E’ stata la campagna elettorale più difficile per il Partito Democratico: a Bastiglia la frattura coi cittadini sembrava davvero profonda e lei, la candidata scelta per il dopo Fogli, è stata al centro di diverse polemiche, non ultima sulla sua presenza  alla conferenza stampa di presentazione del decreto alluvione avvenuta qualche giorno fa.

Ma siamo alla vigilia delle elezioni amministrative, e domenica le urne daranno il loro responso. I giochi sono fatti ed è tempo di bilanci. Ecco quello di Francesca Silvestri.

“E’ stata una campagna elettorale molto impegnativa, anche dal punto di vista fisico – afferma in una nota – ma la nostra volontà era andare il più possibile tra la gente, ascoltare le tante legittime richieste e sollecitazioni che i bastigliesi ci hanno fatto in queste settimane e che dovranno rappresentare parte integrante della nostra azione di governo se saremo chiamati a guidare questa comunità. La scelta che abbiamo fatto, con la straordinaria squadra di candidati consiglieri, composta da donne, giovani, volti nuovi per la politica, miscelati con alcune figure di maggiore esperienza, è stata quella di parlare personalmente con le persone, al bar, al mercato, in piazza per raccogliere idee e suggerimenti e per spiegare nel dettaglio i temi centrali del nostro programma”

“Già nello slogan scelto, – conclude Silvestri – ‘Bastiglia riparte con te’, abbiamo voluto indicare che la priorità era la ripartenza e che questo è possibile solo coinvolgendo attivamente i cittadini, rinforzando il senso di comunità e portando avanti le nostre proposte dopo averle comunicate e illustrate approfonditamente ai cittadini; poi, anche alla luce del decreto sull’alluvione appena pubblicato, sicurezza ambientale, presente e futura, cultura della prevenzione, lavoro e sviluppo ecosostenibile, viabilità ma con attenzione alla vivibilità, legalità, anche nelle piccole cose quotidiane, solidarietà e welfare, formazione e cultura, aggregazione e integrazione, perché stare insieme vuol dire anche stare meglio”

amm_bastiglia

 

amministrative_bastiglia_2009