SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Strade provinciali, 130 km potrebbero passare in gestione all’Anas

Quasi 130 chilometri di strade provinciale potrebbero passare nei prossimi mesi dalla competenza della Provincia a quella dell’Anas. Lo rende noto un comunicato della Provincia che fa il punto sull’Assemblea dei sindaci modenesi riunitasi giovedì 6 dicembre per discutere una prima proposta tecnica in risposta a una richiesta della Regione.

La richiesta si inquadra, infatti, in una operazione, avviata dal precedente Governo nel 2016, che riguarda le strade provinciali di Veneto, Lombardia, Emilia Romagna e Toscana, ritenute di interesse nazionale. Già discussa nelle scorse settimane dalla Conferenza unificata Stato-Regioni, la proposta dovrà passare all’esame del Consiglio superiore dei Lavori pubblici e  successivamente del Parlamento.

Per quanto riguarda il modenese l’ipotesi nell’elenco spiccano arterie quali la sp 413 tra Modena e Carpi e la sp 623 da Modena al confine bolognese.

Come ha sottolineato Gian Domenico Tomei, presidente della Provincia di Modena, «si tratta dell’avvio di una procedura lunga e complessa. Noi abbiamo indicato alcune arterie di interesse sovraprovinciale e di collegamento ai caselli autostradali anche per garantire una maggiore uniformità della rete viaria. Come Provincia avremmo preferito continuare a gestire queste strade, ma con maggiori risorse; tuttavia in questa fase difficile dal punto di vista finanziario, ci è sembrato coerente accogliere la sollecitazione di Governo e Regione perché cedendo circa quasi il dieci per cento della nostra rete ci garantiamo un indubbio sgravio di costi».

A distanza di quasi vent’anni dal trasferimento della rete stradale dallo Stato alle Regioni, che successivamente la Regione Emilia Romagna ha trasferito alle Province, parte di queste arterie potrebbero ritornare quindi allo Stato.

Le strade provinciali individuate dalla Provincia che potrebbero passare all’Anas sono state individuate in base alla rilevanza interprovinciale e i nei collegamenti con i caselli autostradali.

L’elenco comprende, tra le altre, la sp 413 Romana sud da Modena a Carpi per complessivi 11 chilometri (una precedente ipotesi della Provincia di trasferire anche la Romana nord da Carpi a Novi, non è stata accolta dall’Anas in quanto la Provincia di Mantova non intende trasferire la prosecuzione dell’arteria nel proprio territorio); la provinciale 623 del passo Brasa in pratica da Modena fino al confine bolognese per complessivi 52 chilometri; a San Felice sul Panaro la sp 568 dall’innesto con la sp 468 fino al confine bolognese per oltre 11 chilometri e la sp 468 da San Felice fino al confine con Ferrara. Nell’elenco figurano anche un tratto a Carpi della provinciale 13, lungo circa un chilometro e 600 metri, compreso tra la provinciale 413 Romana e la sp 468; sempre a Carpi un tratto di quasi due chilometri della sp 468 dal confine reggiano alla sp 13.

La discussione nell’Assemblea dei sindaci sul progetto di passaggio di alcune strade provinciali all’Anas è stata l’occasione per fare il punto sui problemi della viabilità modenese.

Maurizia Rebecchi, sindaca di Ravarino, ha posto il tema della sp 568 che deve essere adeguata al traffico attuale e «il passaggio all’Anas deve prevedere l’impegno a realizzare queste opere, altrimenti meglio rimanga alla Provincia»; richiesta condivisa da Umberto Costantini, sindaco di Spilamberto e da Maino Benatti, sindaco di Mirandola, che ha sottolineato «la necessità di confrontarsi con Anas sugli investimenti e insistere nel chiedere il passaggio anche del tratto della sp 413 tra Carpi e Novi; anche Simone Pelloni, sindaco di Vignola, ha ribadito «quello che conta sono le risorse disponibili, non di chi sia la competenza», mentre Sandro Palazzi, sindaco di Finale Emilia, ha manifestato i dubbi sul passaggio «in quanto Anas è un interlocutore lontano dai territori».

LEGGI ANCHE:

  • Manutenzione strade, dalla Regione 31 milioni di euro
  • In tangenziale nuovi interventi di chiusura delle buche
  • Maltempo, la Provincia scrive all’Anas
  • Riempimento buche, lavori tra Novi, Concordia e San Martino Spino
  • Maltempo e buche: al via piano straordinario di interventi
  • Buche sulle strade, lavori di riempimento e chiusura sulla Sp468
  • Tra Mirandola e Finale operai al lavoro per rattoppare le strade
  • Viabilità, interventi per le buche sulle strade della Bassa
  • Via Colombarina Imperiale, è slalom tra le buche
  • Sale, pioggia, gelate: sulle strade è il momento peggiore per le buche

    Rubriche

    Glocal
    Sud Italia in profonda crisi: cresce il divario tra Nord e Sud
    Nel rapporto Svimez sul Mezzogiorno italiano, si delinea un quadro socio-economico sconcertante, a causa soprattutto della ormai consolidata incapacità delle istituzioni locali di erogare servizi che vadano verso il benessere di imprese e cittadini, e con una sempre maggiore presenza delle varie mafie locali all’interno delle istituzioni stesse.leggi tutto
    Consigli di salute
    I denti e la loro funzione: qual è la differenza fra incisivi, canini, premolari e molari?
    Ogni tipo ha una posizione ben precisa lungo l’arcata dentale e svolge una funzione specificaleggi tutto
    Glocal
    Settore ICT: 45mila posti di lavoro nel triennio 2019 - 2021
    Secondo un’indagine realizzata da Confindustria, su dati raccolti da Istat e Unioncamere, nel triennio 2019 – 2021, nel settore ICT si stima una offerta di lavoro che supererà le 45.000 unità.leggi tutto
    Glocal
    Il 50% della ricchezza mondiale in mano a pochi
    Secondo una ricerca realizzata dalla Boston Consulting Group, denominata, “Global Wealth 2019: Reigniting Radical Growth”, la ricchezza finanziaria privata nel mondo a fine 2018 ha raggiunto i 206 mila miliardi di dollari: 1,9 volte il PIL mondiale.leggi tutto
    Consigli di salute
    Alzheimer, la salute di denti e gengive aiuta a ridurne il rischio
    Uno studio ha dimostrato come parodontite e Alzheimer siano collegati: ecco perché prendersi cura dei denti è importante leggi tutto
    Consigli di salute
    Denti e postura, il legame è stretto
    Tanti i disturbi correlati: emicrania, dolori nella masticazione, ma anche ernia del disco e tendiniti.leggi tutto
    Glocal
    Secondo trimestre del 2019: probabile PIL negativo
    Il Rapporto annuale dell’Istat sulla situazione macroeconomica del Paese, sentenzia in modo chiaro che nel secondo trimestre dell’anno in corso è prevista una forte contrazione del PIL, al punto che si prevede una differenza negativa rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.leggi tutto
    Glocal
    Le elezioni dei numeri
    La Lega, partito politico che non ha mai nascosto il proprio euroscetticismo, anzi ne ha fatto anche una sorta di portabandiera, è il primo partito italiano che occuperà più scranni nell’Europarlamento.leggi tutto

    Sul Panaro on air

    • WatchDopo il sisma, tornano a suonare le campane della chiesa di Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Prende una multa e paga dalle Hawaii con assegno
    Prende una multa e paga dalle Hawaii con assegno
    Problemi con il bonifico e scrive direttamente alla Pm[...]
    Parto da record per una cagnolona: 18 cuccioli nati con un cesareo a San Felice
    Parto da record per una cagnolona: 18 cuccioli nati con un cesareo a San Felice
    Nerissa, alano di un allevamento di Finale Emilia, ha partorito sei femmine e dodici maschi [...]
    Prende il sole tutto nudo: multa da 3 mila e 300 euro
    Prende il sole tutto nudo: multa da 3 mila e 300 euro
    Un giovane di 25 anni era sulle rive del fiume con la fidanzata[...]
    Un'ambulanza colorata per i bambini
    Un'ambulanza colorata per i bambini
    Donati dall’associazione Team Enjoy, i disegni sono stati applicati sul mezzo di soccorso[...]
    Incendio Notre Dame, salvo il dipinto di Ludovico Carracci
    Incendio Notre Dame, salvo il dipinto di Ludovico Carracci
    Raffigura San Bernardino che salva Carpi da un esercito nemico[...]
    Dall'Università all'Oceano Atlantico Equatoriale per una spedizione internazionale
    Dall'Università all'Oceano Atlantico Equatoriale per una spedizione internazionale
    Giovane ricercatrice Unimore si è immersa nell’Oceano Atlantico equatoriale fino a 3000 m. di profondità col sottomarino Nautile per campionare rocce[...]
    "Cogito ergo Suv",  da Concordia una guida semiseria alla filosofia del volante
    "Cogito ergo Suv", da Concordia una guida semiseria alla filosofia del volante
    E' il nuovo libro dello scrittore e giornalista Carlo Mantovani[...]
    Arrivano i libri a disposizione di pazienti e parenti all'ospedale di Mirandola
    Arrivano i libri a disposizione di pazienti e parenti all'ospedale di Mirandola
    E' una iniziatva de "Gli Amici della Biblioteca E.Garin di Mirandola"[...]
    Va a rapinare la farmacia vestito da cowboy
    Va a rapinare la farmacia vestito da cowboy
    Si tratta di un pregiudicato 50enne vecchia conoscenza dei Carabinieri[...]
    I successi dell'Emilia-Romagna raccontati dai francobolli del mondo
    I successi dell'Emilia-Romagna raccontati dai francobolli del mondo
    Presentata la nuova pubblicazione “Emilia-Romagna. Una Regione fra i dentelli europei”[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: