalla Regione per rilanciare il nostro territorio, in pochi giorni la psicosi collettiva scaturita dall’emergenza Coronavirus sta facendo crollare il nostro turismo”.

“Va salvaguardata la continuità di queste attività economiche, altrimenti rischia di sparire un pezzo importante della nostra economia – avverte Milza -. Abbiamo presentato alla Regione alcune prime proposte, per le quali confidiamo in rapidi e positivi riscontri nell’interlocuzione avviata con il Governo, anche dalle centrali cooperative nazionali: attivazione degli ammortizzatori sociali in deroga; richiesta di sospensione delle rate dei mutui per le imprese e proroga delle scadenze; sospensione del versamento di imposte, tasse e contributi previdenziali; proroga scadenze di gare pubbliche e concorsi; misure di sostegno alle imprese che registrano un crollo dei fatturati a causa di questa emergenza, la cancellazione, o un ridimensionamento, dei divieti previsti per l’autotrasporto merci per non bloccare le attività logistiche delle imprese”.

“Infine – aggiunge Milza – serve un’azione forte del Governo affinché tuteli il nostro sistema agroalimentare scongiurando azioni speculative che potrebbero ostacolare l’export delle nostre produzioni di eccellenza, come l’assurda richiesta di ulteriori certificazioni per la tracciabilità e sicurezza dei nostri prodotti”.

“Crediamo – conclude Milza – che occorra affrontare questa situazione che presenta pesanti ripercussioni sulle attività economiche, con strumenti analoghi a quelli attivati in occasione dell’emergenza sisma 2012, a partire dall’individuazione di un commissario straordinario che coincida con il presidente della Regione. Ribadiamo la totale collaborazione alle Istituzioni di ogni livello per attuare le disposizioni di prevenzione e contrasto al diffondersi del virus Covid-19, da parte nostra continuiamo a tenere costantemente aggiornate e informate le cooperative associate”.

Tutte le nostre notizie sull’epidemia da Coronavirus

*********************************

******************************

************************

Per maggiori informazioni

Consulta il sito del Ministero della Salute
FAQ – Domande e risposte sull’infezione da nuovo coronavirus
La situazione internazionale
Il portale OMS
La diffusione nel mondo

***********************************

E’ stato attivato il numero verde regionale Emilia Romagna per il coronavirus
800033033

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Quali Paesi danno il meglio nella lotta al Covid-19
Una ricerca realizzata da ECV, classifica gli Stati colpiti dal virus in tre categorie: Winning (vincenti), Nearly there (quasi arrivati) e Need action (bisogno di azione).leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protetteleggi tutto
Glocal
Covid-19: i provvedimenti dell'UE per il rilancio dell'economia
La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie nel contrasto al Covid19.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienzaleggi tutto
Glocal
Covid19: i Paesi con la migliore Sanità al mondo
La pandemia del virus Covid19 sta mettendo in crisi Paesi che vantano sistemi sanitari considerati tra i più eccellenti e performanti del mondo.leggi tutto
Glocal
Le imprese italiane impegnate contro il Coronavirus
Molte imprese italiane si sono messe a disposizione del Governo per rifornire il nostro sistema sanitario di strumenti per garantire la vita. Siamo in guerra, ma è una guerra diversa.leggi tutto
Consigli di salute
Bruxismo e digrignamento dei denti
Ad esempio, smettere di fumare o ridurre il consumo di alcol possono essere utili a tal proposito.leggi tutto
Glocal
Economia e coronavirus: come uscirne
Purtroppo le politiche che i governi hanno adottato per affrontare la pandemia e la crisi economica sono contraddittorie e rischiano un fallimento catastrofico a lungo termine.leggi tutto
Consigli di salute
Cosa fare per il mal di denti col coronavirus?
Dal dentista solo per necessità non rinviabili. Le indicazioni sono chiare, solo urgenze. leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - L'autismo ai tempi del Coronavirus
    Intervista a Cristina, mamma di Francesco e Lorenzo.[...]

    Curiosità

    Fine lockdown e ritorno alla 'vita da cani'
    Fine lockdown e ritorno alla 'vita da cani'
    Il consiglio di veterinari esperti su come affrontare la fine del lockdown, il ritorno agli spazi aperti e il contatto con soggetti esterni, assieme al proprio cane[...]
    Forbes elegge l'Emilia Romagna regione dove si mangia meglio al mondo
    Il noto mensile americano Forbes ha premiato la cucina dell’Emilia-Romagna[...]
    Rimborsi per le imprese, la beffa del click day: Mirandola resta fuori
    Rimborsi per le imprese, la beffa del click day: Mirandola resta fuori
    E' di Mirandola la prima dei non ammessi al bando Impresa Sicura. Possibili bari nel "click day"?[...]
    Il governatore Bonaccini: "Non escludo mia candidatura a primo ministro"
    Il governatore Bonaccini: "Non escludo mia candidatura a primo ministro"
    Ha risposto così a chi gli ha chiesto di una ipotetica sfida con il presidente leghista del Veneto, Luca Zaia.[...]
    Un video per celebrare la natura dell'Oasi Val di Sole di Concordia
    Un video per celebrare la natura dell'Oasi Val di Sole di Concordia
    Il video lo si può visualizzare sulla pagina ufficiale del Comune di Concordia[...]
    Giallo a Mirandola: da dove vengono e dove sono finite quelle mascherine con il logo del Comune?
    Giallo a Mirandola: da dove vengono e dove sono finite quelle mascherine con il logo del Comune?
    Il bando di gara promosso dal comune, per il quale è stata stanziata una cifra di 15.000 euro, è andato deserto, ma sui social sono girate foto di mascherine con il logo di Mirandola. Dove sono finite? Per l'amministrazione comunale non esistono. [...]
    Quando l'Acqua Santa arriva a domicilio
    Quando l'Acqua Santa arriva a domicilio
    E' il pensiero gentile che si sono ritrovati i fedeli rivaresi nella cassetta delle lettere in questi giorni. [...]
    Sempre più caldo e sempre meno pioggia. Ecco il clima che verrà: proiezioni climatiche al 2050 in Emilia-Romagna
    Sempre più caldo e sempre meno pioggia. Ecco il clima che verrà: proiezioni climatiche al 2050 in Emilia-Romagna
    Lo studio è stato condotto da Regione Emilia-Romagna, Osservatorio Clima di Arpae e Art-ER (Attrattività Ricerca Territorio Emilia-Romagna),[...]
    Craccavano il software dei distributori e li svaligiavano
    Craccavano il software dei distributori e li svaligiavano
    Una banda composta da due moldavi e un rumeno aveva prelavato prodotti del valore di oltre 800 euro[...]