Se la sabbia del deserto piove sulle nostre teste. Il meteorologo Luca Lombroso spiega che accade

piove rosso“La  Terra è diventato un pessimo pianeta per farci il meteorologo. Come vedete dalla mappa planetaria l’atmosfera è veramente una macchina delle meraviglie, tante nubi che si rincorrono da ovest ad est ma che si invorticano in modo complicato e portano anche fenomeni strani. Ma la polvere che si è depositata oggi non è altro che sabbia desertica, un fenomeno non frequente ma nemmeno nuovo e ben noto da tempo, studiato ed anche prevedibile”. Così esordisce il meteorologo Luca Lombroso per spiegare la strana pioggia che sta cadendo sulla Bassa.“Stamane sulle auto, e ovviamente non solo, si è depositato un velo di polvere rossa, come se avessimo lasciato l’auto vicino alla spiaggia. E’ proprio la sabbia del deserto del Sahara che, sollevata da tempeste di sabbia come i “dust devil”, i “diavoletti di sabbia” tipici di quelle zone viene poi raccolta dai venti dominanti e sollevata fino a quote alte nell’atmosfera. Caso ha voluto che la situazione meteo vede, appunto, una bassa pressione che “pesca” aria proprio dall’entroterra libico-algerino portando poi venti di scirocco lungo quasi tutta la penisola. Il risultato, oltre a temperature straordinariamente miti se non da record come i 25°c di ieri a Palermo e i 20°C di Roma, è che l’aria contiene, appunto, grandi quantità di sabbia che poi si può depositare in due modi: secca, cioè la sabbia cade per gravità, anche a cielo sereno o senza presenza di precipitazioni oppure umida, cioè la sabbia cade insieme alla pioggia o alla neve.

Dunque nulla di preoccupante con la sabbia, mentre un ennesimo avvertimento sono le alte temperature di questi giorni, oggi ovviamente piove e ci sono perfino alcuni temporali da primavera inoltrata. Domani giovedì il tempo resta indefinibile, con aria umida ma anche qualche buco di sole specie nel pomeriggio, ma temporaneo. Venerdì è attesa invece un’altra perturbazione che finalmente cambierà aria. Non che arrivi l’inverno ma almeno le temperature caleranno e a quota piste dovrebbe anche tornare un po’ di neve. Non grandi cose ma almeno potrebbe imbiancare un po’ e, udite udite, nel corso di sabato migliora e domenica dovremmo perfino avere una strana palla gialla infuoca nel cielo: si chiama sole! I dettagli venerdì’, per ora tutti a fare… castelli di sabbia!”

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    Nasce il progetto “Africanetti&Co” per valorizzare i deliziosi biscottini allo zabaione tipici di San Giovanni in Persiceto[...]
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    Saranno illuminat il Comune in via Giolitti, il palazzo municipale di piazza Costituente, la scuola “Montanari” e la torre di Radio Pico.[...]