Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Dal Pd della Bassa scrivono a Bonaccini “Il rientro in classe sia reale”

MIRANDOLA, CAMPOSANTO, SAN FELICE, SAN PROSPERO, SAN POSSIDONIO, CONCORDIA, FINALE, CAVEZZO E MEDOLLA  – “A settembre il rientro in classe sia reale, non ostacolato dalla insufficienza del personale o degli spazi dove svolgere in sicurezza e in presenza le lezioni”: la Conferenza delle Donne Pd della Bassa modenese ha scritto una lettera al presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini per chiedere che, dopo la Sanità, sia la Scuola la priorità su cui intervenire e investire.

In autunno, a pochi mesi dal sisma del maggio 2012, nella Bassa modenese terremotata, tutti i bambini e tutti i ragazzi tornarono a scuola e in sicurezza. Se l’Emilia-Romagna è stata capace di affrontare in quel modo il dramma del sisma, analoghe misure devono essere adottate per il post-emergenza sanitaria. Forte di questi esempi la Conferenza delle Donne Pd della Bassa modenese, che pur appena costituita raccoglie già un centinaio di aderenti, ha scritto una lettera al presidente della Regione Stefano Bonaccini in cui si chiede che a settembre “il rientro in classe sia reale, non ostacolato dalla insufficienza di personale o di spazi dove svolgere in sicurezza e in presenza le lezioni”. Le aderenti alla Conferenza si dichiarano preoccupate per i bambini e i giovani dopo tanti mesi di isolamento e lontananza dalle aule e dagli insegnanti. Il presupposto da cui muovono è che “la formazione delle nuove generazioni è il vero investimento per il futuro della nostra società”. Certo, l’emergenza Covid, ha fatto innanzitutto emergere i problemi di tipo sanitario: “La Sanità prima di tutto, e con essa l’insufficiente diffusione dei servizi territoriali e una loro organizzazione integrata per un sistema socio-sanitario efficace e vicino alle persone e alle famiglie. Questo aspetto è particolarmente sentito nel nostro Distretto socio-sanitario, che necessita di interventi urgenti di potenziamento con personale e mezzi e soprattutto con una organizzazione adeguata”. Ma accanto alla Sanità, l’altro grande tema su cui tornare a investire con forza è quello dalla Scuola: “le scuole di ogni ordine e grado devono stare al centro di un lavoro coordinato e fattivo tra Enti Locali, Province, Città Metropolitana, Istituzioni scolastiche, Regione e Ministero della Pubblica Istruzione”. Nell’immediato post-sisma, nella Bassa, si lavorò per avere “scuole belle, sicure e ripensate per una didattica capace di cogliere i cambiamenti portati dal terremoto”. Analogo atteggiamento si chiede ora per il post-emergenza sanitaria. “Il Covid 19 non è il terremoto e modalità e parametri dovranno essere diversi – dicono le aderenti alla Conferenza delle Donne Pd della Bassa modenese rivolte a Stefano Bonaccini – ma le priorità non cambiano: la salute, la scuola, il lavoro. E ora, come allora, siamo sicure che lei, presidente, con l’autorevolezza che le viene dal buon governo dei 5 anni passati, dall’ esperienza della ricostruzione e dalla sua Presidenza della Conferenza Nazionale delle Regioni, saprà sollecitare il Governo a concretizzare quanto contenuto nelle linee guida al fine di avere risorse e personale per una ripartenza di qualità, in presenza e che sia effettiva”.

La lettera porta le firme, a nome della Conferenza, di Antonella Baldini, presidente della Conferenza, già sindaca di Camposanto; Franca Barbieri, già consigliera provinciale, di San Felice sul Panaro; Eva Baraldi, assessora di San Prospero; Elisa Spaggiari, assessora di San Possidonio; Alessandra Mantovani, consigliera comunale e dell’Ucman, di Mirandola; Margherita Novi, consigliera comunale di San Felice sul Panaro; Monja Zaniboni, sindaca di Camposanto; Marika Menozzi, assessora di Concordia sulla Secchia; Elena Terzi, consigliera comunale di Finale Emilia; Graziella Zacchini, assessora di Medolla; e Lisa Luppi, sindaca di Cavezzo.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    Due chiacchiere surreali con la band indie rock in corsa per le selezioni del popolare reality show[...]
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Sono comparsi a Mirandola, tra Massa Finalese e Finale e nel Mantovano, verso Poggio Rusco, e tra Moglia e San Giovanni di Concordia, e andando verso il Ferrarese.[...]
    Bomporto, gli auguri del sindaco alla centenaria Emilia Martinelli
    Bomporto, gli auguri del sindaco alla centenaria Emilia Martinelli
    Il sindaco Angelo Giovannini ha fatto visita alla centenaria Emilia Martinelli per farle gli auguri di compleanno[...]
    Quando Pupi Avati venne a girare a Massa Finalese
    Quando Pupi Avati venne a girare a Massa Finalese
    Tra le comparse ci sono alcuni massesi oramai scomparsi e i fratelli Fabrizio e Gianmarco Borghi al tempo bambini[...]