SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Presunti pedofili della Bassa, la sorella di un bimbo: “Mio fratello parlò di famiglie che non conosceva”

Sala piena, attenzione altissima, rabbia, senso di impotenza e tanta, tanta commozione. Siamo all’incontro che si è tenuto a Modena giovedì sera per illustrare i risultati dell’inchiesta giornalistica Veleno, realizzata da Pablo Trincia per Repubblica e che ha avuto come oggetto i procedimenti giudiziari sulla drammatica storia relativa ai presunti pedofili della Bassa che a fine anni Novanta ha visto allontanare dalle loro case di Massa Finalese, Finale Emilia e Mirandola 16 bambini. Minorenni che raccontarono di aver subito abusi terribili, violenze sessuali, messe nere, assassinii.
Le loro dichiarazioni portarono ad alcune condanne e tantissime assoluzioni, con processi che oggi si chiede di ridiscutere. Nel frattempo però, morti, dolore e disiperazione si sono abbattuti sulle Bassa. L’inchiesta di Repubblica riporta alla luce 20 anni dopo tutta la storia, ponendo una serie di interrogativi sul modo in cui vennero fatti parlare i bambini e su come vennero svolte le indagini e i processi. Si chiede giustizia, e che chi ha sbagliato paghi.

Giovedì sera è stata data voce anche a chi fino ad oggi non ha mai parlato. “Sono Deborah, dico il mio vero nome perché ci tengo e sono la sorella di Dario”, ha detto dal palco una giovane donna, sorella del primo bambino che con i suoi racconti diede il via all’inchiesta “Volevo soltanto dire che Dario mi manca tanto – ha detto – in famiglia non è mai stato toccato e si è inventato nomi e famiglie che neanche conosceva”. Poi – l’estratto dei due interventi è visibile qui – ha parlato Lina Marchetti Morselli, rievocando il terribile giorno in a cui le vennero portati via figli, marito e nipoti.

C’è sete di giutizia, c’è bisogno che la verità venga ristabilita. E anche se dalla Procura di Modena hanno già  espresso pubblicamente un parere negativo parlando di “inopportunità di rimestare vicende dolorose”, la domanda di verità non si placa.

Il video della serata

LEGGI ANCHE

Rubriche

Glocal
Finanza alternativa – le banche aprono al crowdfunding?
Sebbene in forte ritardo rispetto al Regno Unito, che già nel 2012 presentava numeri da capogiro, in Italia l’equity crowdfunding sta crescendo molto.leggi tutto
Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
Disboscamento e consumo di suolo hanno conseguenze pesanti sull'attività dei corsi d'acqua che poi arrivano da noileggi tutto
Glocal
L’economia italiana non cresce perché è poco libera
Libertà economica bassa in Italia, dove lo stato continua ad assumere un peso rilevante, frenando la crescita. Gli stati più liberi, al contrario, mostrano maggiore dinamicità economica.leggi tutto
Glocal
L'OCSE boccia l'Italia
L'OCSE boccia le politiche economiche e sociali dell'attuale governo.leggi tutto
Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto
Glocal
L'Italia leader in Europa nell'economia circolare
Il tasso di riciclaggio dei rifiuti in Italia è fra i più alti del mondo: circa il 45% dei rifiuti urbani ed il 65% dei rifiuti speciali viene recuperato.leggi tutto
Glocal
La disuguaglianza tra ricchi e poveri alimenta la rabbia sociale
L’1% della popolazione mondiale detiene quasi la metà della ricchezza aggregata netta totale.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchA Massa Finalese successo per la Giornata Fai di primavera
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Mirabolanti promesse e ricchi premi e cotillons. Ecco Candidato Anonimo, per ridere a San Felice
    Mirabolanti promesse e ricchi premi e cotillons. Ecco Candidato Anonimo, per ridere a San Felice
    Negli ultimi giorni è spuntata una Pagina Facebook in cui c'è un personaggio inventato che fa campagna elettorale[...]
    E a Cavezzo arriva il programma elettorale... in cinese
    E a Cavezzo arriva il programma elettorale... in cinese
    Lo ha tradotto per gli elettori di lingua asiatica la lista Cavezzo Viva[...]
    Elezioni e fake news, la divertente trovata di Cavezzo Viva
    Elezioni e fake news, la divertente trovata di Cavezzo Viva
    Le false notizie sono sempre esistite, ma con il web tutto si amplifica[...]
    Si perde in vacanza a Carpi e torna a casa grazie alla Municipale
    Si perde in vacanza a Carpi e torna a casa grazie alla Municipale
    Protagonista del fatto un anziano turista tedesco che aveva perso il pullman[...]
    Il Panaro in piena, le foto aeree esclusive del 13 maggio 2019
    Il Panaro in piena, le foto aeree esclusive del 13 maggio 2019
    Particolarmente interessanti sono le immagini della cassa di espansione del fiume[...]
    Le foto esclusive fatte dall'alto della piena del Secchia del 13 maggio 2019
    Le foto esclusive fatte dall'alto della piena del Secchia del 13 maggio 2019
    Le immagini riprendono il nostro grande fiume in piena da Magreta a Bastiglia.[...]
    Secchia e Panaro, l'erosione delle sponde e quegli argini insufficienti - LO SPECIALE
    Secchia e Panaro, l'erosione delle sponde e quegli argini insufficienti - LO SPECIALE
    Le altezze degli argini non sono sufficienti per Aipo, che dopo l'alluvione del 2014 ha avviato dei lavori. Ma ci sono dei limiti con cui fare i conti[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: