MEDOLLA – Un incontro in parrocchia sulla “teoria gender” rivolto – come si legge nel volantino – in particolare ad amministratori pubblici, genitori, giovani ed insegnanti.

Così anche nella Bassa arriva la “teoria gender”, quella secondo la quale dietro gli studi di genere si nasconderebbe un progetto predefinito per distruggere la famiglia tradizionale.

L’incontro a Medolla si tiene in parrocchia ed è organizzato da cinque associazioni. Quello che non si dice è che questo incontro fa parte del calendario degli appuntamenti elettorali della lista indipendente per Marco Bergamini sindaco. Lo dimostra il volantino della propaganda elettorale (nella fotogallery) come ha fatto notare il sindaco uscente Filippo Molinari in una vivace discussione su Facebook.

Ecco allora che a Medolla scoppia la polemica che tira in ballo anche la parrocchia.

Questo slideshow richiede JavaScript.