Fondi ricostruzione, il Basso mantovano chiede aiuto all’Emilia

Da Quistello a Poggio Rusco, da Moglia a Sermide, da Suzzara a Villa Poma: c’è tutta un’area della Bassa, quella della provincia di Mantova che si trova a sud del Po, che ha geograficamente e storicamente molti punti in comune con il nostro territorio, a partire dall’agricoltura e dal dialetto per finire, più drammaticamente, con le ferite e i segni lasciati dal sisma. Solo che, essendo in provincia di Mantova, quell’area è appunto in Lombardia e, a tre anni dal terremoto, si trova a fare i conti con la mancanza di fondi per quanto riguarda la ricostruzione e, oggi, vuole chiedere aiuto all’Emilia.

Ne scrive in un articolo La Gazzetta di Mantova, secondo cui nell’area “i soldi per la ricostruzione post terremoto, penalizzata dalla mazzata del 6% imposta da Formigoni, devono essere trovati. È un pensiero unico che unisce destra e sinistra. Lo hanno dimostrato a chiare lettere i deputati del Pd Marco Carra e Giovanna Martelli che con il consigliere regionale di Forza Italia Annalisa Baroni hanno incontrato la sottosegretaria all’economia Paola De Micheli in un primo summit «per studiare il reperimento delle risorse necessarie a completare la ricostruzione»”.

“I soldi che il Governo Renzi ha stanziato per la ricostruzione – scrive ancora il quotidiano – non bastano perché il ripristino di case ed imprese supera di gran lunga i 366 milioni di euro arrivati alla Regione Lombardia, tra l’altro frutto di percentuali sbagliate dall’ex governatore Roberto Formigoni che ha assegnato appunto il 6,1% dei 6 miliardi destinati alla Lombardia“. Dove trovare le risorse, a chi chiedere? La Gazzetta di Mantova, a questo punto, svela la carta che i politici del Basso mantovano potrebbero giocarsi: “Da indiscrezioni, sembra che la prima strada ad essere scandagliata sarà quella emiliana. Alla regione vicina , infatti, va il 93,5% dei fondi. Un tesoretto che spinge i mantovani, stufi di sentirsi terremotati di serie B, ad andare a bussare alle porte del palazzo bolognese della Regione”.

LEGGI ANCHE: L’articolo su La Gazzetta di Mantova

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]