Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Emergenza Coronavirus: Piano promozione Made in Italy 2020

di Andrea Lodi

L’obiettivo del nuovo Piano export 2020 è quello di difendere i prodotti italiani sotto attacco all’estero per l’emergenza Coronavirus.

E’ stato presentato la settimana scorsa presso la sede del Ministero degli Affari Esteri, il nuovo Piano straordinario per la promozione del Made in Italy 2020 che potrà contare su una dotazione di 716 milioni di euro.

Un Piano per difendere il Made in Italy dal Coronavirus

La situazione che si è venuta a creare nelle ultime settimane nel nostro Paese, a causa dell’emergenza sanitaria in atto, ha da subito creato grandi difficoltà nei mercati esteri. Mercati sui quali si fonda grande parte delle vendite di molte nostre imprese.

Per usare termini sensazionalistici, molto cari alla stampa italiana, “è un Made in Italy sotto attacco”. Il Piano straordinario per l’export 2020 messo a punto dal Governo intende salvaguardare le nostre imprese all’estero.

“Sarà un Piano aperto che, accanto ad alcuni percorsi ben delineati, intende restare flessibile per affrontare di volta in volta le emergenze internazionali che dovessero colpire le nostre esportazioni, a cominciare dal Coronavirus”, affermano dalla Farnesina.

L’emergenza COVID-19, infatti, sta danneggiando fortemente alcuni dei principali comparti delle nostre esportazioni, anche a causa di fenomeni che dalla Farnesina non esitano a definire “concorrenza sleale”.

Negli ultimi giorni, infatti, con l’incremento dei contagi in Italia, stanno aumentando le richieste da parte di importatori esteri di una sorta di bollino “virus free”. Una richiesta inaccettabile, che non ha nessun fondamento scientifico e sulla quale l’Italia ha richiesto l’intervento dell’UE e dell’OMS affinché smentiscano in modo categorico che il COVID-19 possa essere trasmesso anche tramite prodotti e alimenti.

Ma il problema riguarda anche i casi di imprese a cui è negata la possibilità di recarsi all’estero per affari.

Che cosa prevede il Piano straordinario

Il Piano straordinario per la promozione del Made in Italy 2020 prevede innanzitutto l’adozione di Protocolli ad hoc per le aziende, che permettano al personale che è negativo al test di recarsi all’estero e la copertura al 100% delle spese sostenute dalle imprese che dovevano partecipare alle fiere e che, a causa del Coronavirus, non l’hanno più potuto fare. I fondi saranno erogati dall’ICE.

Alle misure per affrontare in modo immediato l’emergenza sanitaria, se ne affiancano altre più strutturali; ovvero:

  • Sostegno al credito per le imprese che operano sui mercati esteri
  • Campagna straordinaria di comunicazione in giro per il mondo a sostegno dei prodotti Made in Italy e del turismo italiano.
  • Partecipazione gratuita per tutte le imprese, fino a marzo 2021, alle iniziative all’estero di ICE.
  • Rafforzamento della presenza dei prodotti italiani nella Grande distribuzione organizzata (GDO) dei c.d. mercati maturi, quelli più sicuri in questo momento per le nostre esportazioni.
  • 20 milioni di euro per l’aumento della presenza delle imprese italiane sui market.
  • Formazione degli influencer del mercato, soprattutto sull’agroalimentare.
  • Riduzione della burocrazia per accedere agli incentivi per l’internazionalizzazione.
  • Ulteriori azioni di lotta alla contraffazione del Made in Italy nel mondo che causa 100 miliardi di danni.

“Posso assicurarvi che è nostra intenzione spendere bene fino all’ultimo euro – ha sottolineato il titolare della Farnesina – e che le risorse verranno utilizzate per il credito alle imprese e per una campagna straordinaria di comunicazione per il rilancio dell’immagine dell’Italia”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    A Mirandola ragazzi a lezione di educazione stradale con gli agenti di Polizia Locale
    A Mirandola ragazzi a lezione di educazione stradale con gli agenti di Polizia Locale
    Molta l’attenzione e la partecipazione mostrata da parte degli alunni nei confronti della teoria e della pratica, direttamente “on the road”.[...]
    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    Grazie alla collaborazione di tanti sanfeliciani sul gruppo "Sei di San Felice se"[...]
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    E' coperta da una sostanza idro oleofobica che fa scivolare le goccioline con il virus che tentano di attaccarsi alla mascherina[...]
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Bautista collabora da aprile 2019 con il producer salentino Machweo[...]
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]