Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Il bilancio di Unimore Orienta anche se…#iorestoacasa”

Continua ad esser sostenuto l’interesse per l’offerta formativa di Unimore raccolta nel box “Unimore Orienta anche se…#iorestoacasa”, uno spazio virtuale che mette in dialogo l’ateneo con le future matricole per accompagnarle nella scelta dei corsi di studi da intraprendere. Nei primi dieci giorni è già stato visitato da oltre 7300 studentesse e studenti, italiani e anche, in buon numero, stranieri. Lo spazio verrà tenuto costantemente aggiornato con novità e preziose informazioni fino al 31 luglio.

Proseguono con continuità gli accessi al box “Unimore Orienta anche se …#iorestoacasa”, lo spazio creato sulla homepage dell’Università di Modena e Reggio Emilia per facilitare le future matricole nella scelta del percorso universitario da seguire dopo la maturità o dopo la laurea di primo livello (triennale), muovendosi all’interno di una offerta formativa per l’anno accademico 2020/2021 di ben 88 corsi di laurea: 44 corsi di laurea triennale, 38 corsi di laurea magistrale (alcuni dei quali con sede amministrativa esterna) e 6 corsi di laurea magistrale a ciclo unico.

Dopo una decina di giorni dalla apertura di questo “ampio spazio” virtuale pensato ed ideato in maniera interattiva, vista la impossibilità – in tempi di pandemia da Corona virus – di organizzare, come in passato, eventi in presenza, il box Unimore Orienta – secondo i dati forniti da Google Analytics – ha ricevuto 7333 visite di utenti che hanno consultato oltre 40mila pagine.

Nel box-orientamento, che diventa con questa modalità di linguaggio e approccio più vicino alle abilità e consuetudini di comunicazione dei giovani, sono raccolte le presentazioni e le principali informazioni sui corsi di laurea, con la possibilità di consultare la guida di ogni dipartimento, nonché indicazioni su come contattare i rispettivi delegati e delegate all’orientamento ed il Servizio InformaStudenti, così come l’Ufficio orientamento.

Un apposito spazio è dedicato all’illustrazione delle attività di inclusione messe in atto dall’Ateneo per le persone con disabilità o con disturbi specifici di apprendimento; inoltre, una sezione sarà dedicata anche ai programmi speciali per giovani atlete e atleti.

Un form, poi, consente di lasciare i propri contatti per ricevere informazioni e aggiornamenti.

L’innovativa formula denominata “Unimore Orienta …anche se #iorestoacasa” ha dunque alimentato un grande interesse da parte di una platea di studentesse e studenti italiani, ma anche stranieri, che difficilmente avrebbero potuto presenziare a raduni organizzati nella maniera tradizionale.

Quasi un tre per cento (2,86%) degli utenti che hanno navigato tra le pagine si sono connessi dall’estero (194): 45 dagli USA, 22 dalla Spagna, 20 dalla Svizzera, 15 dal Regno Unito. Fra le connessioni estere anche collegamenti da India, Iran, Brasile, Canada, Perù, Russia, Uganda e Vietnam. Complessivamente si sono connessi utenti da 50 paesi stranieri di tutti i continenti.

Tra i navigatori italiani interessati a Unimore in base alla provenienza erano rappresentate tutte le regioni, con quote significative, oltre ovviamente l’Emilia-Romagna (58,59%), da Lombardia (15,57%), Lazio (4,81%), Veneto (3,30%), e con percentuali leggermente minori Sicilia, Toscana e Puglia.

Il picco di utenti connessi nei primi dieci giorni esaminati si è avuto tra le ore 10. 00 e le 16.00, ma curiosamente anche nella fascia oraria compresa tra le 20.00 e le 24.00 il traffico è risultato ancora sostenuto.

Questa modalità a distanza grazie ad un box dedicato (http://www.unimore.it/unimoreorienta/) sulla homepage del sito di Ateneo, con aggiornamenti periodici, accompagnerà fino al 31 luglio studenti e studentesse nella scelta del percorso universitario a loro più idoneo e congeniale.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto
Glocal
Lavoro: le figure richieste nel post Covid
Secondo una stima elaborata da Unioncamere, nei prossimi quattro anni, quasi due milioni e mezzo di giovani in possesso di lauree, diplomi e qualifiche professionali troveranno lavoro. Un terzo riguarderà le qualifiche professionali, mentre i restanti due terzi laureati e diplomati.leggi tutto
Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    "Cosa ci fanno quelli sull'albero?" E' la potatura acrobatica che si fa a Concordia
    "Cosa ci fanno quelli sull'albero?" E' la potatura acrobatica che si fa a Concordia
    La maestosità e il pregio delle piante richiede di intervenire in arrampicata, così si può intervenire esclusivamente sui rami con problematiche mantenendo la naturale conformazione della chioma.[...]
    Quando anche il semplice dormire diventa spettacolo: il dormitorio dei gufi a Medolla
    Quando anche il semplice dormire diventa spettacolo: il dormitorio dei gufi a Medolla
    Da qualche giorno gli abitanti di Medolla, genitori e bambini soprattutto, si trovano riuniti con il naso all’insù a scrutare tra le chiome di alcuni alberi del centro. La biologa finalese Eleonora Tomasini ci spiega che cosa sta accadendo[...]
    La Settimana della Cucina Italiana nel Mondo ha il sapore dell'Emilia-Romagna, con Pellegrino Artusi
    La Settimana della Cucina Italiana nel Mondo ha il sapore dell'Emilia-Romagna, con Pellegrino Artusi
    Sono oltre 60 gli eventi e le attività proposti da Regione Emilia-Romagna e Casa Artusi presentati in 31 Paesi di tutti i continenti[...]
    Monari Federzoni e Consorzio Opera presentano l’Aceto di Pere Non Filtrato
    Monari Federzoni e Consorzio Opera presentano l’Aceto di Pere Non Filtrato
    La storica azienda modenese porta avanti l’ampliamento della propria gamma di prodotti con una referenza pensata per valorizzare i piatti di ogni giorno con un tocco di gusto e originalità in più[...]
    Promossi Guglielmo Golinelli e Giuditta Pini, bocciato Emanuele Cestari: ecco le pagelle di Federconsumatori agli onorevoli
    Promossi Guglielmo Golinelli e Giuditta Pini, bocciato Emanuele Cestari: ecco le pagelle di Federconsumatori agli onorevoli
    L'indagine "Quel treno per Roma" analizza l'operato degli onorevoli del territorio, facendo riferimento alla loro attività parlamentare e alla presenza capillare nei problemi della nostra area. [...]
    Strage Bologna, un murale a Modena in zona stazione per ricordare il 2 agosto 1980
    Strage Bologna, un murale a Modena in zona stazione per ricordare il 2 agosto 1980
    L'opera sarà completata venerdì dall'artista modenese Luca Zamoc, che sta lavorando sulla facciata di una palazzina in viale Monte Kosica 56[...]
    Aperte le votazioni sul sito Fai per sostenere il Casino di caccia del duca a San Felice
    Aperte le votazioni sul sito Fai per sostenere il Casino di caccia del duca a San Felice
    E' tornata la nuova edizione de I luoghi del cuore del FAI che l'anno scorso vide lo strico edificio sanfeliciano arrivare primo tra i modenesi[...]
    Poliziotto di Mirandola salvò 3 ragazzi da incidente stradale, il web lo consacra
    Poliziotto di Mirandola salvò 3 ragazzi da incidente stradale, il web lo consacra
    Grazie a un post su Facebook di agente Lisa, la pagina più social friendly della Polizia italiana, che ne ha raccontato la storia domenica scorsa.[...]
    A Cavezzo scoperto l'asteroide 80652 ed è stato dedicato a... Alberto Angela
    A Cavezzo scoperto l'asteroide 80652 ed è stato dedicato a... Alberto Angela
    Il momento migliore per vederlo sarà a marzo. E chissà se anche il popolare presentatore verrà a Cavezzo per osservarlo dai telescopi del nostro Osservatorio[...]