Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

L’arte come strumento di solidarietà: intervista all’artista mirandolese Roberto Taormina

MIRANDOLA– Roberto Taormina, mirandolese autentico e fiero, ha due grandi passioni nella vita: l’arte e la solidarietà: “La cosa più bella per me – spiega- E’ vedere una persona felice”. Ormai da diversi anni mette al servizio della comunità il suo tempo e le proprie capacità artistiche organizzando feste per grandi e piccini e donando le sue opere a scuole e musei.

Roberto, è impegnato da anni sul fronte del volontariato e ha sempre messo la sua arte “al servizio” di progetti pubblici e collettivi. Come mai questa scelta?

Nel 2007 ho creato l’associazione “Amici della mucca Eurina” a Mirandola.  La nostra piccola associazione è diversa dalle altre perché non raccoglie soldi, ma si attiva nel portare aiuti diretti e concreti: così come abbiamo fatto con il terremoto in Emilia-Romagna, quello in Abruzzo e con l’alluvione a Bastiglia. Cerchiamo di capire cosa serve e mettiamo in moto la nostra macchina organizzativa!
In Abruzzo, ad esempio, abbiamo portato materiale di ogni tipo. Tra i nostri progetti c’è quello del babbo natale negli asili e nelle materne, che ormai è diventato una tradizione. I bambini per me meritano tutte le attenzioni di questo mondo, sono al primo posto insieme agli anziani. Credo che la mia sensibilità sia dovuta a un’infanzia molto triste: i miei genitori si separarono quando avevo un anno e non ho mai potuto chiamare papà nessuno. Sono arrivato fin qui con  le mie forze. Lavoro, ho una bellissima famiglia, tanti impegni e pensieri, ma la solidarietà è sempre al primo posto: il tempo lo si trova, basta volerlo.

Il territorio della Bassa è spesso coinvolto, in qualche modo, nei suoi progetti artistici. È corretto?

Si, il territorio della Bassa è sempre nel mio cuore, sono orgoglioso di essere nato nel lontano 1969 a Mirandola. Ho creato e donato tante sculture negli anni: alla Croce Blu, al Comune di Mirandola ho ceduto una riproduzione dello stemma dei Pico, una targa alla scuola “Francesco Montanari” per l’inaugurazione (ancora appesa all’ingresso) fino all’omaggio a Luciano Pavarotti, scultura ora nella Casa Museo del tenore.  Non riesco a vendere le mie opere, le poche volte che l’ho fatto le ho vendute a poco. Preferisco regalare le mie cose a chi sa apprezzarle. La cosa più bella per me, è vedere una persona felice.

Cosa significa per lei fare arte oggi?

Fare arte per me significa dare sfogo e materializzare le idee che mi escono dalla testa ogni giorno. Ma attenzione, se non sono complicate, quasi impossibili, non mi ci metto: cerco le sfide, mi piace sorprendermi! Ci sono giorni che sembro una persona assente, perché penso sempre, elaboro idee ecc…

Nelle sue opere utilizza materiali differenti: la terracotta, l’argilla, il legno di recupero. Nella sua produzione artistica non ci sono soltanto dipinti, giusto?

L’argilla è il mio grande amore, ma anche il legno non è da meno e anche le pietre. Mi piace tutto quello che è vecchio e si può recuperare.  La mia ultima creazione è un orologio che ho messo sul muro esterno  di casa mia: un diametro di 90 cm con il volto di Giovanni Pico della Mirandola

Ha nuovi progetti in cantiere?

Tanti, uno su tutti la realizzazione di una mia opera per la città di Mirandola!  Sto portando a conoscenza del mio progetto l’amministrazione comunale che ha accolto con molta soddisfazione e apprezzamento.
L’altro progetto invece è già in fase avanzata e ben definita: si tratta di una bellissima festa dedicata a tutti i bambini, per compensare tutto quello che hanno passato con questo virus. L’amministrazione comunale ha già approvato tutto. Sarà una festa organizzata in un parco della città, dove oltre a tanti intrattenimenti, ogni bambino avrà in dono un giochino, caramelle e tanti colori. La festa si chiamerà “Un mondo a colori”: la data è ancora da fissare, lo faremo non appena avremo qualche certezza e sicurezza in più per via del virus.

