Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Ventilatori polmonari, ecografi, tablet: ecco cosa ha comprato l’Ausl coi 3 milioni e mezzo di euro donati dai cittadini

Si fa concreto il ringraziamento dell’Azienda USL alla sua comunità, costituita da cittadini, associazioni e terzo settore, aziende ed enti che hanno effettuato donazioni in denaro per la sanità locale. L’emergenza in corso ha messo in luce, tra tante difficoltà, anche un risvolto positivo: la coesione sociale, che in questa provincia è valore fondante. L’Azienda USL desidera ringraziare tutti coloro che hanno fatto sentire, ciascuno secondo le proprie possibilità e con grande sensibilità e spirito di solidarietà, la vicinanza al sistema sanitario impegnato in prima linea.

Dal 10 marzo scorso a oggi quasi 3 milioni e mezzo di euro sono giunti al conto corrente dedicato dell’AUSL, con causale #aiutocovid19. Di questi, circa un terzo (1.158mila per l’esattezza) è già stato impiegato nell’acquisto di dispositivi e tecnologie utili a migliorare l’assistenza e la sicurezza di operatori e pazienti, mentre il resto è stato finalizzato a progetti di lungo periodo. Già acquisiti ventilatori polmonari, ecografi, sistemi radiologici avanzati, poi tablet e cellulari per avvicinare i malati ai propri cari, attrezzature per il centro operativo della Sanità pubblica che monitora le persone in isolamento e traccia i contatti stretti, ma anche automobili, ambulanze e camici protettivi: ecco come sono state finalizzate le donazioni.

È stato possibile realizzare alcune rilevanti progettualità, tra cui la struttura esterna del Pronto Soccorso dedicato COVID all’Ospedale di Vignola e il sistema di telemedicina per le Case Residenza Anziani della provincia di Modena, con l’acquisto di strumenti, software di aggiornamento e configurazione, per il monitoraggio delle condizioni dei pazienti covid-positivi. Le donazioni hanno riguardato anche il Servizio di Emergenza Territoriale – 118, con l’acquisto di un’ambulanza e un’automedica, e la rete dei Pronto Soccorso degli ospedali di Mirandola, Carpi, Vignola e Pavullo, con l’acquisizione di cinque ecografi e 13 ventilatori polmonari. All’Ospedale di Mirandola è arrivato anche un ecografo portatile per la Radiologia, ed è stato possibile noleggiare un prefabbricato esterno per espandere l’area di pre-triage.

I servizi territoriali impegnati nell’assistenza a domicilio dei pazienti positivi al coronavirus hanno potuto beneficiare di cinque nuove auto, messe a disposizione delle Unità speciali di continuità assistenziale (Usca). Acquisiti anche 200 telefoni cordless e 110 cuffie per gli operatori del numero di riferimento del Dipartimento di Sanità Pubblica. In tema di strumentazione tecnologica, da segnalare anche l’acquisto di 18 computer portatili e 175 tablet, utili per le videocomunicazioni tra i pazienti Covid e i loro famigliari. Ancora, 50 tra webcam e telecamere per videochiamate. Inoltre, sono stati acquistati 20.000 camici idrorepellenti a tutela della sicurezza degli operatori sanitari ed è stato possibile reperire alloggi da destinare al personale giunto da fuori regione per dare manforte negli ospedali e nelle CRA.

I restanti fondi verranno finalizzati a diversi importanti obiettivi, tra cui: il controllo sistematico dei pazienti positivi, il miglioramento delle cure in ospedale con il minor rischio per gli operatori, nuove misure di controllo degli ingressi alle aree di curapiattaforme innovative per la gestione dell’accesso ai servizi e sportelli dell’Azienda USL. Sono già in corso le progettazioni sul potenziamento della telemedicina (300mila euro), l’incremento della sicurezza tramite termoscanner (300mila euro), l’utilizzo di sistemi robotizzati per televisita tra diverse sedi sanitarie (300mila euro), l’acquisizione di 14 ecografi portatili in grado di diagnosticare con precisione patologie polmonari per le strutture deputate alla gestione pazienti domiciliari covid (140mila euro). Ulteriori investimenti, infine, saranno destinati a infrastrutture per la digitalizzazione dei percorsi sanitari con lo scopo di avvicinare le cure ai pazienti.

“Sono stato colpito dal senso di responsabilità, dalla grande disponibilità e dalla concretezza che hanno dimostrato i donatori che si sono rivolti a noi per sostenerci – dichiara il Direttore generale AUSL Antonio Brambilla – li ringrazieremo uno ad uno perché hanno risposto prontamente alle proposte di progetto che abbiamo presentato, aiutandoci pensare in modo nuovo la sanità sul nostro territorio. Una sanità che punta ad essere non solo più avanzata tecnologicamente, ma anche più efficace ed efficiente e, al contempo, attenta ai bisogni dei nostri cittadini grazie a percorsi che ci consentiranno di personalizzare le cure e di avvicinarle ai luoghi di vita delle persone. È anche grazie al contributo dei nostri donatori che possiamo permetterci, dopo un’emergenza così difficile da affrontare, di entrare in questa nuova fase, di aprirci al futuro pensando a innovative possibilità di assistenza e di crescita per le nostre comunità”.

Le donazioni in denaro si aggiungono alla generosità di coloro – e sono tantissimi – che hanno portato dispositivi di protezione, cibo, piccole strumentazioni, ecc direttamente nelle sedi aziendali. Nell’impossibilità di raggiungere tutti, a ciascuno va il ringraziamento sincero dell’Azienda USL e di tutti i suoi professionisti.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    Grazie alla collaborazione di tanti sanfeliciani sul gruppo "Sei di San Felice se"[...]
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    E' coperta da una sostanza idro oleofobica che fa scivolare le goccioline con il virus che tentano di attaccarsi alla mascherina[...]
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Bautista collabora da aprile 2019 con il producer salentino Machweo[...]
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]