Guida in stato di ebbrezza, tre patenti ritirate nel weekend a Modena

Continuano servizi e controlli mirati alla sicurezza stradale. Tre le patenti ritirate nel week end per guida in stato di ebbrezza. Nella notte tra venerdì 17 e sabato 18 aprile, verso le 2.30 la pattuglia della Polizia municipale di Modena, in servizio notturno, ha fermato una Toyota Yaris in via Trento e Trieste. Il conducente, un 25enne residente a Modena, è risultato positivo al pretest alcolemico; è stato quindi accompagnato alla sede della Polizia Stradale per l’accertamento quantitativo di alcol nel sangue e il suo tasso di alcolemia è risultato pari a 1,3. È quindi scattata la denuncia penale prevista con tasso alcolico oltre lo 0,8 (il limite è zero per i neopatentati). Al giovane è stata ritirata la patente ai fini della sospensione; sarà poi il giudice a decidere in quale misura applicare la sanzione penale (minimo 800 euro), la detrazione dei punti (minimo 10) e la durata della sospensione (da 6 a 12 mesi). Stessa sorte è capitata a un 27enne, residente in altra regione, fermato dalla Municipale in largo Garibaldi. L’uomo, che conduceva una Volkswagen Golf, aveva un tasso alcolico di 1,1; anche per lui ritiro immediato della patente. Per entrambi i giovani il livello alcolico riscontrato (inferiore a 1,5) non prevede il sequestro dell’automobile e, se sussisteranno tutte le condizioni, i due potranno chiedere di commutare la pena con il lavoro di pubblica utilità che prevede anche l’estinzione del reato.

Non potrà invece usufruire di questa possibilità il 35enne di origini marocchine, a cui domenica mattina è stato riscontrato un tasso alcolico pari a 1,8 ossia oltre il limite (1,5) che colloca nella terza e più grave fascia prevista dal Codice della Strada per la guida in stato di ebbrezza. Gli agenti della Municipale, chiamati in via Livingstone per un incidente in cui i conducenti non riuscivano ad arrivare a un accordo sulle responsabilità, hanno trovato uno dei due visibilmente ubriaco. Uscendo dal parcheggio con una Fiat Bravo l’uomo aveva urtato un’altra auto in transito; subito prima, durante la stessa manovra, ne aveva anche danneggiata una in sosta. Lievi i danni provocati, ma per l’uomo, che non è residente a Modena, sono scattati i provvedimenti previsti dalla legge: ritiro della patente, denuncia per guida in stato di ebbrezza e sequestro amministrativo della vettura di proprietà come prevede la legge con un valore di alcolemia oltre 1,5. Le sanzioni penali saranno decise dall’Autorità giudiziaria competente.

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]