 

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto
Glocal
Covid-19: call di Civic Action per le migliori pratiche di senso civico
Civic Action va alla ricerca di tutte quelle esperienze e pratiche che hanno il potenziale per svilupparsi anche dopo l’emergenza, per costituire la base di un nuovo e più robusto tessuto civico.leggi tutto
Glocal
Quali Paesi danno il meglio nella lotta al Covid-19
Una ricerca realizzata da ECV, classifica gli Stati colpiti dal virus in tre categorie: Winning (vincenti), Nearly there (quasi arrivati) e Need action (bisogno di azione).leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protetteleggi tutto
Glocal
Covid-19: i provvedimenti dell'UE per il rilancio dell'economia
La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie nel contrasto al Covid19.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienzaleggi tutto
Glocal
Covid19: i Paesi con la migliore Sanità al mondo
La pandemia del virus Covid19 sta mettendo in crisi Paesi che vantano sistemi sanitari considerati tra i più eccellenti e performanti del mondo.leggi tutto
Glocal
Le imprese italiane impegnate contro il Coronavirus
Molte imprese italiane si sono messe a disposizione del Governo per rifornire il nostro sistema sanitario di strumenti per garantire la vita. Siamo in guerra, ma è una guerra diversa.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - L'autismo ai tempi del Coronavirus
    Intervista a Cristina, mamma di Francesco e Lorenzo.[...]

    Curiosità

    Finale Emilia, torna alla Chiesa del Seminario lo "Sposalizio di Santa Caterina"
    Finale Emilia, torna alla Chiesa del Seminario lo "Sposalizio di Santa Caterina"
    In occasione della festa di San Zenone che si terrà giovedì 9 luglio ore 21, presso il Chiostro del Seminario, i cittadini potranno contemplare l'opera[...]
    Giugno 2020, mese mite e tanto piovoso: è caduta tanta pioggia come in 4 mesi
    Giugno 2020, mese mite e tanto piovoso: è caduta tanta pioggia come in 4 mesi
    “In giugno, in bene o in male, c'è sempre un temporale”, questo proverbio riepiloga il bilancio meteo del mese appena trascorso[...]
    Coronavirus, il grande cuore degli emiliano-romagnoli: donati alla sanità quasi 70 milioni di euro
    Coronavirus, il grande cuore degli emiliano-romagnoli: donati alla sanità quasi 70 milioni di euro
    Ora la grande generosità dei donatori viene raccolta e ‘raccontata’ in un sito, “Donazioni” [...]
    Coronavirus e il distretto del biomedicale in prima linea, è uscito il libro che racconta quei giorni
    Coronavirus e il distretto del biomedicale in prima linea, è uscito il libro che racconta quei giorni
    Scritto da Alberto Nicolini e dalla redazione di Innovabiomed Magazine racconta la storia del Distretto Biomedicale Mirandolese, e della sua straordinaria risposta all'emergenza Covid-19[...]
    Aceto Balsamico di Modena e McDonald's, la partnership continua con le nuove McChicken Variation
    Aceto Balsamico di Modena e McDonald's, la partnership continua con le nuove McChicken Variation
    Due nuovi panini all’insegna di innovazione, attenzione alla valorizzazione del gusto e del territorio italiano, passione per ingredienti di qualità[...]
    Il 2019 anno caldo, piovoso e pericoloso, con 133 allerte Protezione Civile
    Il 2019 anno caldo, piovoso e pericoloso, con 133 allerte Protezione Civile
    Il bilancio dell'anno passato, che indica lo sviluppo futuro, con temperature sempre più calde. Online il Rapporto Idrometeoclima di Arpae[...]
    Il balletto delle tasse a Medolla: vanno su, vanno giù ma alla fine il cittadino paga di più
    Il balletto delle tasse a Medolla: vanno su, vanno giù ma alla fine il cittadino paga di più
    L'ultimo taglio delle imposte comunali non copre il corposo aumento che c'era stato appena sei mesi fa[...]