Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Zanzare, in un anno 725 mila morti

MIRANDOLA, SAN FELICE SUL PANARO, MEDOLLA, CAVEZZO, CAMPOSANTO, FINALE, CONCORDIA, SAN POSSIDONIO, SAN PROSPERO, BASTIGLIA, BOMPORTO, NONANTOLA, RAVARINO, NOVI, SOLIERA – Da queste parti in fatto di zanzare ne sappiamo qualcosa. Basti ricordare l’emergenza nel corso dell’estate 2018 quando a fine stagione sono stati registrati 21 morti.

In occasione della Giornata mondiale della zanzara sono stati resi noti alcuni dati che danno la dimensione del fenomeno: Dengue, febbre gialla, febbre del Nilo occidentale, chikungunya, zika e filariosi e malaria sono le malattie trasmesse dalle zanzare ed ogni anno si contano 725 mila morti.

Il World Mosquito Day è stato istituito il 20 agosto per ricordare Sir Ronald Ross, medico dell’esercito britannico in India e Nobel nel 1902, che proprio il 20 agosto 1897 scoprì che è la zanzara femmina a trasmettere la malaria.

Fu ad opera di uno scienziato italiano, Giovanni Battista Grassi e dei suoi collaboratori, che si dimostrò che le zanzare responsabili della malaria umana appartenevano al genere Anopheles. Solo in seguito si scoprì che anche zanzare appartenenti ai generi Aedes e Culex erano in grado di trasmettere altre malattie all’uomo.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms), la malaria – la principale malattia trasmessa dall’insetto – ha causato nel 2017 435 mila morti e 215 milioni di casi nel mondo, concentrati in 11 Paesi, dieci dei quali in Africa più l’India.

Inoltre, secondo il nostro Istituto Superiore della Sanità “in Italia continuano ad essere presenti zanzare del genere Anopheles, potenziali vettori di malaria. Per questo motivo in Italia la malaria è soggetta a notifica obbligatoria e il Ministero della Salute e l’ISS hanno l’incarico di mantenere un Sistema di Sorveglianza Nazionale per la valutazione annuale della situazione epidemiologica dei casi importati. Nell’ultimo decennio intense attività di sorveglianza si sono sviluppate anche intorno a Culex pipiens, poiché questa zanzara ha dato prova di essere competente alla trasmissione del virus West Nile, innescando, ogni anno, focolai di trasmissione e di malattia sia nell’uomo che nei cavalli in diverse Regioni italiane e facendo diventare di fatto en-demica nel nostro paese la malattia da virus West Nile”.

CASI ZANZARA ESTATE 2018

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Ecco le novità della legge di Bilancio 2020
Tra le nuove misure, c'è il bonus facciateleggi tutto
Consigli di salute
Piorrea o parodontite: cause, sintomi e rimedi
Se non adeguatamente trattata, porta alla progressiva perdita dei denti a causa del riassorbimento dell’osso e del tessuto gengivale da cui sono sostenuti.leggi tutto
Glocal
La mafia non può rubarci il futuro
"La mafia è una montagna di merda” scriveva Giuseppe Impastato, meglio conosciuto come Peppino, poco prima di essere assassinato per le sue intense e forti posizioni contro la mafia.leggi tutto
Consigli di salute
La Salute viaggia sul Web. Oltre il 75% degli Italiani s'informano su Google e sui Social
Le persone sono più autonome nella ricerca attiva di informazioni legate al benessere e alla saluteleggi tutto
Glocal
La responsabilità sociale fa bene ai conti aziendali
Il 74% degli italiani privilegia marchi aziendali che portano avanti azioni di valorizzazione delle diversità.leggi tutto
Glocal
L'economia del turpiloquio
Viviamo in una società dove il turpiloquio viene fin troppo (ab)usato come strumento per umiliare, opprimere e calpestare il prossimo, e che ha assunto un ruolo preponderante nella comunicazione tra gli individui.leggi tutto
Glocal
LA PAROLA AI MANAGER: l'Innovation Manager
Da alcuni giorni è stato pubblicato l’elenco dei consulenti dell’Albo del Mise per gli “Innovation Manager”.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Curiosità

    Mirandola protagonista, un vincitore al SuperEnalotto
    Mirandola protagonista, un vincitore al SuperEnalotto
    La scheda giocata presso la Tabaccheria Zerbini di via Circonvallazione 118[...]
    Ottantenne fotografa la scheda elettorale appena compilata
    Ottantenne fotografa la scheda elettorale appena compilata
    Segnalato per violazione delle norme sulla segretezza del voto [...]
    Uno schermo led penetrabile dal corpo umano: è l'installazione artistica alla stazione di Bologna
    Uno schermo led penetrabile dal corpo umano: è l'installazione artistica alla stazione di Bologna
    Si intitola Morestalgia di Riccardo Benassi, a cura di Xing, è un ambiente composto da testo, suono e oggetti [...]
    La Ferrari è il brand più forte del mondo
    La Ferrari è il brand più forte del mondo
    Il valore del brand è pari a 9,1 miliardi di dollari, in crescita del 9% grazie al positivo andamento delle vendite e alla forza complessiva del marchio.[...]
    E a Bomporto c'è il cane più bello di tutta l'Esposizione canina
    E a Bomporto c'è il cane più bello di tutta l'Esposizione canina
    Si chiama Milo, il suo allenatore nonchè proprietario è il signor Fabrizio Ganzerli[...]
    Rapace ferito trovato a San Martino Carano
    Rapace ferito trovato a San Martino Carano
    E' stato notato da due assistenti civici, Giorgio e Gabriele Tellia di San Possidonio, che lo hanno salvato[...]
    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Davide Poluzzi e Simone Solieri hanno sfidato pioggia e vento[...]
    Sette sindaci per Medolla, tutti in una foto
    Sette sindaci per Medolla, tutti in una foto
    Da Bruschi (1981) a Calciolari, tutti sotto al Gonfalone[...]
    Osservatorio Geofisico di Unimore, visite guidate per la fiera di Sant'Antonio
    Osservatorio Geofisico di Unimore, visite guidate per la fiera di Sant'Antonio
    Venerdì 17 gennaio dal mattino al pomeriggio sarà possibile salire sulla torre di Levante di Palazzo Ducale a Modena[...]