Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

La buona alimentazione è amica dei denti

Una parte del lavoro di un dentista è quella di educare il paziente alla prevenzione: i nostri dentisti, infatti, informano i pazienti sulle cause delle loro patologie e li aiutano a prevenire il sopraggiungere del disturbo.
La scelta più efficace, a volte, può nascere dal semplice cambiamento delle tue abitudini quotidiane, prime fra tutte l’alimentazione.
l’abuso di alcool e il fumo, vizi dannosi per l’intero organismo, sono deleteri per la salute dentale, e andrebbero limitati o addirittura aboliti completamente.
Un buon regime alimentare, invece, richiede meno sacrifici, ma è comunque importante prestare attenzione a quali cibi ingerisci. Vediamoli di seguito alcune indicazioni.

Dieta e salute dei denti: ecco i cibi amici del tuo sorriso

i denti, così come le ossa, sono costituiti prevalentemente di calcio.
Ecco perché latte e derivati contribuiscono alla salute dentale, essendo ricchi di questo importante elemento chimico. Inoltre, i latticini contenenti lattobacilli (vedi gli yogurt) ed aiutano a preservare la salute delle mucose gengivali, perché questi batteri fisiologici combattono potenziali microrganismi patogeni.
È importante,quindi , lavarsi bene i denti dopo il consumo di tali cibi: il lattosio, come tutti gli zuccheri, e l’acido lattico possono avere effetti erosivi e nocivi sullo smalto dentale.

Altrettanto importanti per la salute del cavo orale sono sali minerali di magnesio, zinco, ferro, manganese e selenio, nonché vitamine C ed E e fluoro, quest’ultimo indispensabile per il mantenimento dello smalto.
Frutta e verdura sono pieni di queste preziose sostanze, quindi via libera a ortaggi a foglia larga come bieta, spinaci e insalata, che aiutano a pulire la bocca, e sedano, carote, pomodori e rapanelli, che servono a eliminare la placca e a rinforzare lo smalto.
Anche i frutti di bosco sono ottimi alleati nella riduzione dei depositi di placca, grazie alla loro azione antibatterica.
Vegetali croccanti come mele, finocchi, e i già citati sedano e carote, oltre a frutta secca come mandorle, nocciole e noci favoriscono l’uso della dentatura ed eliminano i residui di cibo che potrebbero fermentare nel cavo orale.

E le proteine? Anch’esse si rivelano essenziali per la struttura di denti e gengive: sì, allora, a carne bianca, pesce e legumi, in particolare fagioli, che contengono anche ferro e magnesio.
Infine, i polifenoli contenuti nel vino rosso contrastano l’attività dei batteri responsabili di carie e disturbi gengivali: il vino fa buon sangue, quindi, ma anche buoni denti.

Quali sono gli alimenti da limitare?

Gli acidi degli alimenti sono sostanze ambivalenti, quando si tratta di salute dentale: se assunti in maniera oculata, correttamente diluiti ed applicati, sono validi sbiancanti.
Un consumo smodato, invece, può significare un aumento di erosione dello smalto.
Ad esempio, l’acido citrico contenuto negli agrumi è fortemente abrasivo. Attenzione anche ad altri prodotti aciduli come le mele, i limoni, l’aceto, l’uva, ecc. Questo non significa che dovrai eliminarli dalla dieta, anzi: sono ricchi di elementi utili all’organismo, ma dopo averli ingeriti dovrai procedere con un’accurata pulizia dentale.
Pratica richiesta anche dopo il consumo di tè e caffè, perché entrambi contengono sostante (i tannini) che macchiano lo smalto dentale.
È buona norma moderare inoltre l’assunzione di prodotti da forno industriali raffinati, non solo per il tuo apparato digerente: a causa della loro consistenza, alimenti come cracker, biscotti, fette biscottate lasciano residui sui denti e favoriscono la proliferazione di batteri; inoltre, i carboidrati contenuti in pane e pasta non integrali aumentano i depositi di placca e la formazione di tartaro.
No agli zuccheri… Non solo ai bambini!

L’insorgenza di carie, purtroppo, non minaccia solo i denti dei tuoi figli: i depositi di sostanze zuccherine sono l’ambiente preferito dei batteri, la cui proliferazione può causare queste infezioni che si manifestano sotto forma di lesioni cavitate.
Ti consigliamo quindi di evitare snack, merendine, bibite gassate, energy drink, e dolciumi in genere, specie se semi-liquidi, come miele, caramello e creme spalmabili, perché rimangono più a lungo sui denti.
Questo vale, ovviamente, soprattutto per i bambini, più attratti dai cibi zuccherini: ecco perché è meglio dar loro il buon esempio, eliminare questi alimenti ed educare i più piccini a una corretta igiene orale.

Semaforo rosso anche ad alcool e fumo

L’alcool ha effetti deleteri sui denti sia in maniera diretta che indiretta.
Le sostanze acide e zuccherine contenute nelle bevande alcoliche, infatti, intaccano lo smalto dentale; se poi l’abuso di alcool è frequente non incoraggia l’igiene orale, portando ad ulteriori danni al cavo orale.
Inoltre, l’alcool risulta dannoso per l’intero cavo orale: danneggia infatti le mucose di palato, lingua, esofago e faringe, aumentando la probabilità che questi tessuti si infiammino.

Il fumo, se possibile, risulta ancora più dannoso:

  • Causa la formazione di antiestetiche macchie, gialle o marroni, sulla superficie dei denti, naturali o protesizzati;
  • Favorisce il deposito di tartaro, che a sua volta aumenta il rischio di carie e parodontiti;
  • Aumenta il digrignamento notturno dei denti, contribuendo all’usura dello smalto;
  • Abbassa la quantità di ossigeno presente nelle gengive, stimolandone il ritiro, che a sua volta può portare alla perdita dei denti;
  • Rallenta i tempi di guarigione delle ferite in seguito a interventi di implantologia, stimolando la comparsa di infezioni intorno agli impianti dentali.

 

Che cosa puoi fare?

Come hai visto, le informazioni da tenere a mente circa l’alimentazione e la salute dei denti sono molte. Al giorno d’oggi, non è sempre facile seguire un regime alimentare ideale: sei sempre di corsa, e a volte mangi necessariamente la prima cosa che ti capita!
L’importante è che tu sia consapevole dei rischi: se hai delle perplessità, o se pensi di poter essere soggetto a patologie specifiche, chiamaci e prenota una visita di controllo. Ricorda che un controllo periodico è fondamentale per stroncare sul nascere i disturbi dentali più comuni:

 

Chiamaci per prenotare una visita di controllo!!

Studio Dentistico Bolognadent Modena Tel. 059 2153177

Studio Dentistico Bolognadent Bologna tel. 051 345434

 

BOLOGNADENT BOLOGNA

Ambulatorio
Via Emilio Zago 8, 40100 – Bologna (Bo)

Bolognadent Srl
Via Emilio Zago 8, 40100 – Bologna (Bo)
P.Iva IT03649541202
Direttore Sanitario Dott. M. Secondini
Aut. San. PG121263 del 22/03/2018
051 34 54 34 | info@bolognadent.it

BOLOGNADENT MODENA

Ambulatorio
via Vignolese 290, 41100 – Modena

Nina Srl
via Medicine 2382, 41057 – Spilamberto (Mo)
P.Iva IT01315280451
Direttore Sanitario Dott. Elvino Vatteroni
Aut. San. PG326451 del 04/11/2019
059 21 53 177 | modena@bolognadent.it

 

 

Informazione sanitaria e pubblicitaria ai sensi del combinato disposto di cui all’art. 2 DL 223/2006 e art. 1 co 525 L 145/2018

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Consigli di salute
Bruxismo e digrignamento dei denti
Ad esempio, smettere di fumare o ridurre il consumo di alcol possono essere utili a tal proposito.leggi tutto
Glocal
Economia e coronavirus: come uscirne
Purtroppo le politiche che i governi hanno adottato per affrontare la pandemia e la crisi economica sono contraddittorie e rischiano un fallimento catastrofico a lungo termine.leggi tutto
Consigli di salute
Cosa fare per il mal di denti col coronavirus?
Dal dentista solo per necessità non rinviabili. Le indicazioni sono chiare, solo urgenze. leggi tutto
Consigli di salute
Alito pesante, le cause
La visita dello specialista potrebbe rilevare una carie o un ascesso dentale su cui potrà intervenireleggi tutto
Consigli di salute
L'igiene orale ai tempi del coronavirus
La pulizia dei denti per i bambini segue un metodo diverso rispetto al quello indicato per gli adulti.leggi tutto
Consigli di salute
Le funzioni dei denti
La loro funzione primaria è quella di masticare il cibo che mangiamo. Ma c'è anche altroleggi tutto
Glocal
Emergenza Coronavirus: Piano promozione Made in Italy 2020
Presentato presso la sede del Ministero degli Affari Esteri il nuovo Piano straordinario per la promozione del Made in Italy 2020.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - "Non impariamo per la scuola, ma per la vita" Seneca
Parliamo di formazione con Irina Sansò, responsabile di area presso ForModenaleggi tutto
Consigli di salute
Perdita dei denti, le conseguenze
Nelle persone adulte la perdita di un dente e la sua mancata sostituzione può essere un danno più grave di quello che si pensaleggi tutto
Glocal
Gli effetti del Coronavirus sull'economia
Secondo gli analisti l’impatto economico del Coronavirus sarà di molto superiore a quello della Sars: la sindrome del 2003 ebbe un impatto sul PIL cinese di 25,3 miliardi di dollari, il coronavirus ha già superato quota 40 miliardi in pochi giorni.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - "Non impariamo per la scuola, ma per la vita" Seneca
    Parliamo di formazione con Irina Sansò, responsabile di area presso ForModena[...]
    Disabilità e lavoro, la storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]
    Disabilità e lavoro, intervista a Enrica Quaglio, manager risorse umane
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]

    Curiosità

    Mascherine rare e a peso d'oro? Duilio Pizzocchi inventa una soluzione
    Mascherine rare e a peso d'oro? Duilio Pizzocchi inventa una soluzione
    Il comico ha sdrammatizzato attraverso le sue pagine social[...]
    Coronavirus, Vasco Rossi dedica una foto ai medici
    Coronavirus, Vasco Rossi dedica una foto ai medici
    “Grazie, noi qua a Modena ce la mettiamo tutta, lottiamo strenuamente, e non ci fermeremo fino quando non lo avremo fatto fuori”, questa la risposta [...]
    Ai piccoli pazienti del Policlinico, i video della buonanotte della tata Ivana
    Ai piccoli pazienti del Policlinico, i video della buonanotte della tata Ivana
    Le insegnanti dello Spazio Incontro pensano a nuovi modi per stare accanto ai bambini ricoverati e alle loro famiglie. Per farlo usano anche i social e Lupo Serio[...]
    Te c'hanno mai... ? L'appello anti Coronavirus dei bikers emiliani
    Te c'hanno mai... ? L'appello anti Coronavirus dei bikers emiliani
    Infermieri e medici sono i veri eroi di questa emergenza, spiegano[...]
    A spasso senza motivo, ora i controlli si fanno anche con il drone
    A spasso senza motivo, ora i controlli si fanno anche con il drone
    E' già in azione e ha coadiuvato le pattuglie della Polizia locale in auto e in moto[...]
    Azzardo: a Modena in un anno giocati 23 milioni in meno
    Azzardo: a Modena in un anno giocati 23 milioni in meno
    Nel 2019 sono diminuite le cifre spese in slot e videolottery. L’assessore Bosi: “Si cominciano a vedere gli effetti della riduzione degli orari e delle chiusure”[...]
    Ferrara felice eccezione nell'incubo Coronavirus, ora si studia perchè
    Ferrara felice eccezione nell'incubo Coronavirus, ora si studia perchè
    A differenza delle altre province emiliane dove si contano a migliaia, è largamente la provincia meno colpita dell'Emilia-Romagna con poco più di 300 contagiati [...]
    "Un grazie a chi ci aiuta": messaggio di sostegno per operatori sanitari con grazie@ausl.fe.it
    "Un grazie a chi ci aiuta": messaggio di sostegno per operatori sanitari con grazie@ausl.fe.it
    I messaggi verranno recapitati agli operatori e - raccolti in maniera sintetica – messi a disposizione dei cittadini[...]