Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

L’Università di Modena istituisce, prima in Italia, nuovi servizi per i suoi studenti

Unimore istituisce prima in Italia nuovi servizi per i suoi studenti. Dal prossimo anno accademico due nuove figure andranno ad arricchire e migliorare l’esperienza di studio dei giovani dell’Ateneo di Modena e Reggio Emilia: il tutor d’aula e il welcome e tutorial desk. I servizi che verranno offerti direttamente da studenti “senior” puntano a migliorare i processi di studio, contrastare la dispersione negli studi e supportare gli studenti internazionali nell’orientarsi e nella costruzione di una rete di contatti e relazioni. Gli studenti interessati a partecipare ai progetti tutor d’aula e welcome e tutorial desk possono consultare i bandi alla pagina https://www.unimore.it/bandi/StuLau-Tutorato.html e fare domanda entro il 14 settembre.

Unimore introduce altre novità tese a migliorare qualità didattica e accoglienza. Sarà il primo Ateneo in Italia che dal prossimo Anno Accademico ad avviare la sperimentazione di due nuovi servizi rivolti agli studenti: il tutor d’aula e il welcome e tutorial desk. Intesi come strumenti per facilitare i processi di studio, contrastare la dispersione studentesca e facilitare l’inserimento nel contesto universitario degli  studenti internazionali, tutor d’aula e welcome e tutorial desk sono servizi offerti dagli studenti per gli studenti.

Saranno infatti gli studenti “senior”, ossia gli iscritti dal terzo anno in poi, che potranno farsi avanti per presentare la propria candidatura a ricoprire il ruolo di tutor d’aula, una figura ritenuta utile a intensificare il dialogo e lo scambio con i docenti, o per il ruolo di welcome e tutorial desk, rivolto ai colleghi internazionali che necessitano di supporto e aiuto nell’orientamento e nell’ambientamento con la realtà universitaria e cittadina.

Istituiti su sollecitazione pervenuta agli organi accademici dalle componenti studentesche, gli innovativi servizi puntano a migliorare l’esperienza di studio all’interno dell’Ateneo e a fornire un ulteriore strumento alle azioni rivolte alle politiche di internazionalizzazione.

Il tutor d’aula, introdotto per i corsi con più di 40 iscritti, sarà uno studente “senior” che, garantendo la propria presenza in aula, diventa punto di riferimento costante per i colleghi anche nello scambio di informazioni docente-studente. Il tutor, inoltre, collabora con il titolare del corso di insegnamento e con la Commissione Paritetica Docenti-Studenti.
Lo studente incaricato del servizio di welcome e tutorial desk diventa, invece, una sorta di assistente per lo studente internazionale, fornendogli informazioni e contatti e aiutandolo a costruirsi una rete di relazioni. L’attività del tutor si tiene in stretta collaborazione con il dipartimento e lo sportello International Welcome Desk.

 

L’impegno richiesto a quanti si avviano a candidarsi per questi servizi varierà per il tutor d’aula a seconda della numerosità dei corsi (48 ore per i corsi fino a 150 studenti, 72 ore per i corsi fino a 300 studenti, 96 ore per i corsi con oltre 300 studenti), mentre per il welcome e tutorial desk l’impegno previsto è di 40 ore. Unimore riconoscerà un compenso orario di 9,00 euro netti.

 

I requisiti richiesti per il tutor d’aula sono relativi ai CFU conseguiti e per i laureati triennali la valutazione sarà misurata sul voto di laurea conseguito. Per il welcome e tutorial desk si terrà anche conto della conoscenza dell’inglese e della condizione economica.

 

Per candidarsi a svolgere il ruolo di tutor d’aula e welcome e tutorial desk, gli studenti potranno presentare domanda online entro venerdì 14 settembre 2018 come da indicazioni pubblicate nei bandi consultabili alla pagina https://www.unimore.it/bandi/StuLau-Tutorato.html. Possono candidarsi gli iscritti 2017/2018 al 3° anno di laurea triennale; dal 3° anno in poi delle lauree magistrali a ciclo unico; al 1° e 2° anno di laurea magistrale biennale.

sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
LA PAROLA AI MANAGER: l'Innovation Manager
Da alcuni giorni è stato pubblicato l’elenco dei consulenti dell’Albo del Mise per gli “Innovation Manager”.leggi tutto
Consigli di salute
Carie: un nemico silenzioso che può causare gravi malattie al cuore e ad altri organi
L’igiene orale? È più importante di quanto si possa immaginare. leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: il Fractional Management
Il Fractional Manager non è che un Temporary Manager che in taluni casi opera part time.leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: TEMPORARY MANAGEMENT, una opportunità per le PMI
Si può definire il TM come un manager a cui viene affidata la gestione temporanea di un determinato progetto, lavorando con un mandato operativo e integrandosi con la proprietà aziendale.leggi tutto
Consigli di salute
Insulino resistenza e alimentazione, il parere della dottoressa Federica Felicioni
L’invecchiamento stesso può predisporre alla insulino-resistenza con il conseguente aumento della glicemia.leggi tutto
Eco sisma bonus, tutto quel che bisogna sapere
Lo studio dell'architetto Malaguti di Concordia ci aiuta a capire cosa bisogna fare per ottenerlo.leggi tutto
Consigli di salute
Stress da rientro? L'alimentazione può dare una mano
Un’ importante strategia che consente di aumentare il livello di serotonina è effettuare un’attività fisica regolareleggi tutto
Consigli di salute
Il rapporto tra denti e postura
Prima si va dal dentista, meglio è: sarà più semplice correggere un allineamento irregolare delle arcate e, quindi, un eventuale difetto della postura.leggi tutto
Glocal
Sud Italia in profonda crisi: cresce il divario tra Nord e Sud
Nel rapporto Svimez sul Mezzogiorno italiano, si delinea un quadro socio-economico sconcertante, a causa soprattutto della ormai consolidata incapacità delle istituzioni locali di erogare servizi che vadano verso il benessere di imprese e cittadini, e con una sempre maggiore presenza delle varie mafie locali all’interno delle istituzioni stesse.leggi tutto
Consigli di salute
I denti e la loro funzione: qual è la differenza fra incisivi, canini, premolari e molari?
Ogni tipo ha una posizione ben precisa lungo l’arcata dentale e svolge una funzione specificaleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchCome mandare via le cimici da casa, parla l'esperto
    • WatchLe sfogline trap di Mirandola
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Cantando di draghi e fantasy, l'Ensemble Augusta di Mirandola premiato al Lucca Comics & Games
    Cantando di draghi e fantasy, l'Ensemble Augusta di Mirandola premiato al Lucca Comics & Games
    Nella prestigiosa gara musicale dedicata al repertorio di colonne sonore Fantasy e sigle di cartoni animati [...]
    Il Comune di Mirandola patrocina il convegno... sull'ospedale di Carpi
    Il Comune di Mirandola patrocina il convegno... sull'ospedale di Carpi
    Non è una sclelta di prammatica: dare o no il patrocinio, specie fuori dai propri confini, è un segnale politico, un endorsement[...]
    Ecco la nuova Ferrari Roma dolce vita
    Ecco la nuova Ferrari Roma dolce vita
    E' l'ultima nata della casa di Maranello[...]
    Per Camposanto ora c'è l'assessorato alla Gentilezza
    Per Camposanto ora c'è l'assessorato alla Gentilezza
    Lo ha deciso la sindaca, Monja Zaniboni,e la delega è stata assegnata all'assessora Ursula D'Agata.[...]
    Vengono dal Giappone a Mirandola per imparare come si fa la ricostruzione post sisma
    Vengono dal Giappone a Mirandola per imparare come si fa la ricostruzione post sisma
    Visita in Municipio della professoressa giapponese Akiko Nakajima, dottoressa in ingegneria e docente di edilizia abitativa alla Wayo University di Kyoto.[...]
    Sulla Bassa spunta l'arcobaleno
    Sulla Bassa spunta l'arcobaleno
    Uno spettacolo che ha incantato tutti[...]
    Una Ferrari di cioccolato da regalare a Schumacher
    Una Ferrari di cioccolato da regalare a Schumacher
    E' in mostra al festival Sciocola' di Modena[...]
    Da San Felice lo yoga in azienda di Simona Manicardi fa scuola a Bologna
    Da San Felice lo yoga in azienda di Simona Manicardi fa scuola a Bologna
    Un progetto utile a dipendenti ed azienda, di semplice realizzazione, formativo, poco oneroso e... al passo con i tempi.[...]
    Staffetta tra Milano e Modena per salvare una vita
    Staffetta tra Milano e Modena per salvare una vita
    Il paziente che ha ricevuto l’organo è già stato dimesso dall’ospedale[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: