museo bastiglia“Dall’inizio della campagna elettorale, noi di “Bastiglia Futura” abbiamo aperto diversi canali di ascolto della voce dei nostri concittadini, dai gazebo in piazza al sito internet www.bastigliafutura.it. Attraverso questi canali ci arriva la segnalazione di un cittadino che ci informa come la giunta Fogli-Silvestri-Zanasi abbia approvato una spesa di 16.500 euro per il ripristino e l’allargamento del murale danneggiato durante la ristrutturazione del museo.
Esordisce così il comunicato stampa della lista civica che candida Andrea Baraldi sindaco a Bastiglia. Prosegue spiegando che “Verificando la voce troviamo una determinazione della fine dello scorso anno, in cui la giunta impegna per il ripristino dell’“opera artistica” la cifra di 16.500 euro dei quali 15 mila provenienti dalla solidarietà del Comune di Fiorano

Il murale oggi

Il murale oggi

Modenese, che li destinava al ripristino del Museo della civiltà contadina e dei materiali in esso contenuti, e per 1.500 euro da un rimborso assicurativo. “Troviamo questa spesa uno spreco assurdo – dichiara “Bastiglia Futura” -, siamo stati colpiti anche da un’alluvione e il nostro paese ha bisogno di far ripartire i servizi. Questa giunta scriteriata, invece di destinare i fondi a questioni più importanti, spreca la solidarietà e dimostra ancora una volta come sia assolutamente inadeguata all’amministrazione di un paese che non li merita”.
La lista Bastiglia futura invita tutti i cittadini presso il bar Capriccio venerdì sera alle 19.00 per un aperitivo
di chiusura della campagna elettorale.