Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Bollette luce e gas: 7 consigli per cambiare fornitore a maggio 2020

Passare dal mercato tutelato a quello libero è un gioco da ragazzi se si seguono alcune regole: come ad esempio usare un comparatore e optare per una tariffa luce a prezzo bloccato, magari usufruendo dei vantaggi per i neo clienti offerti dalla nuova compagnia. Una guida con i consigli pratici degli esperti SOStariffe.it per orientarsi tra una miriade di offerte luce e gas e scegliere con consapevolezza un nuovo fornitore

La liberalizzazione del mercato luce e gas ha dato luogo al moltiplicarsi delle offerte. Per chi voglia passare dal mercato tutelato a quello libero dell’energia, oppure avendo già effettuato il ‘salto’, cambiare fornitore, la scelta è tutt’altro che semplice. Come fare a districarsi in un ginepraio di promozioni simili? Ecco i consigli del comparatore SOStariffe.it per decidere con consapevolezza e non pentirsi una volta firmato il contratto.

Usare un comparatore: si risparmia tempo e denaro

La prima regola è cominciare dal proprio consumo annuo di energia, che di solito è riportato in bolletta. A partire da questo dato ci si può avvalere di un comparatore online, come il tool di SOStariffe.it per le offerte luce e gas, per individuare l’offerta più adatta al caso nostro. Si tratta di uno strumento gratuito, intuitivo nell’utilizzo. Il principale vantaggio è il risparmio di tempo: in seguito alla ricerca, un unico quadro sinottico ci restituisce in pochi minuti tutte le proposte più convenienti. Il  confronto tra le varie offerte presenti sul mercato avviene sulla base dei dati forniti da noi, ricercando tra le promozioni del momento.

Tariffa monoraria vs tariffa multi-oraria

Occhio poi a controllare in quale fascia oraria si concentrano i nostri consumi. Se siamo soliti aspettare la sera per accendere la lavatrice o la tv, probabilmente è in quelle ore che ci serve più corrente elettrica. Le offerte luce si differenziano in relazione al costo orario dell’energia. Le tariffe monorarie ad esempio, propongono un prezzo della luce fisso per tutti i giorni della settimana e le ore del giorno. Le biorarie o triorarie, invece, dividono le ore del giorno in fasce: F1, F2 ed F3, assegnando un costo dell’energia diverso in relazione a ciascuna fascia in cui si è utilizzata. Se osserviamo la nostra bolletta ci accorgeremo di come variano nelle varie fasce orarie i dati relativi ai nostri consumi, e sarà più facile decidere di optare per una tariffa monoraria o multi – oraria.

Le offerte a prezzo bloccato sono meglio

Un’altra regola salva-euro, utile da tenere presente, è optare per le offerte a prezzo bloccato. Le tariffe della luce cioè che consentono di mantenere fermo il prezzo dell’energia per un periodo ‘di garanzia’ prestabilito di un anno o due. In questo modo si sarà al riparo anche dai rincari delle tariffe per 12,18 o 24 mesi a seconda della promozione scelta. Il prezzo dell’energia elettrica si esprime in euro per kWh. Oggi una famiglia media, di 3-4  persone, ha un fabbisogno di energia che si aggira intorno ai 3900 kWh annui. Per il gas invece le tipologie di offerte più convenienti sono quelle non indicizzate in base ai prezzi dell’Arera, l’Authority di regolazione del settore.

Preferire la bolletta e l’attivazione digitale

Per risparmiare sulla spedizione cartacea è sempre più frequente la scelta di richiedere l’invio della bolletta digitale. Leggendo la fattura direttamente online o ricevendola per email, tagliamo un costo fisso extra (anche se minimo). Stesso discorso per l’addebito delle fatture direttamente sul conto corrente: oltre ad evitare l’incombenza del pagamento tramite bollettino, risparmiamo la commissione di uno o due euro.

Perché non sfruttare i vantaggi della rete anche per attivare una nuova offerta luce? L’attivazione di una promozione online è un’operazione semplice, gratuita e sicura. Basta avere con sé i documenti dell’intestatario del contratto e il cosiddetto codice POD della fornitura, che si legge su una bolletta. Sottoscrivendo in autonomia una nuova offerta inoltre, possiamo stare alla larga dalle eventuali truffe di intermediari disonesti interessati a gonfiare i prezzi reali pur di lucrare sull’affare.

A caccia delle offerte dual fuel

Una caratteristica delle offerte del mercato libero è la possibilità, in alcuni casi, di sottoscrivere al tempo stesso una tariffa luce e gas. Alcuni gestori consentono di scegliere tra l’offerta singola della luce oppure la tariffa dual fuel luce e gas. Un vero e proprio doppio contratto insomma, che può riservare agevolazioni sul prezzo, sconti in bolletta anche raddoppiati e voucher per gli acquisti online.

Una pioggia di vantaggi per i nuovi clienti

Il mercato libero si basa sulla concorrenza. I fornitori sono sempre intenti a conquistare nuovi clienti, ‘strappandone’ alle compagnie rivali. Per questo motivo chi decide di sottoscrivere un  contratto con una nuova compagnia potrà godere di una serie di regali di benvenuto, sconti aggiuntivi e promozioni speciali. Ecco perché effettuare il passaggio a un nuovo fornitore può essere conveniente sotto vari punti di vista.

Possiamo decidere in modo semplice e veloce di approfittarne con l’uso del comparatore luce e gas di SOStariffe.it, https://www.sostariffe.it/energia-elettrica-gas/ consultabile anche sullo smartphone grazie all’applicazione SOStariffe.it per dispositivi mobili https://www.sostariffe.it/app/ . L’app si scarica gratis da iOs e Android store e consente di ricercare agevolmente i prezzi più bassi e tenere sotto controllo i consumi legati alle utenze domestiche.  Grazie poi alla funzione “Scatta e risparmia”, basta registrarsi e scattare una fotografia della propria bolletta di luce o gas tramite l’applicazione per ottenere una consulenza mirata al proprio profilo di consumo da parte degli esperti del comparatore.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    Due chiacchiere surreali con la band indie rock in corsa per le selezioni del popolare reality show[...]
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Sono comparsi a Mirandola, tra Massa Finalese e Finale e nel Mantovano, verso Poggio Rusco, e tra Moglia e San Giovanni di Concordia, e andando verso il Ferrarese.[...]
    Bomporto, gli auguri del sindaco alla centenaria Emilia Martinelli
    Bomporto, gli auguri del sindaco alla centenaria Emilia Martinelli
    Il sindaco Angelo Giovannini ha fatto visita alla centenaria Emilia Martinelli per farle gli auguri di compleanno[...]