Se la sabbia del deserto piove sulle nostre teste. Il meteorologo Luca Lombroso spiega che accade

piove rosso“La  Terra è diventato un pessimo pianeta per farci il meteorologo. Come vedete dalla mappa planetaria l’atmosfera è veramente una macchina delle meraviglie, tante nubi che si rincorrono da ovest ad est ma che si invorticano in modo complicato e portano anche fenomeni strani. Ma la polvere che si è depositata oggi non è altro che sabbia desertica, un fenomeno non frequente ma nemmeno nuovo e ben noto da tempo, studiato ed anche prevedibile”. Così esordisce il meteorologo Luca Lombroso per spiegare la strana pioggia che sta cadendo sulla Bassa.“Stamane sulle auto, e ovviamente non solo, si è depositato un velo di polvere rossa, come se avessimo lasciato l’auto vicino alla spiaggia. E’ proprio la sabbia del deserto del Sahara che, sollevata da tempeste di sabbia come i “dust devil”, i “diavoletti di sabbia” tipici di quelle zone viene poi raccolta dai venti dominanti e sollevata fino a quote alte nell’atmosfera. Caso ha voluto che la situazione meteo vede, appunto, una bassa pressione che “pesca” aria proprio dall’entroterra libico-algerino portando poi venti di scirocco lungo quasi tutta la penisola. Il risultato, oltre a temperature straordinariamente miti se non da record come i 25°c di ieri a Palermo e i 20°C di Roma, è che l’aria contiene, appunto, grandi quantità di sabbia che poi si può depositare in due modi: secca, cioè la sabbia cade per gravità, anche a cielo sereno o senza presenza di precipitazioni oppure umida, cioè la sabbia cade insieme alla pioggia o alla neve.

Dunque nulla di preoccupante con la sabbia, mentre un ennesimo avvertimento sono le alte temperature di questi giorni, oggi ovviamente piove e ci sono perfino alcuni temporali da primavera inoltrata. Domani giovedì il tempo resta indefinibile, con aria umida ma anche qualche buco di sole specie nel pomeriggio, ma temporaneo. Venerdì è attesa invece un’altra perturbazione che finalmente cambierà aria. Non che arrivi l’inverno ma almeno le temperature caleranno e a quota piste dovrebbe anche tornare un po’ di neve. Non grandi cose ma almeno potrebbe imbiancare un po’ e, udite udite, nel corso di sabato migliora e domenica dovremmo perfino avere una strana palla gialla infuoca nel cielo: si chiama sole! I dettagli venerdì’, per ora tutti a fare… castelli di sabbia!”

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Le strutture che si trovavano in piazza Martiri diverranno il cuore commerciale della rinascita di questo paese del Centro Italia [...]
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Il portalettere, punto di riferimento insostituibile per le comunità locali sta cambiando il proprio ruolo di pari passo alle nuove abitudini di consumo. [...]
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    Scoperta una truffa informatica ai danni di una impresa di Carpi[...]
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    La giovane, che ha 28 anni ed è di Carpi, è ora in carcere dove dovrà scontare tre anni e nove mesi[...]
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    La situazione nel resto della sala non è migliore. L'ascensore risulta fuori servizio e la finestra rotta[...]
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Nei Paesi extra UE o non convenzionati con l'Italia, i cittadini sono tenuti a pagare in proprio le spese mediche (spesso notevolmente elevate) [...]
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Il rettile, la cui detenzione è vietata, era lungo 70 centimetri[...]
    Un premio per il nuovo libro di Rino Fattori, il Castaneda della Bassa
    Un premio per il nuovo libro di Rino Fattori, il Castaneda della Bassa
    Come faceva il noto scrittore peruviano che raccontava la sue avventure in sudamericane, il medico di Cavezzo con penna e foto descrive i suoi viaggi nelle terre dei Nativi.[...]
    Piazza Verdi e la storia delle panchine della discordia
    Piazza Verdi e la storia delle panchine della discordia
    Sono state installate da un paio di giorni e non sono certo passate inosservate[...]
    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    Le due famiglie della Bassa sono fedelissime della Riviera romagnola e il Comune di Cervia le ha premiate[...]