Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

A Mirandola la quarta vittima di Coronavirus

MIRANDOLA, 25 MARZ0 2020 – A Mirandola una nuova vittima, la quarta di Coronavirus. Dopo il caso dell’anziano di 87 anni la notizia delle cui morte è arrivata il 18 marzo scorso, e dopo il decesso del poliziotto Aldo Imbroisi, colpito dal Coronavirus mentre era in crociera con la moglie, dopo che a  perdere la vita è stata una signora di 85 anni, oggi, mercoledì 25 marzo 2020 si conta la scomparsa di una donna di 93 anni che era ospite della casa di riposo di Mirandola.

Facendo il punto su quanto accaduto mercoledì 25 marzo, sono 14 le persone decedute oggi a causa del Coronavirus in tutta la nostra provincia (il report)

Si è registrato, nella nostra zona, anche il decesso di una signora di Nonantola.

#Coronavirus aggiornamento del 25 marzo.

Cari Mirandolesi,
oggi un’altra nostra concittadina ci ha lasciati; si tratta di una signora di 93 anni, ospite della casa di riposo Cisa.
È la quarta persona deceduta, positiva al CoronaVirus, dall’inizio di questa infausta epidemia.
Alle famiglie e ai cari il sentito e rinnovato cordoglio di tutta l’Amministrazione comunale.
Oggi a Mirandola si sono registrati 4 nuovi casi di positività, che portano a 16 i positivi in isolamento domiciliare e a 6 i positivi ricoverati in ospedale.
Sono ora 38 le persone disposte in isolamento fiduciario da contatto stretto con soggetti confermati positivi.
Rispetto alla situazione della CRA CISA di Mirandola, questa mattina Asp ha riportato che: “ lo scorso 22 marzo è arrivato dal Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell’Ausl di Modena il risultato di un tampone positivo al Covid-19 effettuato su un ospite, ospedalizzato e poi rientrato in struttura. Il Cisa ha attivato immediatamente le misure di sicurezza previste in analogia alla struttura Augusto Modena di San Felice sul Panaro. E’ stato creato un piano Covid in cui è stato trasferito l’ospite con tampone positivo. Per precauzione alcuni ospiti appartenenti allo stesso nucleo dell’anziano positivo sono stati sottoposti a tampone… Si precisa che in applicazione ai decreti nazionali e regionali dal 26 febbraio sono state limitate le visite da parte dei famigliari e dal 6 marzo sono state sospese in tutte le case residenza proprio per preservare la salute di tutti. Da subito si sono creati, fin dai primi casi sospetti, nuclei per ospiti con sintomi, dividendoli dagli asintomatici. Ovviamente tutti gli ospiti e il personale sono muniti di dispositivi di protezione individuale al fine di cercare di contenere il diffondersi del virus in utenti già parzialmente fragili, seguendo le indicazioni dell’Istituto Superiore della Sanità. Consapevoli del difficile momento per tutti, Asp ringrazia i famigliari per il supporto e la collaborazione ricevuti.”

Un pensiero e un ringraziamento particolare va proprio a tutti gli operatori sanitari e non che operano presso queste strutture e che con la loro presenza, oltre alle necessarie cure, garantiscono presenza e supporto ai fragili ospiti che da settimane non possono più ricevere le visite dei propri cari.
Grazie

Il Sindaco di Mirandola

Avv. Alberto Greco

Le notizie delle ultime 24 ore sull’epidemia da Coronavirus

TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE NELLO SPECIALE CORONAVIRUS 

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
Economia e coronavirus: come uscirne
Purtroppo le politiche che i governi hanno adottato per affrontare la pandemia e la crisi economica sono contraddittorie e rischiano un fallimento catastrofico a lungo termine.leggi tutto
Consigli di salute
Cosa fare per il mal di denti col coronavirus?
Dal dentista solo per necessità non rinviabili. Le indicazioni sono chiare, solo urgenze. leggi tutto
Consigli di salute
Alito pesante, le cause
La visita dello specialista potrebbe rilevare una carie o un ascesso dentale su cui potrà intervenireleggi tutto
Consigli di salute
L'igiene orale ai tempi del coronavirus
La pulizia dei denti per i bambini segue un metodo diverso rispetto al quello indicato per gli adulti.leggi tutto
Consigli di salute
Le funzioni dei denti
La loro funzione primaria è quella di masticare il cibo che mangiamo. Ma c'è anche altroleggi tutto
Glocal
Emergenza Coronavirus: Piano promozione Made in Italy 2020
Presentato presso la sede del Ministero degli Affari Esteri il nuovo Piano straordinario per la promozione del Made in Italy 2020.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - "Non impariamo per la scuola, ma per la vita" Seneca
Parliamo di formazione con Irina Sansò, responsabile di area presso ForModenaleggi tutto
Consigli di salute
Perdita dei denti, le conseguenze
Nelle persone adulte la perdita di un dente e la sua mancata sostituzione può essere un danno più grave di quello che si pensaleggi tutto
Glocal
Gli effetti del Coronavirus sull'economia
Secondo gli analisti l’impatto economico del Coronavirus sarà di molto superiore a quello della Sars: la sindrome del 2003 ebbe un impatto sul PIL cinese di 25,3 miliardi di dollari, il coronavirus ha già superato quota 40 miliardi in pochi giorni.leggi tutto
Disabilità e lavoro, la storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara
Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si puòleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - "Non impariamo per la scuola, ma per la vita" Seneca
    Parliamo di formazione con Irina Sansò, responsabile di area presso ForModena[...]
    Disabilità e lavoro, la storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]
    Disabilità e lavoro, intervista a Enrica Quaglio, manager risorse umane
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]

    Curiosità

    A spasso senza motivo, ora i controlli si fanno anche con il drone
    A spasso senza motivo, ora i controlli si fanno anche con il drone
    E' già in azione e ha coadiuvato le pattuglie della Polizia locale in auto e in moto[...]
    Azzardo: a Modena in un anno giocati 23 milioni in meno
    Azzardo: a Modena in un anno giocati 23 milioni in meno
    Nel 2019 sono diminuite le cifre spese in slot e videolottery. L’assessore Bosi: “Si cominciano a vedere gli effetti della riduzione degli orari e delle chiusure”[...]
    Ferrara felice eccezione nell'incubo Coronavirus, ora si studia perchè
    Ferrara felice eccezione nell'incubo Coronavirus, ora si studia perchè
    A differenza delle altre province emiliane dove si contano a migliaia, è largamente la provincia meno colpita dell'Emilia-Romagna con poco più di 300 contagiati [...]
    "Un grazie a chi ci aiuta": messaggio di sostegno per operatori sanitari con grazie@ausl.fe.it
    "Un grazie a chi ci aiuta": messaggio di sostegno per operatori sanitari con grazie@ausl.fe.it
    I messaggi verranno recapitati agli operatori e - raccolti in maniera sintetica – messi a disposizione dei cittadini[...]
    Salvataggio di un micino da parte dei Vigili del Fuoco di Mirandola
    Salvataggio di un micino da parte dei Vigili del Fuoco di Mirandola
    Dopo numerosi tentativi, gli uomini sono riusciti a convincere e a portare in salvo il micio[...]
    Coronavirus, su Fb il gruppo che abbraccia la regione Emilia-Romagna
    Coronavirus, su Fb il gruppo che abbraccia la regione Emilia-Romagna
    Il gruppo Facebook "Emilia-Romagna Responsabile" che riunisce migliaia di cittadini di tutta la regione, da Piacenza a Rimini[...]
    Costringe il cane all'ennesima passeggiatina per potere uscire, intervengono i Carabinieri
    Costringe il cane all'ennesima passeggiatina per potere uscire, intervengono i Carabinieri
    La situazione rasenta il reato di “maltrattamento di animali”[...]
    Chiamata per i bambini in linea: c'è da scrivere il "Vocabolario Illustrato della Lingua Italiana Scritta dai Ragazzi».
    Chiamata per i bambini in linea: c'è da scrivere il "Vocabolario Illustrato della Lingua Italiana Scritta dai Ragazzi».
    È un vocabolario, vero, con tantissime parole che invece di essere spiegate da eminenti professoresse e formidabili studiosi, saranno invece dai più piccoli[...]