Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Incontro con l’Anpi di Camposanto, la presidente Baldini: “Oggi come allora resistere significa non lasciarsi sopraffare”

CAMPOSANTOL’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia è attiva e ben radicata su tutto il territorio nazionale: nelle regioni, nei capoluoghi di provincia, nei comuni grandi, piccoli e a volte piccolissimi. Le sedi sparse in tutta Italia sono più di 500, concentrate soprattutto al Nord. Ma ci sono anche sedi aperte all’estero, dall’Argentina alla Repubblica Ceca, da italiani figli e nipoti di combattenti o solo sostenitori dei valori antifascisti.

In tutti questi anni, nonostante l’età, l’Anpi non se n’è stata con le mani in mano, costituendosi parte civile in tutti i procedimenti penali su questioni di discriminazioni e razzismo. Si è schierata contro il terrorismo negli anni Settanta, contro la P2 negli anni Ottanta, contro Tangentopoli e la mafia negli anni Novanta.

Con i suoi 120 mila iscritti – che per ragioni crudelmente anagrafiche include sempre meno partigiani combattenti-  e una vigorosa capacità di rinnovamento e riadattamento ai tempi correnti, l’Anpi è più che mai presente e solerte.

L’area della Bassa Modenese non fa eccezione e le sezioni locali dell’Anpi, in stretta collaborazione con scuole, centri giovani e altre associazioni del territorio, divulgano ideali di democrazia, libertà, solidarietà e pluralismo culturale.

Abbiamo incontrato la presidente dell’Anpi di Camposanto, Antonella Baldini.

Come spiegherebbe a un giovane d’oggi cos’è l’Anpi e di cosa si occupa?

L’ANPI è un’associazione fondata dai partecipanti alla Resistenza Italiana contro l’occupazione nazifascista nel corso della seconda guerra mondiale. Nasce a Roma nel 1944 mentre nel Nord Italia la guerra era ancora in corso, è stata eretta in ente morale il 5 aprile 1945 e promuove la custodia e l’applicazione dei valori della Costituzione della Repubblica Italiana, fondandosi sui valori di democrazia e uguaglianza.

In che modo e con quali progetti l’Anpi di Camposanto si avvicina ai giovani?

Da sempre ANPI Camposanto cerca di avvicinarsi alle nuove generazioni attraverso iniziative legate alle celebrazioni del 25 aprile, alla Giornata della Memoria e non solo. Per esempio, abbiamo partecipato all’iniziativa che prevede la consegna di una copia della Costituzione a tutti i neo-maggiorenni del nostro Paese, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale. Inoltre, da ormai sei anni, la nostra sede si trova all’interno del Centro Giovani Fermata 23, a riprova della nostra vicinanza con i più giovani. In collaborazione con i volontari dell’Associazione Fermata 23, abbiamo organizzato percorsi alla scoperta dei luoghi e dei personaggi della Resistenza e, nel 2020, abbiamo sostenuto la realizzazione del murale in onore della partigiana Lucia Sarzi nell’ambito del progetto Quadricromie.

Carla Nespolo ha detto:” In questo momento la cultura è un’arma grande, la memoria un dovere”. Secondo lei, siamo in grado oggi di salvaguardare il testamento della Resistenza?

Carla Nespolo è venuta a mancare poco tempo fa e ne sono davvero dispiaciuta. Guidava l’Associazione Partigiani dal 2017: prima donna eletta a questa carica senza aver fatto la partigiana. Donna che ha sempre lottato per la libertà, per i diritti, per le donne, per i giovani, contro ogni forma di disuguaglianza. Concordo pienamente con quanto ha detto; la cultura è una risorsa fondamentale per combattere quotidianamente qualsiasi forma di intolleranza e sopruso, al di là del credo politico di ognuno. Nostro dovere di cittadini è promuovere la memoria, per salvaguardare la preziosa eredità che ci deriva dalla Resistenza: la libertà. La voglio ricordare con una sua frase: “Essere antifascista oggi significa essere contro il razzismo, contro chi approfitta anche della crisi sociale per far regredire politicamente, culturalmente e moralmente il nostro Paese”.

Sirin Ghribi, 23 anni, è stata da poco eletta presidente dell’Anpi di Castel Bolognese. La sua elezione ha diviso un po’ l’opinione pubblica. Lei cosa ne pensa?

