Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Covid-19: i provvedimenti dell’UE per il rilancio dell’economia

di Andrea Lodi

Europa si, Europa no, questo è il dilemma: se sia più nobile appartenere al progetto di un’Europa unita, o seguire le barbare idee dei sovranismi che imperversano in tutta Europa, e tornare ad una nuova forma di autarchia?

 

Mi scuso per l’indegna citazione, ma se qualcuno avesse ancora dei dubbi sull’importanza di aderire all’Unione Europa, direi che l’attuale situazione di emergenza, che non ha eguali nella storia dell’umanità, dopo i disastri dei due conflitti mondiali, dovrebbe togliere ogni dubbio.

E’ certo, oltre ogni ragionevole dubbio, che i singoli Paesi, Italia in testa, da soli non avrebbero le risorse per affrontare l’attuale crisi sanitaria ed economica. Ed è certo, che solo l’UE è in grado di predisporre un piano di aiuti per permettere ai Paesi che ne hanno maggiormente bisogno di uscirne.

Per comprendere le misure economiche adottate dall’UE per aiutare i Paesi membri ad affrontare la crisi in corso, di certo non ci è stato d’aiuto il “dibattito” politico di queste ultime settimane.

Gli strumenti ci sono. La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie.

I provvedimenti della UE per il rilancio dell’economia

Ha iniziato la Banca Centrale Europea, che dopo la gaffe della sua Presidente, Christine Lagarde, mette a disposizione 750 miliardi di euro del nuovo programma PEPP (Pandemic Emergency Purchase Programme) per acquistare titoli di Stato al fine di garantire liquidità ai Paesi colpiti dall’emergenza Coronavirus e finanziare misure anticrisi.

E’ stata poi la volta della Commissione Europea, che per voce della sua Presidente, Ursula von der Leyen, ci viene comunicata la decisione di sospendere il Patto di Stabilità, per consentire agli Stati membri dell’UE di varare in deficit gli aiuti per l’emergenza.

Le modifiche alle regole sugli Aiuti di Stato amplia le sovvenzioni, le agevolazioni fiscali, le garanzie, i prestiti e le coperture assicurative rivolte alle imprese europee.

Con il CRII (Coronavirus Response Investment Initiative) l’Ue mette a disposizione 37 miliardi di euro (11 destinati all’Italia) dei fondi strutturali e di investimento europei per finanziare i sistemi sanitari, e non solo.

Poi è la volta del SURE (sicuro), che in realtà è l’acronimo di “Support to mitigate Unemployment Risks in an Emergency”, una sorta di “cassa integrazione” del valore di 100 miliardi per fronteggiare la disoccupazione.

Con il MES (Meccanismo Europeo di Stabilità) l’Eurogruppo ha predisposto un modello “leggero”, denominato “MES sanitario”, il cui utilizzo non è vincolato da stringenti condizioni di accesso, e che dovrà coprire esclusivamente i danni economici derivanti dall’attuale emergenza sanitaria. La linea di credito del “MES sanitario” è di circa 240 miliardi di euro. All’Italia ne sono stati destinati 36 miliardi.

La BEI (Banca Europea degli Investimenti) ha messo a disposizione 200 miliardi di euro per sostenere le imprese europee.

Infine è stato istituito il Recovery Fund, un fondo, garantito dal bilancio dell’UE, da utilizzare per l’emissione dei “recovery bond”.

L’importanza della comunicazione

Sarà poi necessario uno sforzo congiunto per garantire una informazione corretta ed esaustiva sul sostegno economico dell’Unione Europea ed i benefici degli interventi a favore di cittadini, enti ed imprese.

Ma non è tutto. La comunicazione deve puntare a fare comprendere a tutti i cittadini europei, che entrare nella famosa “fase 2”, non significa tornare ai livelli di vita di prima. Occorre ancora un atteggiamento virtuoso. Occorre evitare gli assembramenti. Occorre riorganizzare la propria vita sociale a piccoli passi, in modo tale da rilanciare al più presto il commercio ed il turismo, ma con un modello nuovo: il modello Covid-19.

Un modello che deve essere organizzato e proposto dalla amministrazioni pubbliche e dagli operatori del turismo e del commercio. I cittadini dovranno poi fare la loro parte.

Solo in questo modo le politiche finanziarie messe in atto dall’UE potranno avere il loro effetto positivo. Non è vero che, come dicono alcuni giornalisti, o vince l’economia o vince il virus. E’ una visione altamente limitata del problema. Possiamo, anzi dobbiamo, vincere noi europei, insieme. Il virus si può sconfiggere. L’economia può ripartire. Dipende tutto da noi, dai nostri comportamenti.

Ogni mattina, quando ci alziamo, dobbiamo ripetere a noi stessi, come un mantra, che l’intera comunità europea sta mettendo a disposizione di tutti noi più di 1.000 miliardi per rimetterci in piedi. E sarà così.

N.B. Ringrazio la redazione del quotidiano “The Italian Times” per il prezioso contributo.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Notizie, lavoro e molto altro con Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto
Glocal
Lavoro: le figure richieste nel post Covid
Secondo una stima elaborata da Unioncamere, nei prossimi quattro anni, quasi due milioni e mezzo di giovani in possesso di lauree, diplomi e qualifiche professionali troveranno lavoro. Un terzo riguarderà le qualifiche professionali, mentre i restanti due terzi laureati e diplomati.leggi tutto
Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Concordia, i bambini della Gasparini trasformano un parco in una galleria d’arte naturale
    Concordia, i bambini della Gasparini trasformano un parco in una galleria d’arte naturale
    Nota di Irene Salvaterra sul progetto “A scuola in natura” a cura del CEAS La Raganella[...]
    Mirandola, Letizia Borella racconta la magia del body painting: "Sono una tela viva, indosso l'arte"
    Mirandola, Letizia Borella racconta la magia del body painting: "Sono una tela viva, indosso l'arte"
    "Body painting significa essenzialmente vestirsi di emozioni diverse, le quali, trasposte cromaticamente sul corpo dell'interprete, si trasformano in arte": è così che Letizia Borella, mirandolese classe 1985, ci introduce ai segreti di quella che lei definisce "un'arte effimera".[...]
    Cavezzo, tutti pazzi per il Carnevale con la Pro Loco Cavezzese
    Cavezzo, tutti pazzi per il Carnevale con la Pro Loco Cavezzese
    Sui loro social hanno mostrato in una gallery i travestimenti dei cittadini[...]
    Barbie svela la nuova linea di bambole Fashionistas 2021
    Barbie svela la nuova linea di bambole Fashionistas 2021
    Barbie viene nominata Property n.1 al Mondo del mercato del giocattolo per il 2020 [...]
    Good Morning Secchia, i problemi del fiume affrontati attraverso un format ironico
    Good Morning Secchia, i problemi del fiume affrontati attraverso un format ironico
    Il Pool Comitati, che raggruppa diverse organizzazioni attente alle tematiche legate all'ambiente e in particolare, relative al fiume Secchia ha diffuso un nuovo episodio di Good Morning Secchia[...]
    Alle Tattoo, opere d'arte su tela per raccontare la storia del tatuaggio
    Alle Tattoo, opere d'arte su tela per raccontare la storia del tatuaggio
    "Factory MAT75 è un progetto che coinvolge giovani artisti che vogliono rappresentare la storia di questo mondo", spiega Alessandro Bonacorsi[...]
    Meteo, gennaio freddo, ma non da record. In linea con la media 1991-2020
    Meteo, gennaio freddo, ma non da record. In linea con la media 1991-2020
    Il giorno più freddo del mese è stato il giorno 19 con una temperatura pari a -1.7°C, non particolarmente rigido se paragonato al 28 febbraio 2018 con i suoi -5.2°C o al 7 gennaio 2017 con -4.2°C[...]
    Tortellini, Lambrusco e Duomo di Modena, una moneta celebra l'Emilia-Romagna e la modenesità
    Tortellini, Lambrusco e Duomo di Modena, una moneta celebra l'Emilia-Romagna e la modenesità
    La Zecca dello Stato ha presentano la nuova Collezione Numismatica 2021[...]
    Francesco Totti e Luca Toni, due campioni del mondo a Modena per mangiare le crescentine
    Francesco Totti e Luca Toni, due campioni del mondo a Modena per mangiare le crescentine
    L'incontro è stato documentato dall'attaccante modenese sul proprio profilo Instagram, attraverso una story[...]
    Recuperato l'antico manoscritto che venne rubato dall'Abbazia di Nonantola
    Recuperato l'antico manoscritto che venne rubato dall'Abbazia di Nonantola
    Era stato messo in vendita sul web, sul mercato antiquario. Il 22 gennaio, venerdì, si terrà una cerimonia pubblica per la riconsegna del manoscritto recuperato.[...]