Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Covid. Un vademecum risponde a dubbi su regole e diritti dei genitori-lavoratori durante e dopo l’emergenza

Sonia Alvisi, consigliera di Parità, e Stefano Marconi, direttore dell’Ispettorato interregionale del lavoro Nord-Est: “conoscere i propri diritti aiuta ad affrontare meglio questo momento difficile”. Gli strumenti a disposizione nel Decreto Rilancio

Scuole chiuse e centri estivi da organizzare nella ripartenza post emergenza Coronavirus. Un genitore può restare a casa con i figli senza perdere il lavoro? C’è l’obbligo di recarsi materialmente sul posto di lavoro o c’è il rischio di perdere l’impiego?

Ecco il vademecum per rispondere a dubbi e incertezze dei genitori-lavoratori e sostenerli nella difficile conciliazione dei tempi di vita e di lavoro durante e dopo la difficile fase determinata dal Covid-19. Un breve prontuario in formato “faq” domande e risposte, per mettere nero su bianco regole opportunità e diritti di quanti,  in particolare donne, si stanno facendo carico della cura dei figli fra scuole chiuse e centri estivi o servizi educativi ancora in fase di riorganizzazione.

Il documento, nato dalla collaborazione tra Sonia Alvisi, Consigliera regionale di Parità dell’Emilia-Romagna e Stefano Marconi, direttore dell’Ispettorato interregionale del lavoro Area Nord-Est, è disponibile sul sito dell’Assemblea legislativa, sezione dedicata alle funzioni della Consigliera regionale di Parità e sul sito dell’ISR.

“Se conosci i tuoi diritti puoi affrontare con più serenità questa emergenza” – afferma Sonia Alvisi. E’ questo lo spirito dell’iniziativa che presentiamo oggi e che intende fornire strumenti a favore dei genitori lavoratori alla luce di quanto prevedono le norme contenute nel ‘Decreto Rilancio’ (D.l. 34 del 19/05/2020). In questi mesi l’attività di consulenza gratuita che forniamo dai nostri uffici ha evidenziato ancora una volta che sono le donne a pagare le maggiori conseguenze dell’emergenza determinata dal Covid-19, con un aggravio dei carichi familiari e una ancora maggiore flessibilità richiesta sul lavoro. La stessa introduzione dello smart working, adottato per la prima volta in modo generalizzato e senza regole precise, – sottolinea ancora la consigliera regionale di Parità – per le donne si è rivelata un’ulteriore forma di costrizione fra le mura domestiche, dove si sono trovate a svolgere in contemporanea i ruoli di madri, mogli, lavoratrici e pure insegnanti, a fronte di un tempo di lavoro che si è dilatato fino alle ore notturne per poter garantire la stessa produttività di prima. A preoccupare – ribadisce Alvisi – continua a essere l’alto tasso di abbandono del lavoro da parte delle lavoratrici madri di bimbi con meno di tre anni. Nel nostro Paese la nascita di un figlio rappresenta la maggiore causa di dimissione volontaria per le donne nei primi tra anni di vita del bambino. Nell’ultimo anno nel settore terziario, tradizionalmente caratterizzato dalla prevalente occupazione femminile, si parla del 74% dei casi.

“Ecco perché, precisa Stefano Marconi- in linea con la nostra mission-, riteniamo di dover fornire un’informazione sulle opportunità e le regole sul lavoro in modo che si riducano questi casi e, più in generale, le lavoratrici e i lavoratori con figli siano in grado di utilizzare tutte le leve per tutelare i loro diritti in un momento particolarmente difficile per l’occupazione. Il dialogo avviato con i rappresentanti dei lavoratori, dei professionisti e delle aziende (con il questionario “La tua opinione è importante per l’Ispettorato nazionale del lavoro” pubblicato sul sito INL) ha evidenziato problematiche legate alla complessità delle regole in materia di lavoro e rilevato diffuse richieste di ausilio nel reperire informazioni; inoltre, sono state evidenziate esigenze di semplificazione degli adempimenti necessari alla gestione corretta del rapporto di lavoro. Le stesse parti sociali richiedono spesso una intensificazione delle funzioni di promozione, anche a livello scolastico, volte ad aumentare nel nostro Paese la cultura della legalità. A tal proposito – precisa Marconi – faccio presente che “quando si telefona a un Ispettorato non ci si imbatte in un anonimo call-center, ma l’utente trova sempre il personale di sede, che, consapevole del tessuto socioeconomico della zona, può fornire preziose informazioni e risposte ai dubbi inerenti al rapporto di lavoro. La chiusura delle strutture di accoglienza dei bambini ha imposto ai genitori di rivedere i loro ritmi di vita e la necessità di impegnare più tempo per seguirli, per tali ragioni si è pensato di accompagnare i lavoratori offrendo un pacchetto di opzioni su cui poter ragionare”.

La brochure è uno strumento di agevole fruizione, che illustra in modo sintetico e chiaro quelli che sono i principali istituti messi in campo a tutela delle esigenze di conciliazione dei genitori lavoratori:

SCARICA QUI LA BROCHURE: pieghevole-genitori-lavoratori

il congedo speciale “Covid 19”;
il ricorso allo smart working (o “lavoro agile”);
il bonus baby- sitter;
la proroga del contratto a termine;
le misure previste per la conservazione del posto di lavoro, attraverso gli ammortizzatori sociali.

Info sul sito: https://www.assemblea.emr.it/consigliera-di-parita

Per contatti: consparita@regione.emilia-romagna.it

Tel. 051 527 3644

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    Due chiacchiere surreali con la band indie rock in corsa per le selezioni del popolare reality show[...]
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Sono comparsi a Mirandola, tra Massa Finalese e Finale e nel Mantovano, verso Poggio Rusco, e tra Moglia e San Giovanni di Concordia, e andando verso il Ferrarese.[...]
    Bomporto, gli auguri del sindaco alla centenaria Emilia Martinelli
    Bomporto, gli auguri del sindaco alla centenaria Emilia Martinelli
    Il sindaco Angelo Giovannini ha fatto visita alla centenaria Emilia Martinelli per farle gli auguri di compleanno[...]