Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

“Guida e basta”, appello degli artisti di Sanremo per la sicurezza stradale

A poco più di un giorno dalla fine del Festival di Sanremo sono già una cinquantina gli artisti del mondo dello spettacolo che hanno aderito alla campagna sulla sicurezza stradale ‘Quando Guidi, Guida e basta’, promossa da Anas (Gruppo FS Italiane), in collaborazione con la Polizia di Stato e il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il progetto ha l’obiettivo di sensibilizzare giovani e non solo sui rischi derivanti dal mancato rispetto delle regole del Codice della Strada, come distrarsi con lo smartphone, guidare in stato di ebrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, per la sicurezza di chi guida e quella degli altri.

Gli artisti che hanno aderito  – personaggi del calibro di Piero Pelù, Tosca, Irene Grandi, Raphael Gualazzi, Bobby Solo, Fiorello, Francesco Gabbani, Levante, Dodi Battaglia, Gessica Notaro, Michele Zarrillo, Nicola Savino, Alba Parietti, Anna Falchi, Sabrina Salerno, Antonio Maggio, Irene Fornaciari, Morgan, Mario Luzzatto Fegiz, Anastasio, Katia Ricciarelli, Gigi e Ross, gli Eugenio in Via di Gioia, Lorella Cuccarini, Alberto Matano -, condividendo l’importanza del messaggio sociale lanciato da Anas, hanno rilasciato volontariamente chiari messaggi di invito alla sicurezza stradale. Fra gli altri, Fiorello ha dichiarato: “Anche lasciare il telefonino sul sedile accanto può essere una distrazione quando suona e quando si illumina. È un pericolo per tutti, anche per i pedoni. Faccio un appello a me stesso e a tutti. Guidare è una responsabilità, quindi ‘Guida e Basta’”. Levante: “Sono molto contenta di partecipare al progetto di Anas sulla sicurezza stradale. Mi raccomando quando guidate dovete guidare da sobri, non guardate il cellulare perché se guidi ‘Guida e Basta’”. Francesco Gabbani: “Sono stato già sostenitore e testimonial della campagna di Anas e voglio ricordarvi di guidare sempre con prudenza. Ogni piccolo gesto che può sembrare insignificante, può provocare danni gravi a voi e agli altri”. Alba Parietti, ricorda una personale esperienza: “Io sono stata coinvolta in un grave incidente stradale e il destino ha voluto che fossi ancora qui. Ma noi il destino lo possiamo anche gestire con la massima attenzione. Per un attimo di distrazione possiamo diventare potenziali assassini o vittime”. Nicola Savino, il conduttore de ‘L’altro festival’: “Se ti distrai, la tua automobile può diventare un’arma e tu un assassino”. Morgan: “Non usate il cellulare alla guida, non dovete sopravvalutarvi o pensare che non possa capitare a voi”. Katia Ricciarelli: “Io non ho la patente, ma quando vado in auto questo mi consente di osservare chi è al volante. Troppe distrazioni: chi parla al telefono, chi fuma anche in presenza di bambini in macchina. Guidate bene, sobri, niente droga, sigarette e cellulare”. Irene Fornaciari: “I social possono aspettare, lasciate a casa Facebook e Instagram, preparate una playlist di musica prima di guidare come faccio io e non bevete oppure fate guidare un vostro amico sobrio”.

