Errani, dieci (buone) ragioni per NON dimettersi

E’ la risposta a un articolo del Fatto che invita il governatore Errani a dimettersi, a seguito dell’inchiesta sulle spese dei gruppi politici in Regione

SPESE REGIONE, 10 (BUONE) RAGIONI PER CUI ERRANI NON DOVREBBE DIMETTERSI

  1. La Regione Emilia Romagna ha anticipato i tagli della manovra Monti, si è dotata di revisori esterni che hanno avallato le spese dei gruppi. I dati e i presunti scandali sono per ora frutto di indiscrezioni giornalistiche. Lo stesso numero due della procura, Valter Giovannini, nei giorni scorsi ha precisato che “la procura non conferma” le cifre che circolano. E poi un po’ di sano garantismo imporrebbe un po’ più di cautela prima di invocare la fine di un’intera esperienza legislativa.
  2. La Corte dei conti ha precisato che i numeri dell’ultimo rendiconto, quello del 2012, sono in ordine, nonostante le risorse siano calate per effetto dei tagli statali e nonostante i danni prodotti dal terremoto. E le tasse non sono aumentate. Forse tanto male non si è lavorato…
  3. Se si deve dimettere Errani, allora cosa dovremmo dire della Puglia di Vendola, indagato nell’inchiesta per disastro ambientale a carico dell’Ilva e coinvolto in imbarazzanti dichiarazioni telefoniche con la proprietà?
  4. I consiglieri regionali emiliano-romagnoli sono quelli che guadagnano meno nel panorama delle regioni italiane. (Ciò non toglie che i compensi di quasi 6mila euro siano comunque elevati, ma questo è un problema nazionale)
  5. Quanto ai costi delle auto blu: davvero vogliamo fare le pulci a Errani per 20mila euro spesi in 14 mesi, quando il Comune di Roma spende 100mila euro al mese per un parco auto di 249 vetture?
  6. In Italia i consiglieri regionali indagati sono oltre 280. La vicenda dominante è sempre la stessa: la gestione dei fondi dei gruppi. Vogliamo dire che è un problema solo dell’Emilia Romagna o vogliamo piuttosto dire che è un problema di sistema?
  7. Davvero punendo i consiglieri dell’ultima legislatura emiliano romagnola pensiamo di lavare le colpe – vere o presunte – delle Regioni italiane?
  8. Siamo sicuri che la centrale degli sperperi sia tutta nelle Regioni? Qualcuno ha quantificato gli sperperi dell’elefantiaca macchina statale e dell’apparato centrale?
  9. Errani è anche commissario straordinario per la ricostruzione post terremoto. Ha emesso oltre 200 ordinanze, più che discutibili. Ma un cambio in corsa, ora, non rischia di essere una cura peggiore del male? Una campagna elettorale – in un momento di grave crisi economica – rischia inoltre di essere un contraccolpo di cui l’Emilia Romagna non ha bisogno.
  10. Errani è a capo della conferenza dei presidenti di Regione dal 2005. I colleghi lo hanno confermato, evidentemente, perché ha mostrato – sul campo – doti e capacità. Saranno le colpe – ancora da accertare – dei consiglieri a mettere tutto in discussione?

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Il cinepanettone del 2017 omaggia il nostro celebre vino[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: