Terremoto, “Subappalti abusivi per smaltire le macerie”

terremoto emilia 1Avviso di conclusione delle indagini per tredici tra imprenditori e legali rappresentanti di altrettante ditte con sedi in Emilia, Lombardia e Veneto. Nel mirino 173.366 tonnellate di macerie del terremoto del maggio 2012, smaltite in discarica senza che le ditte in questione fossero in possesso dell’autorizzazione al trasporto di rifiuti in generale, tantomeno di quelli derivanti dai crolli del sisma che ha colpito a ripetizione la Bassa, racconta il Resto del Carlino di oggi

 

Questi i punti salienti dell’inchiesta aperta dalla Procura, il pubblico ministero è Marco Niccolini, nei mesi immediatamente successivi alle scosse e che proprio in queste settimane ha visto chiudere la fase delle indagini preliminari. In sostanza ciò che si ipotizza è una piramide di contratti di subappalto ritenuti completamente abusivi. Ai vertici di questo meccanismo una ditta leader nella nostra provincia del settore degli scavi e delle demolizioni, con sede in città. Questa srl, aggiudicataria dell’appalto pubblico per il servizio di trasporto e smaltimento delle macerie del terremoto, insieme alle altre aziende coinvolte, senza la necessaria autorizzazione della stazione appaltante, in questo caso la multiutility Aimag (quindi ‘parte lesa’), avrebbe stipulato contratti di subappalto per lo smaltimento ritenuti quindi essere irregolari.

Leggi tutto l’articolo di Francesco Vecchi

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]