SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Palestra Massa Finalese: ancora freddo e infiltrazioni d’acqua ma si prepara un bando per la gestione

FINALE EMILIA – Infiltrazioni d’acqua, riscaldamento che non ha mai funzionato a dovere, sporcizia e scarsa manutenzione. A Massa Finalese la situazione in cui versa la palestra delle scuole è preoccupante, tanto che pur essendo stata inaugurata appena nel 2014, è stata usata pochissimo. La situazione pare sia peggiorata da quando, scaduta l’anno scorso la convenzione che era stata firmata con la precedente amministrazione comunale, l’associazione Asd Virtus Massese che la gestiva è stata messa alla porta, e da allora la palestra viene gestita direttamente dal Comune. Da allora è passato più di un anno, e il Comune ora annuncia di stare preparando un bando per affidare la gestione a qualche società sportiva.

Dopo avere pazientato tanto, infatti, la protesta è montata, e sabato scorso c’è stata una maniestazione degli sportivi che chiedevano di poter avere una palestra decente. Il caso è diventato presto politico, con la Lista Civica che è andata all’attacco del Comune guidato dal Centrodestra e con il Movimento 5 Stelle che dopo aver partecipato alla mainifestazione ha reso pubbliche le immagini della palestra commentando:

Queste sono le condizioni della palestra di Massa Finalese.. costruita da pochi anni e già cade a pezzi.. Noi ieri sera c’eravamo.. non tanto per fare polemica ma per capire cosa si poteva fare, quali erano le risposte dell’amministrazione.. la risposta è stata fuggire dai propri doveri.
Noi pensiamo che si possa gestire un impianto sportivo senza dover infrangere la legge ma dando la possibilità a chi ci mette il suo tempo Libero per aiutare la comunità.
Oggi la situazione è di totale abbandono.. come tante altre situazioni..

Questo slideshow richiede JavaScript.

A syretto giro di posta è arrivata la repilca del Comune.

La Amministrazione di Finale Emilia risponde alle accuse denunciate dal presidente di ASD Virtus Massese sullo stato in cui versa la palestra di Massa Finalese e osserva che:

La data dell’ 11 febbraio 2019 era stata programmata da diverso tempo (ancora prima della riunione/contestazione del giorno 9 febbraio) per un intervento da parte della ditta VENCO (costruttrice dell’impianto di riscaldamento della palestra di Massa), da CPL attuale gestore e REFRIGO (co-manutentore dell’impianto).
In presenza dell’assessore Ferrarini sono stati individuati degli interventi atti a risolvere definitivamente il problema che si trascinava da tempo per la impossibilità di identificarne la causa.
Vi è da sottolineare che le maggiori problematiche riscontrate (a dire dei tecnici specializzati intervenuti) sono riconducibili ad una cattiva o assente manutenzione nel periodo in cui la palestra è stata affidata a Terzi. Infatti, l’impianto in questione avrebbe dovuto avere regolari manutenzioni (come la sostituzione dei filtri, e la pulizia della caldaia e di tutto l’impianto, con cadenza semestrale) cosa che non è mai avvenuta (un tecnico infatti ci ha dichiarato che in tre anni è stato interpellato una volta sola), pregiudicando così l’intero funzionamento del riscaldamento e peggiorandone l’efficienza, oltre a provocare dei danni al pavimento in parquet della palestra.
Il problema comunque è stato identificato e sono state impostate le soluzioni (la temperatura della palestra questa mattina era come all’equatore e non come al polo nord)
Per quanto riguarda il riscaldamento degli spogliatoi, la perdita di gas della pompa di calore che riscalda gli spogliatoi è in fase di indagine, i tecnici hanno già pianificato altri interventi per garantire il ripristino funzionale nel più breve tempo possibile.
Alla palestra di Massa sono dedicate 8 ore settimanali di Pulizia (come al Palazzetto di Finale) così organizzate: dal lunedì al sabato (2 giorni h 2,00 e 4 giorni h 1,00), il servizio di pulizia della palestra inizia prima dell’entrata degli alunni delle scuole, quindi per 2 giorni alle ore 6,00 e gli altri 4 a partire dalle ore 7,00.
L’impianto fotovoltaico avrebbe dovuto essere attivato durante la gestione 2015-2017 subito dopo la costruzione dell’impianto (in gestione convenzionata con Terzi), ma non ha avuto seguito.
Si segnala per correttezza di informazione che la Riunione/protesta tenutasi il giorno 9 febbraio alle ore 17 è avvenuta senza la necessaria autorizzazione e fuori dall’orario dato in concessione alle società.

La struttura della Palestra Comunale non è allo sbando come, erroneamente si vuole far credere, è struttura sportiva assegnata tramite una concessione oraria previa richiesta da parte delle associazioni sportive e, la cui attività all’interno delle ore assegnate è disciplinata dal Regolamento per l’utilizzo e la gestione degli impianti sportivi approvato in Consiglio Comunale (n.204 del 27/11/2014) che prevede che: .
Art 7: comma 3: “Nelle ore di utilizzazione extrascolastiche sono a carico delle associazioni sportive assegnatarie la custodia e la vigilanza oltre la corresponsione della tariffa determinata dall’Amministrazione”

Inoltre, L’amministrazione comunale e i servizi preposti sono prossimi alla emissione del bando finalizzato a far gestire alle società sportive gli impianti sportivi di questa tipologia, assegnandone, attraverso la gestione, il controllo totale e la responsabilità.

