Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Disabilità e diritto al lavoro – Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid

Si chiama “Disabilità e lavoro” la rubrica che Sul Panaro ha deciso di ospitare sulle sue pagine. La tiene l’esperta di risorse umane Francesca Monari.

E’ uno spazio in cui parleremo di tutti i problemi connessi all’inserimento prefessionale di persone con disabilità, certificata e e non, cercando da dare tutti i punti di vista. Facciamo  parlare gli imprenditori per capire quali sono i profili più interessanti e se vivono l’obbligo di inserimento lavorativo come un limite o come un’opportunità. Diamo spazio ai formatori e ai responsabili delle  risorse umane, mostriamo obblighi di legge e novità normative. E naturalmente, ci saranno anche i lavoratori o aspiranti tali. Uno spazio per tutti, per capire meglio questo complesso mondo.

Oggi diamo risposta alla domanda: Le aziende possono “sospendere” le assunzioni obbligatorie per Covid? Lo chiediamo a Rossella, responsabile risorse umane di un’agenzia per il lavoro con sedi in tutta Italia e una Filiale storica anche a Mirandola. E la risposta è “Si, il Decreto Legge n.18 del 17 marzo 2020, ha stabilito la sospensione degli obblighi di assunzione per 2 mesi, per tutti i datori di lavoro, pubblici e privati, in riferimento agli obblighi previsti dalla Legge n. 68/99. La sospensione riguarda gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette di cui all’art. 18, comma 2, della L. 68/99”.

 

1)Un caffè “ristretto, lungo ma non troppo, macchiato ma con poca schiuma…” anche le aziende sono così esigenti, nella ricerca di personale?

 

“Un buon caffè, in una location confortevole ed un buon servizio, lo paghiamo anche 3 euro, questo vale anche per le risorse. Se flessibili, disponibili ad accrescere nel ruolo ed essere al centro di un progetto, l’azienda farà l’investimento per portarsi all’interno non solo un lavoratore, ma una persona.

 

Posso confermare che le aziende sono esigenti, perché è il mercato che lo richiede. Se non sei competitivo, efficiente e veloce, sei tagliato fuori; questo determina un’attenzione superiore durante il processo di selezione ed i requisiti che troviamo pubblicati nelle offerte di lavoro si sono innalzati”.

 

 

2)Di cosa hanno più necessità, le nostre aziende, da parte di un consulente?

 

“Il consulente deve essere un alleato, comprendere e calarsi nell’idea dell’imprenditore, oltre le sue aspettative. Per chi eroga un servizio, non è immediato trasferire le competenze ed il valore aggiunto in quello che si fà. Bisogna accelerare il processo, essere brillante e proporre soluzioni concrete. La normalità non è concessa. Da non sottovalutare, oltre alle competenze indispensabili, bisogna essere “veri” il cliente lo percepisce se rincorri il guadagno e sottovaluti il resto. Io ci metto il cuore”.

 

 

3)Di cosa hanno più necessità, invece, le risorse disabili in cerca di occupazione?

 

“Cercano ascolto, indicazioni precise spesso sono disorientate e deluse. Spesso vengono “accolte” come fossero un numero, questo non si deve fare. Purtroppo ancora tanti operatori, fanno questo errore, non si soffermano a riflettere: davanti hanno un persona, non un “prodotto da vendere”.

 

Siamo tutti chiamati, oggi più di ieri, ad essere “complici” prima di fare i consulenti ed erogare servizi, al centro ci sono le persone, Spesso mi è accaduto, che la persona aveva un ‘idea di lavoro per il quale, senza competenze ed un percorso professionale ben preciso, sarebbe impossibile svolgere e raggiungere l’obiettivo. In questo caso dobbiamo Orientare, anche se scomodo, indagando e proponendo una soluzione alternativa ed accompagnare il candidato”.

 

 

4)La percentuale delle ricerche e selezioni, di risorse disabili andate a buon fine nell’ultimo anno, è confortante?

 

“Non conosco il dato generale, tuttavia per esperienza, posso confermare che i dati non sono elevati.”

 

5)Che cosa bisognerebbe cambiare, per facilitare le cose?

 

“Nonostante l’introduzione del D.Lgs. n. 151/2015 che prevede sgravi per le imprese, tenendo in considerazione la riduzione di capacità lavorativa del lavoratore svantaggiato e la legge di Bilancio 2019, abbiano destinato ulteriori risorse finanziarie, tale quadro non ha efficentato le assunzioni.

 

Ad ogni inserimento e ruolo lavorativo, si dovrebbe progettare un percorso di formazione specifico da monitorare e misurare il livello delle capacità, per sensibilizzare e rendere partecipe il lavoratore. Bisogna sensibilizzare le aziende ed i propri responsabili del personale e far comprendere che se il lavoratore ha una disabilità, deve essere “accompagnato” all’interno del team di lavoro affinchè possa sentirsi parte del gruppo e riesca ad esprimere il proprio potenziale sentendosi parte l’azienda .

Occorre maggiore sinergia fra i Centri per l’impiego (collocamento mirato), le agenzie per il lavoro e le imprese.”

 

 

Il Covid sta cambiando le persone e ci sta facendo cambiare alcune abitudini radicate ma ormai inefficaci; che sia la volta buona che cambierà qualcosa anche per le risorse con disabilità, che hanno diritto ad un lavoro? Ce lo auguriamo davvero. Aziende che ci state leggendo, contiamo su di voi!

LEGGI ANCHE

L’autismo ai tempi del Coronavirus

Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina

“Non impariamo per la scuola, ma per la vita” Seneca

La storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara

Disabilità e lavoro, intervista a Enrica Quaglio, manager risorse umane

Disabilità e diritto al lavoro. In scadenza il prospetto informativo disabili 2020

 

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto
Glocal
Covid-19: call di Civic Action per le migliori pratiche di senso civico
Civic Action va alla ricerca di tutte quelle esperienze e pratiche che hanno il potenziale per svilupparsi anche dopo l’emergenza, per costituire la base di un nuovo e più robusto tessuto civico.leggi tutto
Glocal
Quali Paesi danno il meglio nella lotta al Covid-19
Una ricerca realizzata da ECV, classifica gli Stati colpiti dal virus in tre categorie: Winning (vincenti), Nearly there (quasi arrivati) e Need action (bisogno di azione).leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protetteleggi tutto
Glocal
Covid-19: i provvedimenti dell'UE per il rilancio dell'economia
La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie nel contrasto al Covid19.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - L'autismo ai tempi del Coronavirus
    Intervista a Cristina, mamma di Francesco e Lorenzo.[...]

    Curiosità

    Lipa, il cantante mirandolese esce col suo album di debutto a metà agosto
    Lipa, il cantante mirandolese esce col suo album di debutto a metà agosto
    Il 17 agosto uscirà il suo primo album intitolato “Alessandro”, dove ci saranno 10 tracce di cui 2 sono già uscite su Spotify e YouTube[...]
    Airone resta impigliato con un'ala ai rami di un albero, salvato
    Airone resta impigliato con un'ala ai rami di un albero, salvato
    E' accaduto ai laghetti di Sant'Anna. Gli uomini dei Vigili del Fuoco hanno raggiunto l'isolotto con battello pneumatico[...]
    Turista partorisce in spiaggia in Romagna
    Turista partorisce in spiaggia in Romagna
    E' stato usato l'altopralate per chiedere fosse un medico o un'infermiera per prestare aiuto[...]
    A Mirandola si fa il sorbetto al Lambrusco di Sorbara made in Bassa
    A Mirandola si fa il sorbetto al Lambrusco di Sorbara made in Bassa
    Un sorbetto al Lambrusco di Sorbara, di un inconfondibile colore rosa delicato[...]
    Alle due di notte proiettano film porno sul maxischermo in piazza
    Alle due di notte proiettano film porno sul maxischermo in piazza
    Un 24enne e una decina di suoi amici si godevano lo spettacolo interrotto dai Carabinieri[...]
    San Felice, alla gelateria Cicci due clienti molto speciali
    San Felice, alla gelateria Cicci due clienti molto speciali
    Due bellissime alpaca hanno apprezzato il gelato, ma anche il prato di fronte alla gelateria[...]