Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Coronavirus, nella Bassa attivo un servizio dedicato ad anziani e malati: farmaci e pasti a casa

MIRANDOLA E DINTORNI – Con l’aumentare delle restrizioni imposte dai decreti del presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel tentativo di rallentate l’avanzata del Coronavirus, i sindaci dell’Area Nord mettono in campo misure straordinarie per andare incontro alle persone più sole e fragili della comunità, che sono state di recente colpite dalla chiusura dei centri diurni a causa del rischio di contagio.

Attivato un servizio teso a fornire assistenza domiciliare in grado di provvedere alla consegna di pasti, spesa e medicinali alle persone. I destinatari di questo servizio saranno ovviamente tutti i coloro che sono nella condizione di non avere una rete familiare (o di averne una molto fragile, come nel caso di quelle composte da un’unica persona lavoratrice), o bisognose di un controllo elevato e continuo.

In questi casi è stato disposto che il medico curante, i servizi di medicina, i parenti o la persona stessa possano chiamare un numero di riferimento, che li metterà poi in contatto con gli assistenti sociali. Dopo aver verificato l’effettivo stato di bisogno il servizio sociale attiverà, tramite ASP, i servizi necessari che, come abbiamo detto prima, possono spaziare dal consegnare a domicilio i pasti, spesa, e farmaci ad eseguire interventi assistenziali, in modo da garantire uno stile di vita dignitoso a queste persone nonostante i grossi disagi per la popolazione causati dal rischio epidemia di Covid-19.

PROCEDURA PER L’ATTIVAZIONE DELLA CONSEGNA DI SPESA ALIMENTARE, FARMACI o PASTO A FAVORE DI PERSONE FRAGILI SENZA RETE FAMIGLIARE.

Destinatari:
“persone anziane o affette da patologie croniche pregresse o multimorbilità ovvero con stati di immunodepressione congenita o acquisita” (di cui all’art. 3 lett. b del DPCM 8/3/2020) senza rete famigliare/amicale di supporto che possa provvedere ad assicurare la consegna di alimenti e farmaci.

Modalità:
Il cittadino o chi per esso segnala la situazione di fragilità e di bisogno al Servizio Sociale territoriale del comune di residenza.
L’Assistente Sociale, previo colloquio telefonico, accerta l’effettiva necessità di intervento valutando:
– Fragilità della persona (età anziana, situazione di disabilità, patologie croniche…)
– Assenza di rete famigliare/amicale che possa provvedere a rispondere al bisogno.
L’Assistente Sociale informa delle modalità di erogazione del Servizio e degli eventuali costi posti a carico
del beneficiario.

L’Assistente Sociale richiede l’intervento attraverso l’invio di apposita modulistica al punto di raccordo di ASP alla mail assistenzadomiciliare@aspareanord.it e al Servizio Sostegno non Autosufficienza.

INTERVENTI
1) Consegna del Pasto a Domicilio
Consegna di pranzo e/o cena secondo le modalità del Servizio di Assistenza Domiciliare.
Il costo è a carico del beneficiario: € 6.50 come da tariffa del SAD in vigore
2) Intervento di acquisto e consegna di generi alimentari
Può avvenire secondo 2 modalità :
a) L’interessato si attiva ordinando la spesa e prendendo accordi per il pagamento presso un negozio di fiducia; l’ operatore di ASP si occupa del ritiro presso il negozio indicato e della consegna al
domicilio.
b) l’operatore di ASP, dopo aver concordato telefonicamente con l’interessato una lista della spesa di generi di prima necessità, procede al ritiro del denaro presso il domicilio della persona, acquista quanto concordato e consegna al domicilio.
Il Costo della spesa è a carico della persona mentre il costo della consegna è gratuito
Gli interventi sopra indicati possono essere erogati una sola volta alla settimana

 

 

Le notizie delle ultime 24 ore sull’epidemia da Coronavirus

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS NELLA NOSTRA ZONA

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Pit, dalla Spagna a Modena, cane antidroga al servizio della Polizia Locale
    Pit, dalla Spagna a Modena, cane antidroga al servizio della Polizia Locale
    Il sindaco Gian Carlo Muzzarelli al Comando per augurare buon lavoro alla nuova Unità cinofila che sarà impiegata anche nell’ambito del progetto Scuole sicure[...]
    Consiglieri comunali indisciplinati a Finale, la reprimenda del presidente Saletti
    Consiglieri comunali indisciplinati a Finale, la reprimenda del presidente Saletti
    In nemmeno un anno che siede sullo scranno più importante dell'assise ne ha visto di tutte i colori[...]
    La compagnia delle Mo.re torna in scena: da Nonantola, Ravarino e Bomporto ai teatri emiliani
    La compagnia delle Mo.re torna in scena: da Nonantola, Ravarino e Bomporto ai teatri emiliani
    Il cast è formato da ragazzi e ragazze,guidati dal fondatore Maicol Piccinini, di Nonantola[...]
    Le immagini più belle di #EViaggioItaliano, il tour nazionale su veicoli elettrici
    Le immagini più belle di #EViaggioItaliano, il tour nazionale su veicoli elettrici
    Il progetto che rilancia il turismo sostenibile per valorizzare il patrimonio enogastronomico, culturale e imprenditoriale italiano[...]
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Paolo Saletti ha condiviso sul proprio profilo Facebook un incontro curioso e inaspettato avvenuto durante un sopralluogo alle Meleghine[...]
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Intervista all'autore di Camposanto de "Nel giardino della salamandra" e "Naamah"[...]
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Si è messa in proprio come consulente di immagine lasciando il posto da dipendente: l'esperta di lavoro Francesca Monari l'ha intervistata[...]
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono stati immortalati in tutta la loro bellezza da Raffaele Gemmato mentre facevano sosta nella Bassa nel loro lungo volo verso Sud[...]