Se la sabbia del deserto piove sulle nostre teste. Il meteorologo Luca Lombroso spiega che accade

piove rosso“La  Terra è diventato un pessimo pianeta per farci il meteorologo. Come vedete dalla mappa planetaria l’atmosfera è veramente una macchina delle meraviglie, tante nubi che si rincorrono da ovest ad est ma che si invorticano in modo complicato e portano anche fenomeni strani. Ma la polvere che si è depositata oggi non è altro che sabbia desertica, un fenomeno non frequente ma nemmeno nuovo e ben noto da tempo, studiato ed anche prevedibile”. Così esordisce il meteorologo Luca Lombroso per spiegare la strana pioggia che sta cadendo sulla Bassa.“Stamane sulle auto, e ovviamente non solo, si è depositato un velo di polvere rossa, come se avessimo lasciato l’auto vicino alla spiaggia. E’ proprio la sabbia del deserto del Sahara che, sollevata da tempeste di sabbia come i “dust devil”, i “diavoletti di sabbia” tipici di quelle zone viene poi raccolta dai venti dominanti e sollevata fino a quote alte nell’atmosfera. Caso ha voluto che la situazione meteo vede, appunto, una bassa pressione che “pesca” aria proprio dall’entroterra libico-algerino portando poi venti di scirocco lungo quasi tutta la penisola. Il risultato, oltre a temperature straordinariamente miti se non da record come i 25°c di ieri a Palermo e i 20°C di Roma, è che l’aria contiene, appunto, grandi quantità di sabbia che poi si può depositare in due modi: secca, cioè la sabbia cade per gravità, anche a cielo sereno o senza presenza di precipitazioni oppure umida, cioè la sabbia cade insieme alla pioggia o alla neve.

Dunque nulla di preoccupante con la sabbia, mentre un ennesimo avvertimento sono le alte temperature di questi giorni, oggi ovviamente piove e ci sono perfino alcuni temporali da primavera inoltrata. Domani giovedì il tempo resta indefinibile, con aria umida ma anche qualche buco di sole specie nel pomeriggio, ma temporaneo. Venerdì è attesa invece un’altra perturbazione che finalmente cambierà aria. Non che arrivi l’inverno ma almeno le temperature caleranno e a quota piste dovrebbe anche tornare un po’ di neve. Non grandi cose ma almeno potrebbe imbiancare un po’ e, udite udite, nel corso di sabato migliora e domenica dovremmo perfino avere una strana palla gialla infuoca nel cielo: si chiama sole! I dettagli venerdì’, per ora tutti a fare… castelli di sabbia!”

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Appuntamento il 16 dicembre con cioccolata calda (per i bimbi) e con brulè (per i grandi)[...]
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    La bestiola, dotata di microchip, è stata poi portata al sicuro al Canile in attesa di rintracciare il proprietario che risulta essere di Marano.[...]
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Si parte a giugno a Torino, Padova, Roma, Bari e Messina[...]
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    In difesa degli utenti più vulnerabili: ciclisti, motociclisti, ciclomotoristi, pedoni. [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: