Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
25 Luglio 2021- Aggiornato alle 11:41

San Felice, la navetta gratuita al centro Don Bosco non c’è più, scatta la polemica

SAN FELICE SUL PANARO – Coi genitori infuriati, scatta la polemica sul mancato servizio gratuito di trasporto doposcuola dei ragazzi dagli istituti al Centro Don Bosco: “Ci è stato comunicato che per il trasporto dei nostri figli privatamente avremmo dovuto pagare 100 euro: dovrebbe aiutarci il comune, oppure stiamo a casa dal lavoro e portiamo le bollette in Comune da pagare come fanno tanti”.

Il centro Don Bosco sulla questione pulmino San Felice ha spiegato:

In merito alla convenzione per il trasporto da scuola al Centro Don Bosco già a inizio anno scolastico 2019/2020 si sono tenuti due incontri tra Centro Don Bosco e Amministrazione Comunale, uno in data 18 settembre 2019 con l’assessore e uno in data 7 ottobre 2019 con la presenza del sindaco, del vicesindaco, dell’assessore, del segretario e del responsabile della Ucman. In questi incontri si è parlato del tema trasporto e della convenzione da rinnovare, nonché delle condizioni da porre in essere nella convenzione stessa. A conclusione di questi incontri, concordando l’importanza di rinnovare la convenzione, l’amministrazione si era fatta garante di portare avanti l’iter con Ucman. Dopo questi incontri non abbiamo ricevuto altri riscontri o comunicazioni ufficiali in merito, solo arrivarti a giungo abbiamo ricevuto in via informale, parlando con l’assessore per altri motivi e ponendo direttamente la domanda che non solo il trasporto da scuola al Centro Don Bosco non ci sarebbe più stata, ma che il servizio di post scuola gestito dal centro era stato cancellato dalla carta dei servizi e in seguito che l’amministrazione avrebbe provveduto tramite bando a organizzare un servizio di post scuola nei locali della scuola primaria. Ricevute queste notizie, per dare risposte alle richieste dei genitori, che comunque venivano inviati al centro don bosco per avere informazioni in merito al servizio post scuola, ci siamo attivati per organizzare il servizio in modo del tutto privato, comunicando alle famiglie le relative informazioni.

Il Comune di San Felice sul Panaro risponde dal canto suo ha risposto tramite le sue pagine ufficiali per fare chiarezza in merito:

Il Comune di San Felice sul Panaro in relazione al trasporto per il doposcuola degli alunni dalle scuole cittadine al Centro Don Bosco è dovuto intervenire per sanare una situazione che non era regolata da alcuna convenzione, ma ha individuato una possibile soluzione che potrebbe essere quella di effettuare il doposcuola direttamente negli edifici scolastici.

L’Amministrazione comunale ricorda che i servizi scolastici, come il trasporto degli alunni, sono stati conferiti nel 2017, come hanno fatto altri Comuni del territorio, all’Unione Comuni Modenesi Area Nord.

Ebbene la convenzione sottoscritta a suo tempo tra il Comune di San Felice sul Panaro e il Centro Don Bosco era scaduta il 30 giugno 2016 e mai rinnovata, mentre al Comune di San Felice sul Panaro non risulta che sia stata sottoscritta alcuna convenzione tra Unione e Centro Don Bosco.Quindi il servizio proseguiva per consuetudine, approfittando della presenza degli scuolabus che aspettavano l’uscita degli alunni dalle scuole e che, tra un servizio e l’altro, accompagnavano i ragazzi al Don Bosco per il doposcuola e tale condizione ha reso di fatto il trasporto gratuito, ma non regolamentato.

L’Amministrazione comunale si è comunque subito posta il problema di trovare una soluzione soddisfacente per alunni e famiglie. Poi l’emergenza Covid ha purtroppo bloccato tutto, costringendo il Comune a fare fronte ad altre priorità.

Ma la soluzione a cui attualmente stanno lavorando Amministrazione comunale e Unione dei Comuni è quella di effettuare il doposcuola per elementari e medie, presso le scuole stesse, eliminando di fatto il problema del trasporto e mantenendo gli alunni nelle sedi più idonee e sicure, anche in funzione dell’emergenza sanitaria.

