Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Bilancio meteo 2020 dell’Osservatorio Geofisico dell’università di Modena

MODENA- Sono disponibili le prime elaborazioni climatiche di dicembre e dell’anno 2020 dell’Osservatorio Geofisico dell’Università di Modena. Dicembre è risultato mite e molto piovoso, l’anno appena concluso si conferma da caldo record, con piovosità poco sopra la media, ma con forti anomalie nella distribuzione mensile delle piogge.

Le prime elaborazioni, riferite alla stazione di Piazza Roma dell’Osservatorio Geofisico del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari di Unimore, riconosciuta come stazione centenaria dal WMO, registrano l’anno 2020 come tra i più caldi e con piovosità anomale nelle distribuzione mensile delle piogge.

La temperatura media del 2020 è di 16.1°C e si posiziona al terzo posto nella classifica degli anni più caldi dall’inizio delle osservazioni a Modena. In prima e seconda posizione vi sono rispettivamente il 2014 con 16.3°C e il 2019 con 16.2°C. La media climatica 1981-2010 è di 14.3°C, dunque l’anomalia rispetto alla climatologia di riferimento è di +1.8°C

Quando iniziai a lavorare in Osservatorio nel 1987 – commenta Luca Lombroso tecnico meteorologo dell’Osservatorio Geofisico di Unimore – la temperatura media era di 13.5°C e l’anno più caldo non andava oltre i 14.5°C. A quell’epoca era il 1945 l’anno più caldo. Nel 1994 per la prima volta vidi “l’anno più caldo”, allora con 14.7°C, nel 1998 osservammo il superamento della soglia dei 15°C di temperatura media e nel 2014 di 16°C. Un’accelerazione di riscaldamento locale, coerente con quello globale, che nessuno prima di noi fra chi ci ha preceduto ha visto così rapida durante la sua attività osservativa”.

Le piogge complessive del 2020 assommano a 741.4 mm, superiori alla media (660.7 mm sul periodo 1981-2010) con un eccesso del 11%. È uno scostamento poco rilevante statisticamente, ma è sull’andamento mensile che si notano grandi anomalie, con febbraio, maggio e novembre piuttosto siccitosi e giugno, agosto e soprattutto il mese di dicembre che spiccano per la loro piovosità.

Dicembre, in particolare, con 186.5 mm risulta uno dei più piovosi dall’inizio delle misure, addirittura con una piovosità tripla rispetto a quella che ci si aspetta dalla climatologia. Era dal 1869 (231.6 mm) che non pioveva tanto a dicembre e solo 4 volte dicembre è stato più piovoso rispetto al 2020 che si posiziona come il sesto più piovoso per la serie dell’Osservatorio Geofisico di Unimore. Sempre dicembre ha avuto una temperatura media di 6.5°C, superiore alla media 1981-2010 di 1.5°C, e di conseguenza si aggiudica il settimo posto come mese di dicembre più caldo.

“Del mese appena passato, – commenta l’ing. Sofia Costanzini dell’Osservatorio Geofisico DIEF di Unimore –  ricordiamo l’evento nevoso del 2 dicembre seguito poi da una intensa perturbazione con venti caldi in quota che ha comportato notevoli accumuli pluviometrici con 58.6 mm di poggia caduti da sabato 5 a lunedì 7, a fronte dei 56.2 mm della media climatologica del mese. Il giorno più piovoso di dicembre, il 5 con 53.1 mm, è anche il giorno più piovoso del 2020. Infine, passerà alla storia il “Bianco Natale di Grandine”, l’inconsueta grandinata con temporale del 25 dicembre, evento mai visto in questa intensità non solo a Natale ma nel mese di dicembre. Questo evento infine è stato registrato con altezza neve 1 cm, attribuita alla parte di neve granulosa (graupel) che accompagnava la precipitazione.

Quanto a neve, il 2020 ha visto poche apparizioni di neve molto debole, con un totale nell’anno di soli 5 cm, rispetto a una media 1981-2010 che vede mediamente 29.8 cm di neve cadere nell’anno.

“L’anno appena trascorso, – conclude l’ing. Francesca Despini dell’Osservatorio Geofisico di Unimore – ha rappresentato per noi una grande sfida. Durante il periodo del lockdown abbiamo dovuto fronteggiare diverse difficoltà legate alla pandemia per riuscire a mantenere le osservazioni, e manutentare le stazioni nonché a mandare avanti diversi progetti. Il riconoscimento di Stazione Centenaria ricevuto dal WMO, maturato dopo tanti sforzi di tutti coloro che negli anni si sono battuti per mantenere in vita l’Osservatorio, ci spinge ad approcciarci al futuro con maggiore responsabilità e rinnovato entusiasmo”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchLa Bike Map delle Ciclovie nella Bassa Modenese
    • WatchVaccino anti Covid, un successo l'open day di San Felice
    • WatchBonaccini in visita all'azienda Fanny Srl di Nonantola

    La buona notizia

    Danza "sotto le stelle" con gli allievi della Danzarte di Concordia
    Il prossimo appuntamento è per giovedì 24 giugno alle 21.15 sempre in piazza Gina Borellini con la Rassegna teatrale – Una tenda in piazza e lo spettacolo L'incanto.[...]
    Bomporto, medaglia d'oro per Annalisa e Matteo al Campionato "Italian roller games"
    I due atleti si sono classificati al playhool per la categoria cadetti.[...]
    Novi, riapre l'alimentari di Sandra e Fabrizio
    L'inaugurazione si è svolta domenica 20 giugno, alle 17, alle presenza di sindaco e vicesindaco.[...]

    Curiosità

    Danza "sotto le stelle" con gli allievi della Danzarte di Concordia
    Danza "sotto le stelle" con gli allievi della Danzarte di Concordia
    Il prossimo appuntamento è per giovedì 24 giugno alle 21.15 sempre in piazza Gina Borellini con la Rassegna teatrale – Una tenda in piazza e lo spettacolo L'incanto.[...]
    Uno studio di Unimore indaga se l’altruismo sia legato a una particolare capacità cognitiva
    Uno studio di Unimore indaga se l’altruismo sia legato a una particolare capacità cognitiva
    Lo studio è stato condotto dai ricercatori di Unimore del laboratorio Rebel e pubblicato sulla rivista Nature Scientific Reports[...]
    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    L’iniziativa è del consigliere di Nonantola Francesco Cosimo Antonucci[...]
    TedX Mirandola, intervista a Alessia Cavazza: “Il mio obiettivo? Studiare le malattie pediatriche rare, per dare speranza di vita"
    TedX Mirandola, intervista a Alessia Cavazza: “Il mio obiettivo? Studiare le malattie pediatriche rare, per dare speranza di vita"
    La studiosa mirandolese è Assistant Professor presso l’University College di Londra, dove dirige presso il Great Ormond Street Children’s Hospital[...]
    Medolla, anche i sassi colorati dai bimbi della materna saranno nascosti in paese
    Medolla, anche i sassi colorati dai bimbi della materna saranno nascosti in paese
    L'idea nasce nell'ambito dell'iniziativa 'Un sasso per un sorriso'[...]
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Occorre prestare la massima attenzione, bloccare il mittente del messaggio ed eventualmente informare la Polizia postale[...]
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Le precisazioni in merito del sindaco Sandro Palazzi[...]
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati - anche su meteo e condizioni del mare - sono aggiornati ogni 3 ore (ogni 15 minuti per la pioggia), con previsioni fino a 48 ore.[...]
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Giocatori improbabili, una squadra sgangherata e atmosfere della Bassa nel libro [...]