Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Contributi ai negozi, confronto sul lavoro, nuove idee per la scuola: le proposte dell’opposizione per la Fase 2 a Finale Emilia

Contributi ai negozi, confronto sul lavoro, nuove idee per la scuola: le proposte dell’opposizione per la Fase 2 a Finale Emilia

Lunedì 18 maggio entriamo nel pieno della cosiddetta Fase 2. Ci aspetta un periodo di grandi cambiamenti al lavoro, nella gestione della famiglia, nel frequentare la scuola, negli acquisti, nel fare sport e nel vivere la città. Cambiamenti che devono essere accompagnati dall’Amministrazione con iniziative economiche e sociali finalizzate a fornire, per quanto possibile, un aiuto concreto a famiglie e attività economiche in un contesto di emergenza straordinaria.

Crediamo che in questa fase un’Amministrazione comunale non possa solo limitarsi a recepire i provvedimenti governativi e regionali ma debba svolgere un ruolo da protagonista modellando la Fase 2 ai bisogni del territorio.

Proponiamo all’amministrazione comunale, ai cittadini e a tutte le componenti attive della comunità di Finale Emilia un pacchetto di idee e proposte da discutere e affinare, perché anche dall’opposizione vogliamo svolgere fino in fondo il nostro ruolo di rappresentanti della comunità finalese. Si tratta di un documento aperto al contributo della città per elaborare una strategia locale che si integri nel quadro delle misure più ampie ma sapendo che Finale Emilia ha bisogni e peculiarità specifiche.

Avanziamo proposte e idee a sostegno del commercio e del lavoro, proponiamo misure per le famiglie colpite dalla crisi economica e a supporto della scuola, della sanità locale e della ripresa dello sport.

COMMERCIO: i negozi al dettaglio e il piccolo commercio sono pesantemente colpiti ed è necessario ogni sforzo per sostenere la rete commerciale locale già in sofferenza dall’immobilismo della ricostruzione. proponiamo un bando di 30.000 € di contributi a fondo perduto per sostenere la riapertura delle attività, e come per le utenze domestiche anche per i commercianti le scadenze Tari vanno rinviate senza sanzioni con una riduzione proporzionale al periodi di sospensione dell’attività. Proponiamo l’ampliamento degli spazi per i dehors e la concessione d’uso gratuita di suolo pubblico anche per quei negozi che non hanno mai avuto spazi esterni. Il commercio all’aperto nella stagione estiva avrà un’importanza strategica, per questo proponiamo di valutare l’ipotesi di installare in centro storico una struttura per le attività commerciali. Gli spazi per il mercato vanno estesi su nuove aree per favorire la massima sicurezza nel fare acquisti presso il commercio ambulante.

LAVORO: mai come ora serve attivare un tavolo di confronto a livello comunale e di Unione con le associazioni sindacali e di categoria per monitorare la situazione occupazionale, l’andamento delle attività, prevenire situazioni di crisi e la sicurezza nei luoghi di lavoro.

SCUOLA: l’organizzazione scolastica andrà ripensata, e il comune deve farsi trovare pronto individuando nuovi ambienti per attività didattiche e laboratoriali mettendo in gioco anche spazi come IdeAttiva, il Paldiversivo che attende da un anno e mezzo l’apertura, la Meridiana o l’aula magna della nuova scuola media. Vanno censiti i nuovi bisogni didattici delle scuole, in particolare degli alunni con disabilità, e individuare azioni per ridurre la povertà digitale degli studenti che mai come oggi rischia di favorire disuguaglianze e dispersione scolastica.

FAMIGLIA: le famiglie finalesi hanno bisogno di aiuto nella gestione dei figli nei mesi in cui le scuole sono chiuse e hanno bisogno di sostegno economico. Quindi fin da ora occorre censire i bisogni delle famiglie e dei gestori e individuare nuovi spazi per garantire la fattibilità di centri estivi in piccoli gruppi all’aperto. è necessario un sostegno economico posticipando le scadenze Tari a settembre e dicembre senza sanzioni e sostenere economicamente le famiglie più colpite sul piano occupazionale anche coinvolgendo l’intero mondo del volontariato sociale per potenziare l’offerta di servizi.

SALUTE: la necessità di riorganizzare la rete sanitaria all’emergenza covid ha messo in secondo piano la presa in carico di altre patologie. Proponiamo quindi di attivare un tavolo con i medici di base per monitorare i bisogni sanitari dei finalesi e verificare con l’Ausl lo stato di avanzamento lavori del secondo stralcio della Casa della Salute anche in base ai bisogni di eventuali pazienti Covid che non riescono a mantenere un efficace isolamento al domicilio. Va sostenuta la campagna di test sierologici per la ricerca degli anticorpi covid anche stanziando contributi per le famiglie che non possono sostenerne i costi.

SPORT: nella fase 2 non si potrà praticare sport nelle stesse condizioni di prima, per cui è necessario attivare un tavolo di confronto con tutte le società sportive per monitorarne i bisogni. Così come è necessario intervenire con manutenzione e sanificazione degli impianti per renderli immediatamente fruibili alla riapertura. Proponiamo anche un fondo di 5.000 € a sostegno della pratica sportiva per gli under 16, per evitare che la crisi economica limiti lo sport e la socialità dei ragazzi.

I consiglieri comunali

Stefano Lugli
Consigliere comunale Sinistra Civica per Finale Emilia

Elena Terzi e Pierpaolo Salino
Consiglieri comunali Lista Civica per Finale Emilia

Andrea Ratti
Consigliere comunale Partito Democratico

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    Grazie alla collaborazione di tanti sanfeliciani sul gruppo "Sei di San Felice se"[...]
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    E' coperta da una sostanza idro oleofobica che fa scivolare le goccioline con il virus che tentano di attaccarsi alla mascherina[...]
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Bautista collabora da aprile 2019 con il producer salentino Machweo[...]
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]