Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
12 Luglio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Ucraina, fosse comuni nel Donetsk. Russia: “Non partecipiamo a secondo vertice pace”

(Adnkronos) - Fosse comuni, con all'interno i cadaveri di civili, sono state scoperte nella città di Avdeyevka, nell'oblast di Donetsk, nell'Ucraina orientale. Lo ha dichiarato alla Tass un deputato della cosiddetta Repubblica popolare di Donetsk, Sergey Prokopenko, spiegando che alcuni dei cadaveri presentavano segni delle torture subite. Sui social sono state condivide immagini di corpi riesumati in sacchi neri. "Diverse decine di corpi di civili sono stati riesumati ad Avdeyevka da quello che era un luogo di sepoltura improvvisato. Le cause della morte sono diverse. Alcuni presentavano tracce di tortura", ha affermato Prokopenko, primo vicepresidente del parlamento della Repubblica popolare di Donetsk e coordinatore del centro umanitario del partito al governo Russia Unita ad Avdeyevka. Al momento è in corso il tentativo di identificare le vittime e di contattare i loro familiari.  La Russia non ha intenzione di partecipare a una seconda conferenza di pace sull'Ucraina, dopo quella del mese scorso in Svizzera, dal momento che le sue proposte vengono ignorate. Lo fa sapere il vice ministro degli Esteri di Mosca, Mikhail Galusin, citato da Ria Novosti, sottolineando che un nuovo summit - che potrebbe essere ospitato dall'Arabia Saudita - esaminerebbe ancora una volta unicamente le proposte del presidente ucraino Volodymyr Zelensky. "Per noi - dice, commentando alcune indiscrezioni secondo cui Kiev starebbe lavorando a una seconda conferenza, questa volta con la partecipazione di Mosca, da tenersi prima delle presidenziali americane di novembre - ultimatum di questo tipo sono inaccettabili e non prenderemo parte a questi summit". Le autorità di Kiev hanno sequestrato una nave cargo nel porto di Reni, sula riva sinistra del Danubio nella regione di Odessa, nel sud dell'Ucraina, accusata di trasportare illegalmente grano e altri prodotti agricoli attraverso i porti chiusi della Crimea occupata dalla Russia. Si tratta della nave Usko Mfu, battente bandiera camerunense, come precisa l'Ukrainska Pravda. Il capitano della nave, un cittadino azero, è sospettato di aver violato la procedura di ingresso e uscita dal territorio temporaneamente occupato dell'Ucraina. Le autorità di Kiev stanno valutando se trasferire l'imbarcazione sequestrata sotto la gestione del Fondo di proprietà statale dell'Ucraina. "Stiamo proseguendo le nostre indagini, anche sulla possibile esportazione di grano, probabilmente di origine ucraina, dalla Crimea occupata su questa nave'', ha spiegato il procuratore generale ucraino Andrii Kostin. ''Invito la comunità internazionale a intensificare gli sforzi per contrastare le violazioni delle sanzioni, impedendo al paese aggressore di continuare a ricevere risorse per proseguire la sua guerra criminale" contro l'Ucraina, ha aggiunto. Gli investigatori hanno spiegato che il cargo ha violato la legislazione ucraina e il diritto marittimo internazionale entrando e uscendo dal porto ucraino chiuso di Sebastopoli. La nave in questione era carica di oltre tremila tonnellate di prodotti agricoli destinati a un'azienda turca. Prima di entrare nel porto di Sebastopoli, il sistema di identificazione automatica della nave era stato disattivato per nascondere le sue attività illegali, il che costituisce una flagrante violazione dei requisiti di sicurezza marittima, spiega l'Ukrainska Pravda. Dopo aver scaricato il carico, la nave è ripartita per Istanbul alla fine del maggio scorso sempre con il sistema identificativo disattivato. Il 2 luglio, dopo aver riattivato il sistema identificato, la nave è poi entrata in un porto della Moldova.   ---internazionale/[email protected] (Web Info)
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Gli indignati
Glocal - La nazionale azzurra di calcio ci ha deluso. Un sentimento di delusione che si è trasformato velocemente in un sentimento di indignazione sociale.
APPUNTI DI GUSTO | Tutto quello che c’è da sapere delle noci brasiliane
Rubrica - Sono semi oleosi provenienti dalle piante di Bertholletia excelsa -in onore dello scienziato francese Claude-Louis Berthollet- e sono conosciute anche come noci dell’Amazzonia perché è nella foresta amazzonica che crescono.
Glocal
Ricchezza e povertà degli italiani
Rubrica - Italia al 18° posto nella classifica europea del PIL pro capite stilata dal Fondo Monetario Internazionale.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 6
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Estetica, espressività e decorazione | Il Liberty industriale a San Possidonio
Rubrica - Ed eccoci ad una nuova uscita dedicate all’Art Nouveau, la rubrica di Francesca Monari, nata dalla collaborazione con Sara Zoni
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica | La pianta del Caffè
Rubrica - La rubrica botanica cura di Francesca Monari
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 5
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • La buona notizia

    Il punto
    Bimbo di 4 anni privo di sensi in piscina a Mirandola, parla l'ostetrica Silvia Bertellini che lo ha salvato
    L'ostetrica del Policlinico era lì per caso, con suo figlio: "Non era facile vedere quel bimbo, grazie a chi non si è voltato dall'altra parte"
    Sport
    Mirandola, 3 Ori per lo "squaletto della Bassa" Asia Ammeli al Campionato Finp
    Grandi risultati per l'Asd Atlantide Nuoto Aps di Mirandola che, con sette atleti, ha partecipato al Campionato italiano estivo a Brescia dove in palio c'erano titoli e pass per le Paralimpiadi di Parigi.
    La storia
    Nadia Poletti nuova presidente del Lions Club Mirandola: il tema della sua annata è la Famiglia
    Passaggio di consegne fra vecchi e nuovi organi direttivi al Lions Club Mirandola

    Curiosità

    L'84% adolescenti si fida dei medici, il 90% di genitori e amici. E basta
    Ambiente
    L'84% adolescenti si fida dei medici, il 90% di genitori e amici. E basta
    Preoccupa che oltre determinate soglie, la famiglia rischia di diventare familismo e l'amicizia 'clan', se non addirittura 'gang'
    Mirandola, automobilista ghanese presenta alla Polizia Locale patente falsa polacca
    Ultime notizie
    Mirandola, automobilista ghanese presenta alla Polizia Locale patente falsa polacca
    Sono stati 16 i posti di blocco effettuati in sette giorni dalla Municipale, con 179 mezzi controllati fra auto (168) e 11 fra autoarticolati e Tir
    Italiani preoccupati per reddito e salute. E aumentano i timori per il cambiamento climatico
    Da sapere
    Italiani preoccupati per reddito e salute. E aumentano i timori per il cambiamento climatico
    Con il mondo in ripresa dalla pandemia, gli italiani devono fronteggiare nuove e vecchie preoccupazioni che li rendono generalmente più insicuri rispetto alla media europea.
    Pasta "fuori orario", la scelgono due giovani su tre: la spaghettata di mezzanotte è un rito per 3 su 4
    Curiosità
    Pasta "fuori orario", la scelgono due giovani su tre: la spaghettata di mezzanotte è un rito per 3 su 4
    E' quanto rivela la ricerca "GenZ e Pasta: amore ai pasti e non solo...", condotta dai pastai di Unione Italiana Food in collaborazione con AstraRicerche
    E’ di Modena il miglior Balsamico Tradizionale: a Stefania e Roberto Antichi il 58° Palio di San Giovanni
    Arte
    E’ di Modena il miglior Balsamico Tradizionale: a Stefania e Roberto Antichi il 58° Palio di San Giovanni
    In classifica anche l'aceto balsamico di Stefano Pivetti di San Prospero
    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Curiosità
    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Il ponte che conduce al Museo della Decima Divisione a Fort Drum (New York) è stato battezzato con il nome di “Bomporto Bridge”
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    La storia
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    Seguire le regole aiuta a mantenere un ambiente sereno e piacevole per tutti. Ai "rari nantes" Mirco Scacchetti lo spiega pure in latino
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    La storia
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    E' nata nel 1978 e vive a Mirandola ma è di Concordia, dove è cresciuta. Traduce, insegna e scrive. "Mio padre è nato per i piedi" è il suo primo romanzo.
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Curiosità
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Per salvarli, dopo il fallimento del loro allevamento, venne attivata una raccolta fondi online che raggiunse la cifra di 56mila euro per un progetto diverso, una adozione a distanza
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    Politica
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    I candidati sindaco Letizia Budri, Carlo Bassoli, Giorgio Siena e Giorgio Cavazza sotto al fuoco di fila dei giornalisti della Bassa

    chiudi