Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
31 Luglio 2021- Aggiornato alle 03:50

Nonantola, restituito all’archivio dell’Abbazia un manoscritto del 1600

NONANTOLA – Con una cerimonia tenutasi nella cripta dell’Abbazia di Nonantola, i Carabinieri del Nucleo per la Tutela del Patrimonio Culturale di Bologna hanno restituito all’archivio dell’Abbazia stessa un manoscritto trafugato illecitamente in epoca sconosciuta, dal titolo “Campione de’ Beni Stabili dell’Augusta Abbazia di Nonantola, e seminario – Descritto e delineato da me Andrea Martinelli Pubblico Agrimensor Modonese”, risalente al 1665 e recentemente recuperato, dopo che era stato messo in vendita tramite una piattaforma online. Nel corso della cerimonia di restituzione, il Comandante del Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale di Bologna, Ten. Col. Giuseppe De Gori, ha spiegato le modalità attraverso le quali il manoscritto è stato recuperato: “L’operazione nasce da una collaborazione tra il Nucleo per la Tutela del Patrimonio e gli enti preposti. È arrivata una segnalazione della vendita su una piattaforma digitale di un libro appartenente all’abbazia. Dopo gli accertamenti, abbiamo constatato che il libro non era inserito nella banca dati dei beni trafugati, ma l’attività seguente di ricerca compiuta dal direttore della biblioteca abbaziale ci ha permesso di trovare una registrazione del volume in un inventario dei secoli scorsi. Da lì non c’è più traccia del manoscritto negli inventari successivi. Abbiamo sequestrato il bene e l’abbiamo messo a disposizione della procura di Modena per ripercorrere i canali di vendita. Abbiamo impedito che il bene uscisse dal territorio nazionale e venisse commercializzato. Accertamenti successivi hanno determinato che il bene è sparito dall’archivio storico dell’abbazia a partire almeno dagli anni 80”.

A proposito del valore dell’opera recuperata, Don Riccardo Fangarezzi, responsabile dell’archivio dell’Abbazia, ha ricordato, ringraziando l’Arma dei Carabinieri per il lavoro svolto: “Quello ritrovato sembra un libro, ma è in realtà un bene archivistico e non librario. Il bene archivistico, a differenza di quello librario, quando viene perso non è sostituibile. Questo registro rispecchia un riordino dell’amministrazione, sempre estremamente accurata nel corso dei secoli. C’è una prima parte nella quale sono descritti i possedimenti di terreno dell’abbazia. Nella seconda, invece, sono contenute le tavole del perito agrimensore, che raffigurano i possedimenti e hanno anche un interesse estetico non consueto che fornisce all’opera un valore accresciuto. Era uno strumento di uso corrente, le pagine recano i segni dell’uso. Molti documenti di questo genere sono nell’archivio abbaziale e fanno riferimento a questo registro. Ciò dimostra l’importanza del ritrovamento”.

Alla cerimonia è intervenuto anche l’arcivescovo di Modena e Nonantola, Mons. Erio Castellucci, che ha sottolineato l’importanza di questo ritrovamento in un momento difficile come quello in corso: “Abbiamo bisogno di questi segnali di vita, di cultura e tradizione. Quelli che stiamo attraversando sono momenti emergenziali e il rischio è quello di rincorrere le necessità immediate. Non si possono trascurare i settori fondamentali, ma nemmeno la cultura e l’istruzione. Questa restituzione è un gesto di grande vicinanza alla gente, l’Arma si distingue per la propria capillarità sul territorio, come le parrocchie. Attingendo al passato guardiamo avanti verso il futuro”.

La sindaca di Nonantola, Federica Nannetti, si è unita ai ringraziamenti verso i Carabinieri che hanno recuperato l’importante opera e ha sottolineato che “per Nonantola sono mesi difficili anche a causa dell’alluvione del 6 dicembre. Un evento di questo tipo è un momento che ci da speranza e apre un percorso nuovo per recuperare la socialità e lo stare insieme che abbiamo dimenticato nell’ultimo periodo ed erano il perno della nostra comunità. La restituzione di oggi di questo registro, patrimonio dell’abbazia, è un modo per dire che possiamo ripartire con un occhio al passato, ma guardando al futuro, con un legame importante tra amministrazione comunale e Chiesa necessario per poter andare avanti con speranza e con gioia. Bisogna sempre tentare di essere positivi”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Riprende vigore il mercato immobiliare: "I modenesi cercano una casa migliore"
    Secondo Anama - Confesercenti sul mercato immobiliare della provincia di Modena soffia un vento di fiducioso ottimismo[...]
    Amedeo Torresi alla guida del Comando della Tenenza di Mirandola della Guardia di Finanza
    Il sottotenente, originaria di Bari, ha la competenza anche Camposanto, Concordia sulla Secchia, Finale Emilia, Medolla e San Felice sul Panaro. Oggi il saluto con il sindaco di Mirandola[...]
    Valentina Rodini, studente dell'Università di Modena, vince l'oro alle Olimpiadi
    Per il canottaggio, in coppia con Federica Cesarini. “È veramente una vittoria storica della quale ci complimentiamo tutti con questa nostra eccezionale atleta", commenta il rettore[...]

    Curiosità

    Registratore di cassa pieno di denaro abbandonato in strada: si cerca il proprietario
    Registratore di cassa pieno di denaro abbandonato in strada: si cerca il proprietario
    Per la restituzione l’esercente, a cui è stato rubato, si può presentare al Comando di Polizia Locale[...]
    Poste Italiane celebra la "Giornata mondiale dell'amicizia"
    Poste Italiane celebra la "Giornata mondiale dell'amicizia"
    La cartolina può essere acquistata in tutti gli uffici postali con sportello filatelico e negli Spazio Filatelia delle principali città al prezzo di 0,90€ e dal 28 luglio al 4 agosto[...]
    Centro "Il Pettirosso": arriva la 12° edizione della "Notte delle Civette"
    Centro "Il Pettirosso": arriva la 12° edizione della "Notte delle Civette"
    L'evento è in programma per giovedì 29 luglio, alle ore 20.30[...]
    Riccardo Muti compie 80 anni e festeggia in Romagna
    Riccardo Muti compie 80 anni e festeggia in Romagna
    Il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, ha inviato al Maestro il suo messaggio di auguri.[...]
    Un video racconta il murale di Seba Mat e le storie che l'hanno ispirato
    Un video racconta il murale di Seba Mat e le storie che l'hanno ispirato
    Verrà proiettato giovedì 29 luglio nel Cortile d'onore, presenti artista e regista[...]
    Da Mirandola Letizia Borella campionessa mondiale al world body painting festival
    Da Mirandola Letizia Borella campionessa mondiale al world body painting festival
    Ha partecipato come tela con l’artista Francesca Cavicchio, ed insieme sono salite sul gradino più alto del podio[...]