Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

#laculturanonsiferma: grande successo per la programmazione del festival multimediale

Oltre 430 mila gli accessi sul web, 480 mila per le dirette in streaming, in collaborazione con centinaia di soggetti culturali e migliaia di artisti. L’assessore Felicori: “Esperienza su cui riflettere, piena di spunti per il futuro dove possiamo immaginare lo spettacolo live, insostituibile, sempre più spesso accompagnato dallo streaming”. RPT RELATIVA AL NUMERO DI OPERATORI COINVOLTI

Oltre 900 mila accessi complessivi, un programma di 370 titoli, tra spettacoli, concerti, film, visite ai musei e alle collezioni, con oltre 435 mila accessi dalle piattaforme regionali e 480 mila provenienti dalle 105 dirette streaming sulle pagine Facebook dei soggetti organizzatori e dei singoli artisti. La partecipazione di centinaia di soggetti culturali dell’Emilia-Romagna e di migliaia di artisti.

Sono i dati del successo dei due mesi di programmazione, dal 13 marzo al 13 maggio, di #lacultranonsiferma, il grande festival multimediale realizzato dalla Regione Emilia-Romagna in collaborazione con gli operatori culturali del territorio, con l’obiettivo di mantenere vivo il rapporto con i cittadini nel momento di lockdown di cinema e teatri, dovuto alle misure restrittive per il Covid-19.

La vetrina della migliore produzione culturale del territorio, con 6 ore di programmazione al giorno, dalle 18 fino a tarda notte, è andata on line sulle piattaforme regionali di EmiliaRomagnaCreativa (www.emiliaromagnacreativa.it) e Lepida Tv www.lepida.tv, canale YouTube LepidaTV OnAir, oltre che sul canale 118 del digitale terrestre e sul 5118 di Sky, infine sulle pagine web e social degli operatori culturali coinvolti nell’evento.

Centinaia i soggetti culturali coinvolti, tra cui 46 quelli di spettacolo dal vivo, e migliaia gli artisti per la messa in onda di 14 grandi concerti, 20 recital di grandi interpreti nazionali e internazionali, 43 spettacoli teatrali integrali, 12 spettacoli di danza integrali, 4 spettacoli radiofonici, 32 puntate di lettura per 16 ore di letteratura, 27 documentari dedicati al teatro e alla danza. Hanno aderito anche 25 produzioni cinematografiche che hanno proposto 41 titoli (di cui 22 documentari).

Inoltre 54 i video dedicati ai beni culturali, hanno visto il coinvolgimento delle tante istituzioni culturali regionali: musei, collezioni, con visite virtuali alle mostre “sospese” a causa della chiusura delle sedi espositive.

“Quando fummo obbligati alla chiusura di tutti i luoghi della cultura- afferma l’assessore regionale alla Cultura e Paesaggi, Mauro Felicori- immaginammo di poter usare i social e Lepida Tv per mantenere il contatto fra artisti e pubblico, da casa a casa, e ci inventammo il progetto @laculturanonsiferma, non solo non immaginavamo il successo che avrebbe avuto, né l’effetto contagio che avrebbe generato, ma neanche pensavamo alle nuove prospettive della comunicazione che l’iniziativa avrebbe aperto. Fu, chiamiamola così, una reazione istintiva, uno slancio vitale contro il buio del lock down. Ora possiamo dire che abbiamo fatto di più, un’esperienza su cui riflettere, piena di spunti per il futuro. Se leggiamo il nostro lavoro assieme alle tante altre iniziative di incontro fra arti e digitale di questa dura stagione, forse possiamo dire che lo spettacolo live, insostituibile, sarà sempre più spesso accompagnato dallo streaming, che non sarà più sentito in contrapposizione ma come una integrazione capace di dare pubblico internazionale, magari pagante, anche al concerto più esclusivo; forse possiamo dire che le piattaforme digitali possono offrire alle produzioni ‘minori’, non certo per qualità, quelle degli esordienti, quelle low cost, quelle più sperimentali, un pubblico inimmaginabile nel mondo predigitale; che il timore che per questa non ci sia anche un pubblico pagante, e che quindi tutta la ricerca sia a carico del sistema pubblico, può rivelarsi infondato; forse possiamo immaginare si apra un tempo in cui la riproduzione dello spettacolo dal vivo non sia solo una semplice ripresa ma una vera e propria produzione parallela, con le straordinarie opportunità delle ICT”.

“Infine- conclude l’assessore- abbiamo, con i fatti, rilanciato il dibattito su questo tema: cosa può fare Lepida, la Tv della Regione Emilia-Romagna, per la promozione delle arti del nostro territorio? Un bel dibattito, cui chiameremo tutte le realtà culturali, quelle stesse che hanno reso straordinariamente ricco il cartellone di @laculturanonsiferma”.

I dati
Gli accessi alle piattaforme regionali sono stati: 306.313 per EmiliaRomagnaCreativa e 169.252 per LepidaTV (sito + canale YouTube) e circa 60.000 gli accessi al canale on demand (su richiesta al di fuori dell’orario di programmazione) di LepidaTV, e al netto degli utenti della programmazione televisiva, di cui non si dispongono i dati Auditel.

Significativi inoltre i dati della somma delle visualizzazioni delle dirette streaming sulle pagine Facebook dei soggetti organizzatori, dei singoli artisti, delle pagine di EmiliaRomagnaCreativa, LepidaTV per un totale di oltre 480.000 utenti che si sono collegati a Facebook per potere assistere alle dirette in programma.
Sono state realizzate 105 dirette streaming presentate all’interno di format appositamente creati per #laculturanonsiferma grazie alla collaborazione con Bologna Jazz Festival e Camera Jazz & Music Club di Bologna; Mei – Meeting degli Indipendenti; Fonoprint; Cantina Bentivoglio; Crossroads; Amici del Jazz di Modena; Ferrara Jazz Club; Ferrara sotto le stelle; Garrincha dischi; Django Concerti.

Centinaia i videoclip della scena indie-rock forniti dal MEI, insieme ai tanti showcase di artisti di fama ed emergenti messi a disposizione da Fonoprint e Centro Musica di Modena.
Sono stati realizzati palinsesti tematici in occasione di speciali ricorrenze come il 25 aprile Festa della Liberazione; 29 aprile Giornata Mondiale della Danza; 30 aprile Giornata Internazionale del Jazz; 1 maggio Festa dei Lavoratori.
Un’offerta culturale ricca e preziosa che è stata raccontata e promossa attraverso i canali tematici del portale EmiliaRomagnaCreativa e le pagine social collegate, con un totale di 350 notizie e più di 600 post su Facebook.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Bautista collabora da aprile 2019 con il producer salentino Machweo[...]
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    Due chiacchiere surreali con la band indie rock in corsa per le selezioni del popolare reality show[...]
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Sono comparsi a Mirandola, tra Massa Finalese e Finale e nel Mantovano, verso Poggio Rusco, e tra Moglia e San Giovanni di Concordia, e andando verso il Ferrarese.[...]