Guida in stato di ebbrezza, tre patenti ritirate nel weekend a Modena

Continuano servizi e controlli mirati alla sicurezza stradale. Tre le patenti ritirate nel week end per guida in stato di ebbrezza. Nella notte tra venerdì 17 e sabato 18 aprile, verso le 2.30 la pattuglia della Polizia municipale di Modena, in servizio notturno, ha fermato una Toyota Yaris in via Trento e Trieste. Il conducente, un 25enne residente a Modena, è risultato positivo al pretest alcolemico; è stato quindi accompagnato alla sede della Polizia Stradale per l’accertamento quantitativo di alcol nel sangue e il suo tasso di alcolemia è risultato pari a 1,3. È quindi scattata la denuncia penale prevista con tasso alcolico oltre lo 0,8 (il limite è zero per i neopatentati). Al giovane è stata ritirata la patente ai fini della sospensione; sarà poi il giudice a decidere in quale misura applicare la sanzione penale (minimo 800 euro), la detrazione dei punti (minimo 10) e la durata della sospensione (da 6 a 12 mesi). Stessa sorte è capitata a un 27enne, residente in altra regione, fermato dalla Municipale in largo Garibaldi. L’uomo, che conduceva una Volkswagen Golf, aveva un tasso alcolico di 1,1; anche per lui ritiro immediato della patente. Per entrambi i giovani il livello alcolico riscontrato (inferiore a 1,5) non prevede il sequestro dell’automobile e, se sussisteranno tutte le condizioni, i due potranno chiedere di commutare la pena con il lavoro di pubblica utilità che prevede anche l’estinzione del reato.

Non potrà invece usufruire di questa possibilità il 35enne di origini marocchine, a cui domenica mattina è stato riscontrato un tasso alcolico pari a 1,8 ossia oltre il limite (1,5) che colloca nella terza e più grave fascia prevista dal Codice della Strada per la guida in stato di ebbrezza. Gli agenti della Municipale, chiamati in via Livingstone per un incidente in cui i conducenti non riuscivano ad arrivare a un accordo sulle responsabilità, hanno trovato uno dei due visibilmente ubriaco. Uscendo dal parcheggio con una Fiat Bravo l’uomo aveva urtato un’altra auto in transito; subito prima, durante la stessa manovra, ne aveva anche danneggiata una in sosta. Lievi i danni provocati, ma per l’uomo, che non è residente a Modena, sono scattati i provvedimenti previsti dalla legge: ritiro della patente, denuncia per guida in stato di ebbrezza e sequestro amministrativo della vettura di proprietà come prevede la legge con un valore di alcolemia oltre 1,5. Le sanzioni penali saranno decise dall’Autorità giudiziaria competente.

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Appuntamento il 16 dicembre con cioccolata calda (per i bimbi) e con brulè (per i grandi)[...]
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    La bestiola, dotata di microchip, è stata poi portata al sicuro al Canile in attesa di rintracciare il proprietario che risulta essere di Marano.[...]
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Si parte a giugno a Torino, Padova, Roma, Bari e Messina[...]
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    In difesa degli utenti più vulnerabili: ciclisti, motociclisti, ciclomotoristi, pedoni. [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: