MIRANDOLA – Erano in tanti all’incontro della coalizione che sostiene, per il centrodestra, il candidato sindaco Alberto Greco. Un momento conviviale e politico in cui si è parlato di frazioni, piste ciclabili, sport: c’è la promessa che il campo Lolli non sarà spostato, e l’impegno a far nascere una nuova Mirandolese calcisticamente parlando.

Altre parole d’ordine: si alle start up, le frazioni saranno più sicure, saranno portati più eventi in centro, l’ospedale di Mirandola avrà tutto ciò che merita e spazi per i giovani.

Erano presenti i due consiglieri regionali Bargi della Lega e Galli di Forza Italia compreso l’onorevole Golinelli di Mirandola e il capogruppo uscente di Forza Italia in Comune Marian Lugli.