Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Domenica 17 maggio, giornata internazionale contro omofobia, bifobia e transfobia

«Gli  enti locali modenesi, compresa la Provincia, da tempo operano per chiedere maggiori diritti e tutele per le persone omosessuali e transessuali e questo impegno per sensibilizzare ad un maggiore rispetto dovrà essere perseguito con costanza».

Lo afferma Maurizia Rebecchi, consigliera provinciale con delega alle Pari opportunità, in occasione della  Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia che si celebra domenica 17 maggio.

La Costituzione italiana e la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea, ricorda Rebecchi, vietano qualsiasi forma di discriminazione compresa quella basata sulle tendenze sessuali e pari dignità.

La Provincia di Modena aderisce alla rete nazionale delle pubbliche amministrazioni “RE.A.D.Y” che ha come obiettivo lo sviluppo di azioni per il superamento di ogni discriminazione nei confronti di cittadini gay, lesbiche, bisessuali, transessuali e transgender (lgbt).

Alla Rete aderiscono oltre centinaia di amministrazioni tra Regioni, Province e Comuni che intendono contribuire a diffondere buone prassi e politiche di inclusione e contro ogni discriminazione e pregiudizio.

L’adesione alla Rete rientra tra le competenze sulle Pari opportunità assegnate alle Province dalla legge di riordino istituzionale.

************************

L’Università di Mdoena aderisce attraverso il Comitato Unico di Garanzia (CUG) alla Giornata internazionale contro omofobia, bifobia e transfobia che si terrà il 17 maggio 2020. Istituito nel 2020 a livello di Ateneo un tavolo cui partecipano anche associazioni LGBTQ+ del territorio per la diffusione di una cultura inclusiva.

Nella Giornata internazionale contro omofobia, bifobia e transfobia del 17 maggio 2020, l’Università di Modena e Reggio Emilia promuove alcune iniziative mediante il Comitato Unico di Garanzia (CUG) dell’Ateneo e su iniziativa della Delegata del Rettore per le Pari opportunità Prof.ssa Tindara Addabbo.

Trent’anni fa l’Organizzazione mondiale della sanità rimuoveva l’omosessualità dalla lista delle malattie mentali e nel 2007 il Parlamento Europeo ha istituito la Giornata internazionale contro omofobia, bifobia e transfobia.

Il CUG di Unimore  – spiega la neo Presidente, Professoressa Claudia Canali – si è fatto promotore della raccolta di una serie di informazioni e materiali sul tema oggetto della giornata del 17 Maggio, condividendole e rendendole pubblicamente disponibili sul proprio sito web (www.cug.unimore.it)”.

Unimore aderisce e partecipa all’iniziativa del Tavolo Interistituzionale per il contrasto all’omotransnegatività e per l’inclusione delle persone LGBT, promosso dal Comune di Reggio Emilia e reso permanente dal 17 maggio 2017. In questo ambito è stato previsto un flashmob virtuale, basato sulla raccolta delle foto dei partecipanti ritratti nell’atto di esprimere la propria vicinanza e solidarietà al tema della Giornata attraverso una parola, una frase o un pensiero di inclusione accompagnato dall’hashtag #17maggio.

Unimore – ricorda la Professoressa Tindara Addabbo, delegata del Rettore per le Pari opportunità – è impegnata in attività di ricerca, sensibilizzazione e in azioni che possano migliorare l’inclusione di LGBTQ+. Nel 2016 il Senato Accademico ha deliberato l’adozione del doppio libretto che affianca a una documentazione con il nome anagrafico una con il nome scelto per gli studenti e le studentesse che hanno intrapreso un percorso di transizione di genere; a tale proposito sono allo studio sensibili miglioramenti con l’introduzione della carriera alias, più inclusiva del doppio libretto, e un monitoraggio delle azioni intraprese”.

Nel 2020 è stato costituito il tavolo Unimore formato da Rettore, Delegata del Rettore per le Pari Opportunità, CUG, presidente associazione studentesca MoReGay e Associazioni LGBTQ+ nel territorio: Arcigay Modena “Matthew Shepard”, Arcigay Reggio Emilia “Gioconda”, Gruppo Trans per migliorare l’inclusione LGBTQ+.

Il tavolo si è riunito a fine gennaio 2020 elaborando strategie per diffondere una cultura inclusiva, il miglioramento dei servizi e della carriera alias per garantire rispetto, dignità e privacy, tutelando coloro che intraprendono il percorso per la transizione di genere.

In questi anni Unimore ha dato continuità allo sforzo di inclusione delle persone LGBT con convegni, workshop, cineforum (organizzati nei territori in collaborazione con istituzioni e associazioni) e con iniziative come “Alle origini dei pregiudizi” nel corso della Notte Europea della Ricerca (una Biblioteca vivente sugli stereotipi sull’orientamento sessuale realizzata dal CRID – Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità in collaborazione con le associazioni LGBTQ+).

“L’adesione alla Giornata internazionale contro omofobia, bifobia e transfobia – commenta il Rettore Unimore Professor Carlo Adolfo Porro – testimonia la sensibilità e l’attenzione di tutti noi volte al contrasto delle fonti di discriminazione e vulnerabilità, siano esse legate alle condizioni economico-sociali, al genere, o a scelte di vita personali come l’orientamento sessuale”.

 

closeup of a rose with its petals with the colors of the rainbow flag and the text day against homophobia, transphobia and biphobia, against an off-white background

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Bautista collabora da aprile 2019 con il producer salentino Machweo[...]
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    Due chiacchiere surreali con la band indie rock in corsa per le selezioni del popolare reality show[...]
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Sono comparsi a Mirandola, tra Massa Finalese e Finale e nel Mantovano, verso Poggio Rusco, e tra Moglia e San Giovanni di Concordia, e andando verso il Ferrarese.[...]