Arriva la risposta di San Felice in Movimento all’articolo in cui ieri spiegavamo che tre candidati su 15 che presentano a San Felice sul Panaro non hanno la residenza in questo paese, cosa che disattende le indicazioni nazionali del Movimento 5 Stelle sulle liste. Ecco la loro risposta.

“I candidati consiglieri non residenti sono tre persone; tutti quanti sono attivisti presenti sul territorio distante appena qualche chilometro da San Felice. E a San Felice sono presenti per motivi personali o lavorativi. Anche altre liste del M5S presentano candidati consiglieri non residenti ed hanno ottenuto ugualmente la certificazione; quindi non è stato svelato alcun mistero! Aggiungiamo inoltre che tutti i nostri candidati sono incensurati e che il candidato portavoce Massimiliano Fortini non ha mai avuto alcun mandato politico. La mancanza del simbolo non ci fa sentire inferiori a nessuno, anzi godiamo del pieno appoggio del Movimento 5 Stelle; ne siamo orgogliosi e giriamo a testa alta!”.

m5s_san_felice_sul_panaro