Penso che sia una cosa meravigliosa che una ragazza così giovane venga eletta a capo di una associazione e soprattutto di una associazione che promuove valori di democrazia e uguaglianza come ANPI. A Sirin va il mio augurio di poter trovare terreno fertile per coltivare i suoi ideali, lasciandosi alle spalle sterili polemiche.

La Ghribi ha dichiarato: “Partigiano è chi lotta per i diritti, si può essere partigiani anche oggi”. E’ d’accordo con questa affermazione?

Esistono tante forme di Resistenza, non solo quella condotta dai partigiani durante la guerra. Anche se abitiamo nella parte fortunata del mondo, ogni giorno ci troviamo davanti ad ingiustizie e persone private dei diritti fondamentali. Come afferma giustamente Sirin, oggi come allora resistere significa non lasciarsi sopraffare e combattere a fianco di chi non ha voce.

In molti dicono che in Italia si respiri, politicamente parlando, una “brutta aria”. Il clima attuale è stato definito vicino – per certi versi – a quello che un secolo fa ha portato alla nascita del fascismo. Pensa sia un’esagerazione?

I fatti di cronaca e le tendenze politiche degli ultimi anni dimostrano chiaramente che l’Italia vive un’epoca di derive verso “nuovi fascismi” e forme e tendenze antidemocratiche, basti pensare alle tante manifestazioni di xenofobia e sessismo di cui si sente parlare quotidianamente. Sta a noi restare vigili, impegnarci e tenerci informati tenendo aperto il dialogo affinché le nuove forme di fascismo non trovino spazio e terreno fertile. Dobbiamo continuare a mettere in atto i valori della nostra Costituzione e credo che debba esserci, sempre, una Resistenza oggi.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchLa Bike Map delle Ciclovie nella Bassa Modenese
    • WatchVaccino anti Covid, un successo l'open day di San Felice
    • WatchBonaccini in visita all'azienda Fanny Srl di Nonantola

    La buona notizia

    Danza "sotto le stelle" con gli allievi della Danzarte di Concordia
    Il prossimo appuntamento è per giovedì 24 giugno alle 21.15 sempre in piazza Gina Borellini con la Rassegna teatrale – Una tenda in piazza e lo spettacolo L'incanto.[...]
    Bomporto, medaglia d'oro per Annalisa e Matteo al Campionato "Italian roller games"
    I due atleti si sono classificati al playhool per la categoria cadetti.[...]
    Novi, riapre l'alimentari di Sandra e Fabrizio
    L'inaugurazione si è svolta domenica 20 giugno, alle 17, alle presenza di sindaco e vicesindaco.[...]

    Curiosità

    Danza "sotto le stelle" con gli allievi della Danzarte di Concordia
    Danza "sotto le stelle" con gli allievi della Danzarte di Concordia
    Il prossimo appuntamento è per giovedì 24 giugno alle 21.15 sempre in piazza Gina Borellini con la Rassegna teatrale – Una tenda in piazza e lo spettacolo L'incanto.[...]
    Uno studio di Unimore indaga se l’altruismo sia legato a una particolare capacità cognitiva
    Uno studio di Unimore indaga se l’altruismo sia legato a una particolare capacità cognitiva
    Lo studio è stato condotto dai ricercatori di Unimore del laboratorio Rebel e pubblicato sulla rivista Nature Scientific Reports[...]
    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    L’iniziativa è del consigliere di Nonantola Francesco Cosimo Antonucci[...]
    TedX Mirandola, intervista a Alessia Cavazza: “Il mio obiettivo? Studiare le malattie pediatriche rare, per dare speranza di vita"
    TedX Mirandola, intervista a Alessia Cavazza: “Il mio obiettivo? Studiare le malattie pediatriche rare, per dare speranza di vita"
    La studiosa mirandolese è Assistant Professor presso l’University College di Londra, dove dirige presso il Great Ormond Street Children’s Hospital[...]
    Medolla, anche i sassi colorati dai bimbi della materna saranno nascosti in paese
    Medolla, anche i sassi colorati dai bimbi della materna saranno nascosti in paese
    L'idea nasce nell'ambito dell'iniziativa 'Un sasso per un sorriso'[...]
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Occorre prestare la massima attenzione, bloccare il mittente del messaggio ed eventualmente informare la Polizia postale[...]
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Le precisazioni in merito del sindaco Sandro Palazzi[...]
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati - anche su meteo e condizioni del mare - sono aggiornati ogni 3 ore (ogni 15 minuti per la pioggia), con previsioni fino a 48 ore.[...]
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Giocatori improbabili, una squadra sgangherata e atmosfere della Bassa nel libro [...]