La mancata presenza del sottoscritto e dell’Assessore Ferrarini all’incontro del 9 febbraio non deve essere inteso come una sorta di “menefreghismo” (alla luce anche di una lunga vita agonistico/sportiva dedicata gratuitamente alla pallavolo Massese e Finalese), ma invece ed essenzialmente dal fatto che si ritiene che questa non sia la modalità corretta per risolvere i problemi concreti, l’amministrazione comunale è da sempre disponibile a confrontarsi apertamente con chiunque, privati cittadini e associazioni sportive, ad ascoltare e a cercare di risolvere i problemi concreti, alla luce però di un atteggiamento collaborativo e leale, che, è giusto sottolineare, non si è riscontrato da parte di chi ora grida sui giornali.

Rubriche

Glocal
Sud Italia in profonda crisi: cresce il divario tra Nord e Sud
Nel rapporto Svimez sul Mezzogiorno italiano, si delinea un quadro socio-economico sconcertante, a causa soprattutto della ormai consolidata incapacità delle istituzioni locali di erogare servizi che vadano verso il benessere di imprese e cittadini, e con una sempre maggiore presenza delle varie mafie locali all’interno delle istituzioni stesse.leggi tutto
Consigli di salute
I denti e la loro funzione: qual è la differenza fra incisivi, canini, premolari e molari?
Ogni tipo ha una posizione ben precisa lungo l’arcata dentale e svolge una funzione specificaleggi tutto
Glocal
Settore ICT: 45mila posti di lavoro nel triennio 2019 - 2021
Secondo un’indagine realizzata da Confindustria, su dati raccolti da Istat e Unioncamere, nel triennio 2019 – 2021, nel settore ICT si stima una offerta di lavoro che supererà le 45.000 unità.leggi tutto
Glocal
Il 50% della ricchezza mondiale in mano a pochi
Secondo una ricerca realizzata dalla Boston Consulting Group, denominata, “Global Wealth 2019: Reigniting Radical Growth”, la ricchezza finanziaria privata nel mondo a fine 2018 ha raggiunto i 206 mila miliardi di dollari: 1,9 volte il PIL mondiale.leggi tutto
Consigli di salute
Alzheimer, la salute di denti e gengive aiuta a ridurne il rischio
Uno studio ha dimostrato come parodontite e Alzheimer siano collegati: ecco perché prendersi cura dei denti è importante leggi tutto
Consigli di salute
Denti e postura, il legame è stretto
Tanti i disturbi correlati: emicrania, dolori nella masticazione, ma anche ernia del disco e tendiniti.leggi tutto
Glocal
Secondo trimestre del 2019: probabile PIL negativo
Il Rapporto annuale dell’Istat sulla situazione macroeconomica del Paese, sentenzia in modo chiaro che nel secondo trimestre dell’anno in corso è prevista una forte contrazione del PIL, al punto che si prevede una differenza negativa rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.leggi tutto
Glocal
Le elezioni dei numeri
La Lega, partito politico che non ha mai nascosto il proprio euroscetticismo, anzi ne ha fatto anche una sorta di portabandiera, è il primo partito italiano che occuperà più scranni nell’Europarlamento.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDopo il sisma, tornano a suonare le campane della chiesa di Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Prende una multa e paga dalle Hawaii con assegno
    Prende una multa e paga dalle Hawaii con assegno
    Problemi con il bonifico e scrive direttamente alla Pm[...]
    Parto da record per una cagnolona: 18 cuccioli nati con un cesareo a San Felice
    Parto da record per una cagnolona: 18 cuccioli nati con un cesareo a San Felice
    Nerissa, alano di un allevamento di Finale Emilia, ha partorito sei femmine e dodici maschi [...]
    Prende il sole tutto nudo: multa da 3 mila e 300 euro
    Prende il sole tutto nudo: multa da 3 mila e 300 euro
    Un giovane di 25 anni era sulle rive del fiume con la fidanzata[...]
    Un'ambulanza colorata per i bambini
    Un'ambulanza colorata per i bambini
    Donati dall’associazione Team Enjoy, i disegni sono stati applicati sul mezzo di soccorso[...]
    Incendio Notre Dame, salvo il dipinto di Ludovico Carracci
    Incendio Notre Dame, salvo il dipinto di Ludovico Carracci
    Raffigura San Bernardino che salva Carpi da un esercito nemico[...]
    Dall'Università all'Oceano Atlantico Equatoriale per una spedizione internazionale
    Dall'Università all'Oceano Atlantico Equatoriale per una spedizione internazionale
    Giovane ricercatrice Unimore si è immersa nell’Oceano Atlantico equatoriale fino a 3000 m. di profondità col sottomarino Nautile per campionare rocce[...]
    "Cogito ergo Suv",  da Concordia una guida semiseria alla filosofia del volante
    "Cogito ergo Suv", da Concordia una guida semiseria alla filosofia del volante
    E' il nuovo libro dello scrittore e giornalista Carlo Mantovani[...]
    Arrivano i libri a disposizione di pazienti e parenti all'ospedale di Mirandola
    Arrivano i libri a disposizione di pazienti e parenti all'ospedale di Mirandola
    E' una iniziatva de "Gli Amici della Biblioteca E.Garin di Mirandola"[...]
    Va a rapinare la farmacia vestito da cowboy
    Va a rapinare la farmacia vestito da cowboy
    Si tratta di un pregiudicato 50enne vecchia conoscenza dei Carabinieri[...]
    I successi dell'Emilia-Romagna raccontati dai francobolli del mondo
    I successi dell'Emilia-Romagna raccontati dai francobolli del mondo
    Presentata la nuova pubblicazione “Emilia-Romagna. Una Regione fra i dentelli europei”[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: