Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Si raccolgono le firme per potenziare linea ferroviaria Bologna – Poggio Rusco

Dopo 2 mesi di lotta contro il Covid-19, inizia la fase di ripresa con la consapevolezza che questa debba essere non un mero ritorno alla “normalità”, ma un’opportunità di rilancio con lo stesso approccio tenuto nella fase di ricostruzione avviata ormai 8 anni fa dopo il terremoto 2012 che segnò profondamente il nostro territorio.

Da qui nasce la proposta di mobilità presentata nei consigli comunali dei 9 comuni della Bassa Modenese da parte del centro-sinistra.

Come Giovani Democratici della Bassa Modenese, attraverso questa raccolta firme, vogliamo sostenere la mozione che impegna i sindaci dei comuni della Bassa Modenese a chiedere il potenziamento della linea ferroviaria Poggio Rusco-Bologna rendendola effettivamente un servizio metropolitano. Al tempo stesso, desideriamo consapevolizzare le istituzioni regionali che insieme a TPER e Trenitalia definiscono l’offerta per tale servizio in quanto siamo convinti che sia giunto il momento di sostenere con forza il trasporto pubblico e preferire politiche sempre più attente alle tematiche ambientali.

Tale tratta, già prima del Covid-19, era un importante snodo ferroviario per collegare l’area nord della provincia di Modena alla Città metropolitana di Bologna favorendo ogni giorno lo spostamento in modo agevole e sicuro di studenti delle scuole superiori, studenti universitari e lavoratori che beneficiavano di tale servizio. Oltre a queste categorie, vanno inseriti tutti quei pendolari che usufruivano della linea per i servizi, le fiere, le infrastrutture come l’Alta Velocità e l’Aeroporto collegato direttamente alla stazione dei treni grazie al People Mover, e gli intrattenimenti offerti dalla CIttà Metropolitana di Bologna.

Considerato che a Settembre il ritorno a scuola da parte degli studenti dovrà coniugarsi con il rispetto delle misure di distanziamento spaziale nei mezzi pubblici, chiediamo che il servizio per questo e tutti gli altri motivi elencati diventi effettivamente un servizio ferroviario metropolitano.

La mozione nella sostanza mira a rendere effettivo il servizio metropolitano perseguendo i seguenti obiettivi:

  1. nei giorni feriali (sabati compresi) le corse in andata e in ritorno debbano succedersi almeno ogni 30 minuti nella fascia oraria dalle 6 alle 22 ed essere comunque garantite con minore frequenza nella fascia oraria restante, eliminando i buchi in alcune fasce orarie attualmente presenti.
  2. nei giorni festivi la cadenza delle corse non debba venire diradata in misura tale da costringere i viaggiatori a ricercare soluzioni alternative al treno, così come invece avviene oggi, con particolare attenzione  a garantire ritorni serali oltre alle ore 22.
  3. tutte le stazioni dei Comuni lungo la tratta debbano essere servite con regolarità (oggi non è così a Camposanto) e tutti i treni devono avere accessi facilitati per persone invalide e per ciclisti (oggi non è così nei cosiddetti Treni Regionali Veloci)
  4. rispetto al viaggio con mezzo privato, debbano essere sempre garantiti l’affidabilità delle corse (oggi non è così causa delle cancellazioni in situazioni di maltempo) e il rispetto della durata prevista delle corse (in casi di sovrapposizioni con treni ad A.V. i treni locali vengono costretti a lunghe soste)
  5. le stazioni siano dotate di effettivi servizi di collegamento urbano, parcheggio, biglietteria automatica efficiente, informazione visiva e sonora attendibile, attesa, sorveglianza (oggi la maggior parte delle stazioni è priva di qualsiasi presidio da parte di persone fisiche)

Infine con particolare riferimento al comune di Mirandola si chiede il potenziamento del collegamento tra il capoluogo e la stazione ferroviaria attraverso il completamento della area ciclo-pedonale, l’efficientamento del servizio di navetta e l’introduzione di soluzioni come il bike-sharing e il car-sharing.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    Grazie alla collaborazione di tanti sanfeliciani sul gruppo "Sei di San Felice se"[...]
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    E' coperta da una sostanza idro oleofobica che fa scivolare le goccioline con il virus che tentano di attaccarsi alla mascherina[...]
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Bautista collabora da aprile 2019 con il producer salentino Machweo[...]
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]