Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
29 Settembre 2022

Filt/Cgil Modena, sistema appalti: “Maw Group licenzia tutti in dispregio di leggi e Dpcm”

Nota stampa sindacato Filt/Cgil Modena sulla spinosa questione Maw Group:

Nonostante tutte le leggi vigenti in questa complessa situazione di emergenza connessa al CoronaVirus e alla normativa che stabilisce il blocco dei licenziamenti, nel sistema degli appalti di logistica si licenzia bellamente in dispregio di ogni normativa a tutela del lavoro e nonostante la Cassa integrazione per Covid, rinnovata e prorogata sino a fine 2020.

E’ il caso della ditta Maw Group che gestiva un appalto di logistica per conto della ditta Lodica srl a sua volta in appalto presso la  Espo&Cartotec di Villavara di  Bomporto.

La vicenda risale al 30 aprile 2020, data in cui le 12 lavoratrici (quasi tutte donne) dell’appalto in questione vengono informate a parole, che saranno licenziate e che non è più richiesto il loro apporto lavorativo.

Queste lavoratrici, alcune impiegate in quell’appalto da un paio d’anni, erano peraltro sfruttate sia lavorativamente che contrattualmente visto che l’azienda in questione applicava loro un contratto pirata e improprio non pertinente per il settore della logistica e non sottoscritto dai sindacati comparativamente più rappresentativi sul piano nazionale e che ovviamente aveva dei livelli salariali ai limiti della sussistenza, pari a poco più di 5 euro lordi all’ora.

Quando poi l’azienda ha ritenuto di non dover più avere bisogno della loro prestazione lavorativa, in piena crisi per il covid, ha deciso semplicemente e brutalmente di licenziarle, in dispregio di tutte le normative vigenti, del previsto blocco dei licenziamenti e della possibilità di poter fruire degli ammortizzatori sociali predisposti dai vari decreti governativi.

Solo tempo dopo le lavoratrici, confuse e spaventate nonché certe di non potere fare nulla contro questa decisione imposta unilateralmente dall’azienda, hanno deciso di rivolgersi al sindacato per cercare una qualche forma di tutela.

La Filt-Cgil di Modena ha pertanto provveduto subito a verificare le posizioni lavorative presso il centro per l’impiego, ha impugnato i licenziamenti e provveduto a fare i conteggi per le differenze salariali determinate dalla scorretta applicazione contrattuale.

Stupefacente è poi stata la risposta pervenuta da parte dell’azienda stessa, attraverso i propri legali, che ha rigettato le istanze di parte sindacale asserendo che l’onere della prova ricadeva sulle lavoratrici stesse, vantando anche, come azienda, di non aver mai ricevuto rilievi da parte di enti ispettivi nell’arco degli anni precedenti.

E’ inaccettabile e intollerabile che ci si faccia beffe in questo modo di regole e leggi vigenti.

E’ inaccettabile e intollerabile che a Modena, nel 2020, nel sistema della filiera di appalti e subappalti presente nel mondo della logistica si continui a perseguire il mero scopo della massimizzazione del profitto attraverso l’indiscriminata compressione del costo del lavoro, salvo poi derogare a qualsivoglia responsabilità sociale in dispregio totale della legge, con l’aggravante di essere nel pieno di una crisi pandemica ed economica senza precedenti.

Sono stati pertanto predisposti i ricorsi legali del caso e le lavoratrici per il tramite della Filt-Cgil di Modena, hanno conferito mandato allo studio legale Fiorini-Bova per essere assistiti in questa battaglia di rivendicazione e di principio fondamentale.

Nessuno deve rimanere indietro.

Confidiamo che la giustizia faccia il suo corso e che l’azione dei legali sortisca i propri effetti restituendo dignità e pienezza del diritto, non solo alle lavoratrici di MAW Group, ma anche a tutti noi.

La Filt Cgil di Modena, inoltre lancia un grido d’allarme sul sistema degli appalti della logistica e su questa filiera distorta e deviata del mondo del lavoro, sollecitando le istituzioni ad attivarsi nei controlli e nelle azioni sanzionatorie affinché casi del genere non abbiano più a ripetersi in futuro.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del melograno
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro:rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della giuggiola
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Il paradosso energetico. E non solo
Da giorni assistiamo ad un vero e proprio assalto mediatico sull’ingiustificato ed indiscriminato aumento del costo dei beni energetici, che metterà in ginocchio imprese e famiglie.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell'autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della piadina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto. Tutto quello che c’è da sapere dell’anguria
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchIncendio a Dogaro. Nella frazione di San Felice è andata a fuoco una roulotte
    • WatchIts Biomedicale Mirandola, la cerimonia di consegna dei diplomi
    • WatchUn cimitero medievale, in ottime condizioni, scoperto a Mirandola

    La buona notizia

    Inaugurata a San Prospero la palestra intitolata a Luigi Vaccari
    Nella targa posta a suo ricordo una sua celebre frase: "Lo sport ha un solo colore, quello dell'arcobaleno"[...]
    Pork Factor Concordia, 25 mila euro donati a cinque realtà dedicate ai bambini
    Oltre ai I fiol d’la schifosa altre associazioni hanno contribuito: Musicanima; Ciclisti amatoriali di Concordia; Tennis Club Concordia; Avis Concordia; Allenatori giovanili Pol Possidiesi[...]
    A Mirandola ripartono i corsi dell’Università della Libera Età “Bruno Andreolli”
    I corsi sono completamente gratuiti. Gli incontri si svolgeranno presso la “Sala Trionfini” in piazza Ceretti[...]

    Curiosità

    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mercoledì 28 settembre, presso le Scuole medie cittadine “Montanari”, il sindaco di Mirandola Alberto Greco ha voluto portare un saluto ai 40 studenti che stanno prendendo parte al "Summer Camp"[...]
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Il test è stato pensato per mettere alla prova la capacità di deviare un asteroide in caso di possibile collisione con la Terra: immagini raccolte dal minisatellite italiano LiciaCube[...]
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Il giovane ha superato il primo turno di audizioni e continua il processo di selezione del talent.[...]
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Aveva vagato per strada per 11 giorni. Dimagrita e spaesata, è stata riabbracciata dalla sua anziana padrona che la stava cercando incessantemente[...]
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    La campagna della Polizia Locale Area Nord ha coinvolto più di 250 persone[...]
    Il sexting? "Non è tradimento"
    Il sexting? "Non è tradimento"
    A tradire online sarebbe secondo un sondaggio il 75% degli italiani fidanzati o sposati[...]
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    Data del rilascio: domenica 18 settembre. Chi li trova può tenerseli o farli ancora girare[...]
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Quattro anni fa, un bambino di Mirandola scrisse una lettera indirizzata alla regina e ricevette risposta da Buckingham Palace[...]
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    E' quanto è accaduto quest'estate, a Cattolica, ad una famiglia di Rovigo: la donna ha scritto un post in un gruppo Facebook cittadino, nella speranza che il dispositivo possa essere restituito[...]
    • malaguti