Fermo restando che con le attuali norme anti Covid-19, sarebbe stata comunque impensabile la prosecuzione del servizio di trasporto così come era effettuato dalle scuole al Don Bosco, dato che l’Unione Comuni Modenesi Area Nord sarà costretta a rivedere tutti i trasporti scolastici, con un probabile, significativo aumento dei costi e una complicata riorganizzazione del servizio.

LEGGI ANCHE:
L’Ucman toglie la navetta ai bimbi di San Felice

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchLa Bike Map delle Ciclovie nella Bassa Modenese
    • WatchVaccino anti Covid, un successo l'open day di San Felice
    • WatchBonaccini in visita all'azienda Fanny Srl di Nonantola

    La buona notizia

    Mirandola, geologo lascia il lavoro per stare coi figli a tempo pieno: "Rompo i pregiudizi, ma che fatica!"
    Andrea Pivetti, 42 anni: "Prima ero abituato a gratificazioni, risultati, all’approvazione della gente, ad uno stipendio… mentre mi sono subito reso conto che manca una cultura che sponsorizzi e gratifichi questo ruolo"[...]
    Da Finale Emilia la storia di sport e solidarietà di Arduino Cavallini
    A Scortichino, il 4 settembre, Cavallini ha ideato il primo Memorial giovanile intitolato a Paolo Rossi[...]
    Concordia, parco delle Rimembranze: installati due nuovi giochi inclusivi
    Installati due nuovi giochi inclusivi: un’altalena a nido e una giostra Carosello sulla quale possono salire tutti i bimbi, anche con la sedia a rotelle, per girare e divertirsi in compagnia.[...]

    Curiosità

    Vini, frutta, miele e formaggi: li offrono gli agricoltori sulle spiagge romagnole e dei lidi ferraresi
    Vini, frutta, miele e formaggi: li offrono gli agricoltori sulle spiagge romagnole e dei lidi ferraresi
    Iniziativa della Cia Agricoltori italiani d’intesa con il Sindacato balneari, che prevede l’arrivo dal mare delle eccellenze agroalimentari trasportate da un moscone – pattìno. [...]
    Mirandola, geologo lascia il lavoro per stare coi figli a tempo pieno: "Rompo i pregiudizi, ma che fatica!"
    Mirandola, geologo lascia il lavoro per stare coi figli a tempo pieno: "Rompo i pregiudizi, ma che fatica!"
    Andrea Pivetti, 42 anni: "Prima ero abituato a gratificazioni, risultati, all’approvazione della gente, ad uno stipendio… mentre mi sono subito reso conto che manca una cultura che sponsorizzi e gratifichi questo ruolo"[...]
    Medolla, rifiuti alla "Chico Mendes": la proposta sui social di una medollese
    Medolla, rifiuti alla "Chico Mendes": la proposta sui social di una medollese
    Multe collettive per punire l'inciviltà a devolvere il ricavato per premiare i cittadini che propongono idee e soluzioni: questo il suggerimento di una cittadina di Medolla[...]
    Da Finale Emilia la storia di  sport e solidarietà di Arduino Cavallini
    Da Finale Emilia la storia di sport e solidarietà di Arduino Cavallini
    A Scortichino, il 4 settembre, Cavallini ha ideato il primo Memorial giovanile intitolato a Paolo Rossi[...]
    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    La ragazza si era tuffata in acqua intorno alle 17 in compagnia di alcune amiche quando è stata trascinata al largo dalle forti correnti.[...]
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Un'niziativa del Comune in collaborazione con le associazioni[...]
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Il mirandolese Romano Pollastri ha studiato la ripetizione degli anni, scoprendo diverse curiosità[...]
    Bonaccini e assessori nel modenese: tappe anche a Ravarino e Bomporto
    Bonaccini e assessori nel modenese: tappe anche a Ravarino e Bomporto
    Gli investimenti per la ripartenza del territorio modenese sono stati al centro della giornata, mercoledì 14 luglio.[...]
    Arpae, online le previsioni dell’indice UV
    Arpae, online le previsioni dell’indice UV
    Il servizio di Arpae è stato rinnovato ed esteso a tutta la Regione. Previsioni quotidiane con relativi consigli di comportamento.[...]