Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

ANPI su San Possidonio: “Un atto molto grave sul piano politico ed istituzionale”

SAN POSSIDONIO – Il Presidente ANPI provinciale Modena ha diramato una nota stampa relativa alla commemorazione avvenuta sabato 30 maggio a San Possidonio. La riportiamo in forma integrale:

Quanto avvenuto a San Possidonio, sabato 30 maggio scorso, alla commemorazione dei morti della cosiddetta “corriera fantasma” e le dichiarazioni degli esponenti presenti alla cerimonia rappresentano un atto molto grave sul piano politico ed istituzionale.

Si è trattato, infatti, di un atto politicamente propagandistico perpetrato anche da autorità istituzionali che hanno fra i loro doveri quello di rappresentare tutti i cittadini e di rispettare e difendere la Costituzione sulla quale hanno giurato nel momento in cui hanno assunto la carica e dai quali ci si aspetta rigore, correttezza, “disciplina ed onore”.

Si afferma che la tragedia della corriera fantasma non può cadere nell’oblio; aggiungo che non possono cadere nell’oblio le tante tragedie vissute nel secolo scorso nel nostro Paese. È tempo di fare piena luce ed accettare la storia, soprattutto nei suoi grandi fatti, così come è avvenuta e da parte di tutti.

E’ falso che “il processo che ne seguì, nella rossa Modena, vide assolti … quegli assassini”. Il primo processo si tenne presso la Corte d’assise di Viterbo dal 15 dicembre 1950 al 15 gennaio 1951 condannò due sponenti della polizia partigiana alla pena di 25 anni di reclusione. Il 3 novembre 1953 la Corte d’assise d’appello di Roma confermò la sentenza di primo grado, che divenne definitiva il 16 febbraio 1955 quando la Corte di Cassazione respinse i ricorsi presentati dai condannati. Il secondo processo sulla corriera fantasma si concluse il 31 ottobre 1970 presso il tribunale di Modena con l’assoluzione per amnistia e prescrizione dei 4 accusati; ciò non vuol dire affatto che furono assolti.

Il Sindaco di Mirandola afferma di aver partecipato alla cerimonia del 30 maggio a San Possidonio così come “ha fatto per la cerimonia Anpi del 25 aprile”, mettendo sullo stesso piano ed affiancando la cerimonia del 30 maggio da un lato e la Festa Nazionale della Liberazione dall’altro.

La Festa Nazionale della Liberazione del 25 aprile non è una Festa dell’ANPI, ma è una Festa di tutte le Istituzioni, comprese le Istituzioni locali che devono essere le prime ad organizzare la Festa. Ed è una Festa della Liberazione dall’invasore nazista e dal regime fascista e della sedicente Repubblica Sociale Italiana. Ed è una Festa di tutti gli italiani, comunque la pensino, e la Costituzione che ne è seguita da a tutti la possibilità, nel rispetto delle leggi e della Costituzione, di adire alle cariche pubbliche.

È un fatto che il significato più profondo del 25 aprile è racchiuso in questo dialogo fra Vittorio Foa, senatore socialista, partigiano del Partito d’Azione e rappresentante del CLN, e Giorgio Pisanò, repubblichino, fascista fino alla fine, anche lui eletto al Senato della Repubblica. “Abbiamo vinto noi e sei diventato senatore; se aveste vinto voi io sarei morto o in galera” è la frase detta da Foa e che spiega perché anche chi può scrivere e dire le peggiori mistificazioni e falsità deve essere grato a coloro che hanno dato la vita per la libertà di tutti.

Ed è un fatto che la Costituzione sulla quale giurano i Sindaci ha fatto una scelta precisa con la XII Disposizione transitoria: È vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista.”

Si invoca “una vera rappacificazione nel rispetto di tutti coloro che combatterono quella terribile guerra civile”. A parte il fatto che non si è trattato di una “guerra civile” nella accezione corrente, ma di una lotta antifascista, per la democrazia e la liberazione dal nazifascismo, occorre intenderci cosa significa “rappacificazione”.

Se con questo vogliamo intendere il rispetto per la vita e la pietà per tutti i morti e se tutti accettiamo e facciamo nostre le verità storiche degli avvenimenti del Novecento, compreso le tragedie come quella della “corriera fantasma” da parte di tutti, penso che questo sia possibile.

Se invece si intende, come sembrano affermare i partecipanti alla commemorazione del 30 maggio, una riconciliazione fra le parti che furono in lotta nella guerra di Liberazione ovvero che mettiamo sullo stesso piano la Festa della Liberazione e coloro che si schierarono ed aderirono alla Repubblica Sociale Italiana con un sostanziale riconoscimento di quest’ultima, ebbene questa riconciliazione non è non sarà mai possibile.

Per questo la commemorazione del 30 maggio è stato un grave atto di propaganda politica ed istituzionale, così come è stato un grave atto politico quello del Sindaco di Finale Emilia che si è presentato sui social il 25 aprile per un suo messaggio in “camicia nera”.

Affermiamo queste posizioni nel massimo rispetto delle Istituzioni che i Sindaci rappresentano: chiediamo un analogo rispetto per l’ANPI, nata e riconosciuta 75 anni fa come Ente Morale, per gli alti valori che essa rappresenta.

 

LEGGI ANCHE:
Strage della corriera fantasma, commemorazione a San Possidonio

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto
Glocal
Covid-19: call di Civic Action per le migliori pratiche di senso civico
Civic Action va alla ricerca di tutte quelle esperienze e pratiche che hanno il potenziale per svilupparsi anche dopo l’emergenza, per costituire la base di un nuovo e più robusto tessuto civico.leggi tutto
Glocal
Quali Paesi danno il meglio nella lotta al Covid-19
Una ricerca realizzata da ECV, classifica gli Stati colpiti dal virus in tre categorie: Winning (vincenti), Nearly there (quasi arrivati) e Need action (bisogno di azione).leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protetteleggi tutto
Glocal
Covid-19: i provvedimenti dell'UE per il rilancio dell'economia
La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie nel contrasto al Covid19.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienzaleggi tutto
Glocal
Covid19: i Paesi con la migliore Sanità al mondo
La pandemia del virus Covid19 sta mettendo in crisi Paesi che vantano sistemi sanitari considerati tra i più eccellenti e performanti del mondo.leggi tutto
Glocal
Le imprese italiane impegnate contro il Coronavirus
Molte imprese italiane si sono messe a disposizione del Governo per rifornire il nostro sistema sanitario di strumenti per garantire la vita. Siamo in guerra, ma è una guerra diversa.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - L'autismo ai tempi del Coronavirus
    Intervista a Cristina, mamma di Francesco e Lorenzo.[...]

    Curiosità

    Giugno 2020, mese mite e tanto piovoso: è caduta tanta pioggia come in 4 mesi
    Giugno 2020, mese mite e tanto piovoso: è caduta tanta pioggia come in 4 mesi
    “In giugno, in bene o in male, c'è sempre un temporale”, questo proverbio riepiloga il bilancio meteo del mese appena trascorso[...]
    Coronavirus, il grande cuore degli emiliano-romagnoli: donati alla sanità quasi 70 milioni di euro
    Coronavirus, il grande cuore degli emiliano-romagnoli: donati alla sanità quasi 70 milioni di euro
    Ora la grande generosità dei donatori viene raccolta e ‘raccontata’ in un sito, “Donazioni” [...]
    Coronavirus e il distretto del biomedicale in prima linea, è uscito il libro che racconta quei giorni
    Coronavirus e il distretto del biomedicale in prima linea, è uscito il libro che racconta quei giorni
    Scritto da Alberto Nicolini e dalla redazione di Innovabiomed Magazine racconta la storia del Distretto Biomedicale Mirandolese, e della sua straordinaria risposta all'emergenza Covid-19[...]
    Aceto Balsamico di Modena e McDonald's, la partnership continua con le nuove McChicken Variation
    Aceto Balsamico di Modena e McDonald's, la partnership continua con le nuove McChicken Variation
    Due nuovi panini all’insegna di innovazione, attenzione alla valorizzazione del gusto e del territorio italiano, passione per ingredienti di qualità[...]
    Il 2019 anno caldo, piovoso e pericoloso, con 133 allerte Protezione Civile
    Il 2019 anno caldo, piovoso e pericoloso, con 133 allerte Protezione Civile
    Il bilancio dell'anno passato, che indica lo sviluppo futuro, con temperature sempre più calde. Online il Rapporto Idrometeoclima di Arpae[...]
    Il balletto delle tasse a Medolla: vanno su, vanno giù ma alla fine il cittadino paga di più
    Il balletto delle tasse a Medolla: vanno su, vanno giù ma alla fine il cittadino paga di più
    L'ultimo taglio delle imposte comunali non copre il corposo aumento che c'era stato appena sei mesi fa[...]
    Bomporto, storia a lieto fine per il cane caduto in acqua
    Bomporto, storia a lieto fine per il cane caduto in acqua
    Il cagnolino è stato consegnato al legittimo proprietario: nessun abbandono, la sera precedente era scappato da casa[...]
    Bere aceto balsamico di Modena a colazione? Da Bomporto Monari Federzoni inventa Bongiorno Vinegardrink
    Bere aceto balsamico di Modena a colazione? Da Bomporto Monari Federzoni inventa Bongiorno Vinegardrink
    La nuova bevanda è in cinque gusti: arancia, frutti rossi & melograno, limone & zenzero, mela & cannella e miele[...]