Sempre nell’ambito della musica e della campagna ‘GuidaeBasta’Levante ha ricordato che Anas sta promuovendo la sicurezza stradale tra i giovani con la terza edizione del concorso “Sicurezza stradale in musica”, realizzato in collaborazione con Radio Italia solomusicaitaliana e di cui l’artista sarà presidente della giuria di esperti. Quest’anno il contest, dopo i fatti di cronaca che hanno visto crescere il numero dei morti in strada per guida in stato di ebbrezza o sotto effetti di sostanze stupefacenti, è dedicato proprio a sensibilizzare i giovani sui rischi che si corrono in queste situazioni. Il concorso musicale è rivolto a cantanti, musicisti o band emergenti di musica rap, trap, indie e indie rock che dovranno presentare brani inediti sul tema della guida sicura e senza distrazioni, che parlino del viaggio on the road alla scoperta della bellezza dei paesaggi, della amicizia e della strada. Al contest di Anas e Radio Italia si potranno iscrivere ragazze e ragazzi che abbiano compiuto i sedici anni d’età proponendo brani di lunghezza non superiore a tre minuti e mezzo.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Consigli di salute
Bruxismo e digrignamento dei denti
Ad esempio, smettere di fumare o ridurre il consumo di alcol possono essere utili a tal proposito.leggi tutto
Glocal
Economia e coronavirus: come uscirne
Purtroppo le politiche che i governi hanno adottato per affrontare la pandemia e la crisi economica sono contraddittorie e rischiano un fallimento catastrofico a lungo termine.leggi tutto
Consigli di salute
Cosa fare per il mal di denti col coronavirus?
Dal dentista solo per necessità non rinviabili. Le indicazioni sono chiare, solo urgenze. leggi tutto
Consigli di salute
Alito pesante, le cause
La visita dello specialista potrebbe rilevare una carie o un ascesso dentale su cui potrà intervenireleggi tutto
Consigli di salute
L'igiene orale ai tempi del coronavirus
La pulizia dei denti per i bambini segue un metodo diverso rispetto al quello indicato per gli adulti.leggi tutto
Consigli di salute
Le funzioni dei denti
La loro funzione primaria è quella di masticare il cibo che mangiamo. Ma c'è anche altroleggi tutto
Glocal
Emergenza Coronavirus: Piano promozione Made in Italy 2020
Presentato presso la sede del Ministero degli Affari Esteri il nuovo Piano straordinario per la promozione del Made in Italy 2020.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - "Non impariamo per la scuola, ma per la vita" Seneca
Parliamo di formazione con Irina Sansò, responsabile di area presso ForModenaleggi tutto
Consigli di salute
Perdita dei denti, le conseguenze
Nelle persone adulte la perdita di un dente e la sua mancata sostituzione può essere un danno più grave di quello che si pensaleggi tutto
Glocal
Gli effetti del Coronavirus sull'economia
Secondo gli analisti l’impatto economico del Coronavirus sarà di molto superiore a quello della Sars: la sindrome del 2003 ebbe un impatto sul PIL cinese di 25,3 miliardi di dollari, il coronavirus ha già superato quota 40 miliardi in pochi giorni.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - "Non impariamo per la scuola, ma per la vita" Seneca
    Parliamo di formazione con Irina Sansò, responsabile di area presso ForModena[...]
    Disabilità e lavoro, la storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]
    Disabilità e lavoro, intervista a Enrica Quaglio, manager risorse umane
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]

    Curiosità

    Mascherine rare e a peso d'oro? Duilio Pizzocchi inventa una soluzione
    Mascherine rare e a peso d'oro? Duilio Pizzocchi inventa una soluzione
    Il comico ha sdrammatizzato attraverso le sue pagine social[...]
    Coronavirus, Vasco Rossi dedica una foto ai medici
    Coronavirus, Vasco Rossi dedica una foto ai medici
    “Grazie, noi qua a Modena ce la mettiamo tutta, lottiamo strenuamente, e non ci fermeremo fino quando non lo avremo fatto fuori”, questa la risposta [...]
    Ai piccoli pazienti del Policlinico, i video della buonanotte della tata Ivana
    Ai piccoli pazienti del Policlinico, i video della buonanotte della tata Ivana
    Le insegnanti dello Spazio Incontro pensano a nuovi modi per stare accanto ai bambini ricoverati e alle loro famiglie. Per farlo usano anche i social e Lupo Serio[...]
    Te c'hanno mai... ? L'appello anti Coronavirus dei bikers emiliani
    Te c'hanno mai... ? L'appello anti Coronavirus dei bikers emiliani
    Infermieri e medici sono i veri eroi di questa emergenza, spiegano[...]
    A spasso senza motivo, ora i controlli si fanno anche con il drone
    A spasso senza motivo, ora i controlli si fanno anche con il drone
    E' già in azione e ha coadiuvato le pattuglie della Polizia locale in auto e in moto[...]
    Azzardo: a Modena in un anno giocati 23 milioni in meno
    Azzardo: a Modena in un anno giocati 23 milioni in meno
    Nel 2019 sono diminuite le cifre spese in slot e videolottery. L’assessore Bosi: “Si cominciano a vedere gli effetti della riduzione degli orari e delle chiusure”[...]
    Ferrara felice eccezione nell'incubo Coronavirus, ora si studia perchè
    Ferrara felice eccezione nell'incubo Coronavirus, ora si studia perchè
    A differenza delle altre province emiliane dove si contano a migliaia, è largamente la provincia meno colpita dell'Emilia-Romagna con poco più di 300 contagiati [...]
    "Un grazie a chi ci aiuta": messaggio di sostegno per operatori sanitari con grazie@ausl.fe.it
    "Un grazie a chi ci aiuta": messaggio di sostegno per operatori sanitari con grazie@ausl.fe.it
    I messaggi verranno recapitati agli operatori e - raccolti in maniera sintetica – messi a disposizione dei cittadini[...]