Pd Modena, solidarietà a Richetti e Bonaccini: “Indagine non è condanna”

“Un’indagine non è una condanna: Matteo, Stefano e quanti vivono questa situazione sono oggi come ieri pienamente legittimati a svolgere il compito istituzionale al quale sono stati chiamati e a candidarsi ai ruoli che in coscienza sentono di poter ricoprire, dimostrando il proprio valore e mettendo a frutto le proprie idee e quelle della comunità che li sostiene”.

E’ sostegno pieno e senza esitazioni quello che il Partito Democratico di Modena, a inchiesta giudiziaria aperta, dà ai due modenesi che si stanno giocando il futuro politico all’ombra delle primarie per la presidenza regionale, Matteo Richetti (che ha rinunciato conservando il ruolo di parlamentare) e Stefano Bonaccini, che a quanto pare non intende farlo.

«Il Partito democratico è, con i suoi alleati, il motore politico dello sviluppo di una Regione, l’Emilia-Romagna, capace di incontestabili risultati sul piano amministrativo e dei servizi: parliamo di un modello. Oggi  – si legge in una nota delal segretaria del Pd modenese Lucia Bursi – il Pd lavora per garantire alla Regione una guida capace di portare l’Emilia-Romagna a risultati nuovamente importanti.

C’è una comunità politica, un insieme di persone, che si riconosce in questo progetto: sono le donne e gli uomini del Partito Democratico, le donne e gli uomini del centrosinistra.

Questo percorso non sarà compromesso da indagini  che auspico si chiuderanno, e spero in tempi brevi, certificando la correttezza dell’operato delle persone coinvolte. Questa comunità è fatta di persone ed amministratori onesti e capaci.

La magistratura sta facendo il suo lavoro e compirà gli accertamenti necessari all’indagine: a questo stato di cose credo che ciascuna delle persone toccate possa e debba rispondere con scelte di carattere personale e politico assolutamente insindacabili e che meritano il massimo rispetto.

Un’indagine  – prosegue Bursi – non è una condanna: Matteo, Stefano e quanti vivono questa situazione sono oggi come ieri pienamente legittimati a svolgere il compito istituzionale al quale sono stati chiamati e a candidarsi ai ruoli che in coscienza sentono di poter ricoprire, dimostrando il proprio valore e mettendo a frutto le proprie idee e quelle della comunità che li sostiene.

Quindi piena fiducia nel lavoro della magistratura e altrettanta piena fiducia nel Pd, nelle sue donne, nei suoi uomini, nella sua classe dirigente e nei suoi amministratori: nella sua capacità di dare alla nostra Regione una guida politica e amministrativa di assoluto valore».

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri
    • WatchIl pm Lucia Musti sull'omicidio di Finale Emilia

    Curiosità

    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Sarà proposto un servizio di visita guidata cosiddetta “orizzontale”, ovvero condotta, senza salire, agli esterni di Torre, piazza Grande e Duomo, [...]
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    Sui social la scuderia festeggia... a Maranello, ma concede alla Rossa l'onore delle armi: "Il valore di una vittoria è nella grandezza degli avversari"[...]