Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Cinema che fu: Compagni di scuola

Una recente cena di classe ha risvegliato in me ricordi sopiti: oggi analizziamo una pietra miliare di Verdone, buona lettura!

La locandina

La locandina

La trama

Una classe decide di ritrovarsi in un casolare isolato poco fuori Roma. I dissapori, gli scherzi e la miseria umana riaffiorano in un ritratto umano patetico, deludente e a tratti squallido.

Il film
Dal professore di liceo in crisi esistenziale di mezza età con un’amante giovane all’arricchito spaccone, l’attore fallito, la femminista arrabbiata e il politicante arrivista: Verdone non dimentica nessuno e li rende protagonisti di una rimpatriata tra ex compagni di classe.

Le miserie dell’animo umano vengono qui evidenziate in modo cristallino: chi cerca appoggi e aiuti dal politico di turno, chi elemosina pochi spiccioli umiliandosi in varie situazioni, chi rincorre vecchi amori sulla scia del tempo che fu, chi ne cerca di nuovi nelle proprie allieve a scuola. I vari personaggi rievocano i tempi del liceo proponendo caricature di dubbio gusto, sentendosi ancora divertenti dopo 20 anni. Il mattino giunge come l’alba di un nuovo giorno, dove ognuno deve tornare alla sua vita di sempre e fare un bilancio della propria situazione.

La crudele ironia di cui è impregnato l’intero film rende questi ritrovi occasioni discutibili in cui rivedersi invecchiati e, se possibile, peggiorati. Ogni personaggio contribuisce a rendere la serata unica, con i suoi problemi, angosce e paure.
È un ritratto che spaventa ma per fortuna non tutte le classi sono così: molti rimangono amici per una vita e continuano a frequentarsi per anni dopo la scuola. Spesso queste cene sono occasioni di paragone per fare la gara tra chi è messo meglio (sposato, con figli, convivente, manager in carriera e così via) e impicciarsi bonariamente dei fatti altrui.

La genesi

Verdone ebbe qualche difficoltà nella presentazione del copione a Cecchi Gori: voleva bocciarlo, troppi personaggi da gestire, troppo lungo (due ore), una pellicola sostanzialmente malinconica.
La cosa tremenda delle cene di classe, come sottolinea Verdone in un’intervista, è che le persone tendono a rifare i personaggi che interpretavano a scuola, con risultati spesso deliranti.

Concludendo

Nei personaggi di Verdone emerge una leggera amarezza di fondo, legata spesso a un voler apparire ad ogni costo per quello che non si è. Da Tony Brando (interpretato dal cognato Christian De Sica) a Nancy Brilli come padrona di casa, passando a Massimo Ghini nei panni del politico Valenzani (cocainomane e senza scrupolo alcuno), Verdone propone e racconta varie personalità dai retroscena talvolta inquietanti con garbo, gentilezza e una buona dose di ironia.

Una piccola perla del 1988 che esce dai canoni del “multi-personaggio” di Verdone e ci regala una situazione che abbiamo vissuto tutti, nelle nostre rispettive riunioni personali con i nostri ex compagni di classe.

Da recuperare assolutamente.

Voto: 9/10

footer_marco

“CINEMA CHE FU”… LEGGI ANCHE:
Jolly Blu, il film degli 883Fantozzi icona modernaFebbre da Cavallo

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
L'economia del turpiloquio
Viviamo in una società dove il turpiloquio viene fin troppo (ab)usato come strumento per umiliare, opprimere e calpestare il prossimo, e che ha assunto un ruolo preponderante nella comunicazione tra gli individui.leggi tutto
Glocal
LA PAROLA AI MANAGER: l'Innovation Manager
Da alcuni giorni è stato pubblicato l’elenco dei consulenti dell’Albo del Mise per gli “Innovation Manager”.leggi tutto
Consigli di salute
Carie: un nemico silenzioso che può causare gravi malattie al cuore e ad altri organi
L’igiene orale? È più importante di quanto si possa immaginare. leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: il Fractional Management
Il Fractional Manager non è che un Temporary Manager che in taluni casi opera part time.leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: TEMPORARY MANAGEMENT, una opportunità per le PMI
Si può definire il TM come un manager a cui viene affidata la gestione temporanea di un determinato progetto, lavorando con un mandato operativo e integrandosi con la proprietà aziendale.leggi tutto
Consigli di salute
Insulino resistenza e alimentazione, il parere della dottoressa Federica Felicioni
L’invecchiamento stesso può predisporre alla insulino-resistenza con il conseguente aumento della glicemia.leggi tutto
Eco sisma bonus, tutto quel che bisogna sapere
Lo studio dell'architetto Malaguti di Concordia ci aiuta a capire cosa bisogna fare per ottenerlo.leggi tutto
Consigli di salute
Stress da rientro? L'alimentazione può dare una mano
Un’ importante strategia che consente di aumentare il livello di serotonina è effettuare un’attività fisica regolareleggi tutto
Consigli di salute
Il rapporto tra denti e postura
Prima si va dal dentista, meglio è: sarà più semplice correggere un allineamento irregolare delle arcate e, quindi, un eventuale difetto della postura.leggi tutto
Glocal
Sud Italia in profonda crisi: cresce il divario tra Nord e Sud
Nel rapporto Svimez sul Mezzogiorno italiano, si delinea un quadro socio-economico sconcertante, a causa soprattutto della ormai consolidata incapacità delle istituzioni locali di erogare servizi che vadano verso il benessere di imprese e cittadini, e con una sempre maggiore presenza delle varie mafie locali all’interno delle istituzioni stesse.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchCome mandare via le cimici da casa, parla l'esperto
    • WatchLe sfogline trap di Mirandola
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Nido gigante al cimitero di Cavezzo, il web si mobilita e sentenzia: sono vespulae germanicae
    Nido gigante al cimitero di Cavezzo, il web si mobilita e sentenzia: sono vespulae germanicae
    Personale della ditta che ha in gestione le operazioni cimiteriali ha già provveduto a metterlo in sicurezza e rimuoverlo[...]
    A Gorghetto pescato un pesce siluro di oltre 2 metri
    A Gorghetto pescato un pesce siluro di oltre 2 metri
    Una volta fatta la foto di rito il pesce siluro è stato liberato[...]
    La piena del Panaro vista dal drone - FOTO E VIDEO
    La piena del Panaro vista dal drone - FOTO E VIDEO
    l Consorzio Bonifica Burana ha mandato in volo un drone per riprendere le immagini dell'ultima storica ondata di piena[...]
    A Medolla la parrocchia di Villafranca fa scuola: è la più seguita d'Europa su Instagram
    A Medolla la parrocchia di Villafranca fa scuola: è la più seguita d'Europa su Instagram
    Ha oltre 1200 fan digitali, niente male per una piattaforma web dove spopolano balletti e influencers, ricette e panorami [...]
    Alla Acetum Cavezzo 200 dipendenti a scuola di sicurezza
    Alla Acetum Cavezzo 200 dipendenti a scuola di sicurezza
    In occasione del primo Safety day dell'azienda prima produttrice di balsamico al mondo[...]
    Un novembre caldo e con tanta, tanta pioggia. E' nuovo record
    Un novembre caldo e con tanta, tanta pioggia. E' nuovo record
    Più di metà della pioggia del 2019 è caduta nei soli due mesi di maggio e di novembre[...]
    Voleva le caramelle e scappa di casa a 3 anni
    Voleva le caramelle e scappa di casa a 3 anni
    E' stata trovata al supermercato, in ciabatte e pigiama, che girovagava tra le corsie[...]
    Senza assicurazione, senza revisione e senza patente. E con l'hashish in tasca
    Senza assicurazione, senza revisione e senza patente. E con l'hashish in tasca
    Un 32enne modenese è stato fermato perchè con la sua Peugeot 207 eseguiva manovre sospette[...]
    Cantando di draghi e fantasy, l'Ensemble Augusta di Mirandola premiato al Lucca Comics & Games
    Cantando di draghi e fantasy, l'Ensemble Augusta di Mirandola premiato al Lucca Comics & Games
    Nella prestigiosa gara musicale dedicata al repertorio di colonne sonore Fantasy e sigle di cartoni animati [...]
    Il Comune di Mirandola patrocina il convegno... sull'ospedale di Carpi
    Il Comune di Mirandola patrocina il convegno... sull'ospedale di Carpi
    Non è una sclelta di prammatica: dare o no il patrocinio, specie fuori dai propri confini, è un segnale politico, un endorsement[...]